martedì 5 luglio 2011

La tattica della Polpetta Avvelenata



Appetitose "Polpette Avvelenate"
Pensiamo di voler avvelenare un animale, ma di non potergli somministrare il veleno a forza dopo averlo catturato o sparandogli un dardo avvelenato (ne potete sparargli o ucciderlo con una trappola o simili): l'unica possibilità è fare in modo che l'animale in questione assuma DI SUA SPONTANEA VOLONTA' il veleno, ad esempio mischiato a del cibo...la classica "polpetta avvelenata" per intenderci.

Per massimizzare le possibilità di successo dovremo utilizzare un veleno insapore ed inodore (in modo che l'animale non si accorga di mangiare qualcosa di nocivo fino a quando non sia troppo tardi), confezionare la polpetta con un cibo assai appetibile (in modo da essere sicuri che l'animale, una volta notata la polpetta, decida di cibarsene) e dovremo anche piazzare un numero abbastanza alto di polpette in luoghi dove sia molto probabile che l'animale passi spesso e dove siano facili da notare per lui (per massimizzare la probabilità che l'animale assuma il veleno: fare una buona esca ma piazzarla nel luogo sbagliato invaliderebbe tutta l'operazione da noi architettata).
Dovremo anche fare in modo che il veleno sia abbastanza subdolo da non permettere agli animali superstiti di capire che sono state le polpette ad avvelenare i loro compagni [ad esempio il veleno per topi agisce solo dopo oltre 24 ore proprio per evitare che gli altri topi capiscano quale sia l'alimento tossico; ciò provoca una morte orribilmente lenta e penosa alle malcapitate bestioline]...

Ma perchè mai dovremmo voler avvelenare una povera bestiola o un intero gruppo di esse?
Immaginiamo di essere una persona cinica e senza scrupoli e che degli animali stiano intralciando i nostri piani: ad esempio abbiamo un orto e una famiglia di ghiri ci mangia i pomodori mettendo a repentaglio il raccolto e quindi i nostri guadagni: magari abbiamo già provato a cintare l'orto con un'alta recinzione...ma i ghiri hanno trovato il modo di passare comunque; altri tentativi di allontanare i ghiri, ad esempio con particolari aggeggi ad ultrasuoni capaci di spaventarli, hanno funzionato solo parzialmente (qualche ghiro risulta probabilmente meno sensibile agli ultrasuoni e si introduce comunque nell'orto sgranocchiando i pomodori: i danni sono diminuiti ma una parte dei pomodori risulta comunque inutilizzabile)...
Per via della loro agilità e furbizia pensare di sparargli dardi avvelenati risulta improponibile, e l'uso di trappole permetterebbe di catturare qualche ghiro e avvelenarlo a forza, ma ne rimarrebbero comunque abbastanza per danneggiare l'orto: l'unica scelta che ci rimane è fare in modo che i ghiri si avvelenino da soli mettendo nelle vicinanze dell'orto un gran numero di "polpette avvelenate" talmente appetitose da attirare l'attenzione di qualsiasi ghiro si avventuri nelle vicinanze dello stesso (vabbè, i ghiri son vegetariani: diciamo che si tratta di polpette di frutta e pomodoro o qualcosa di simile..), abbastanza velenose da uccidere un ghiro anche in piccole dosi, ma con un veleno ad effetto non immediato così che gli altri ghiri non mettano in relazione le polpette con il mortale effetto...

[si tratta solo di un ESEMPIO utile per far capire ciò che spiegherò nell'articolo: poi avvelenare i ghiri è vietato dalla legge oltre che moralmente deprecabile e assai crudele]

Vi starete forse chiedendo per quale strano motivo io vi stia parlando di ghiri, pomodori e..polpette avvelenate...

Per l'esempio ho preso spunto da un caso reale: 
qualche anno fa una famiglia di ghiri cominciò a depredare l'orto del padre di una mia amica, che, su consiglio dei contadini locali, decise di sterminare i ghiri con esche avvelenate: gli spiegai l'illegalità della cosa facendogli vedere i regolamenti venatori...per fortuna ciò lo dissuase dal genocidio, o forse dal "ghirocidio"....

Mi sembrava che questa storiella potesse essere un'ottima metafora atta a spiegare perchè l'Elitè si serva non solo di debunker atti a negare, anche contro qualsiasi evidenza scientifica o fattuale, ogni Verità Non Ufficiale, ma pure di una miriade di Gatekeeper, ovvero personaggi atti a guidare e monopolizzare sia il dissenso politico che la ricerca di Verità Non Ufficiali.

Tipico esempio di Troll/Debunker con annessa didascalia delle peculiarità anatomiche salienti.
La finalità dei cosiddetti debunker (cioè "smontatori di bufale" per passione, a detta loro, ma in realtà YesMen dell'Elitè e dinsinformatori prezzolati) è evidente:
servono a screditare qualsiasi Teoria Non Ufficiale, e qualsiasi persona proponga o sostenga Teorie Non Ufficiali.
Ciò viene fatto a dispetto di qualsiasi prova, con ossessività, comportamenti aggressivi e/o palesemente diffamatori, spudorate menzogne, teciche di propaganda subdole, trabocchetti logici e uso di paroloni altisonanti e concetti scientifici snaturati che nascondano la pochezza delle loro affermazioni, l'utilizzo di attacchi ad personam e la derisione e/o le accuse infondate verso l'interlocutore ecc..
Non importa che si tratti di una teoria basata su fatti dimostrati o di qualcosa di palesemente campato in aria: se non è una Teoria Ufficiale essi DEVONO screditarla, come DEVONO sostenerte qualsiasi Teoria Ufficiale per quanto priva di fondamento o assurda possa essere.

Funzioni dei Debunker:
- fare in modo che la maggior parte della gente rifiuti a priori ogni Teoria Non Ufficiale perchè "..tanto si sa che è una bufala: l'ha sbufalata il CICAP e del CICAP fa parte Piero Angela.."; tanto la persona media mica approfondisce per farsi un opinione su qualcosa: quindi basta dire di aver confutato una certa teoria, anche con confutazioni illogiche o inesistenti...e la teoria diventa "sbufalata e fallace" nel sentire comune.
- fare in modo che gli attivisti perdano tempo a litigare con i debunker stessi o a confutare le afferemazioni dei debunker, a difendersi dalle calunnie ecc.
- fare in modo che teorie sensate e ragionevolmente provate siano messe sullo stesso piano di stupidaggini campate in aria (per questo nel loro pietoso "blog presa per il culo" chiamato "strakerenemy" per via della loro patologica ossessione verso Straker di Tankerenemy, teorie basate su prove come quelle sull'auto-attentato dell' 11 Settembre vengono messe insieme a cavolate palesemente inventate sul "Salto Quantico della Nuova Era ed il Comando Ashtar" ecc).
Logo di "Mistero"
Questo fa in modo che, per il lettore inesperto, teorie con prove e robaccia campata in aria abbiano realmente lo stesso valore, e la cosa è aumentata dal fatto che in trasmissioni spazzatura come "Mistero" (trasmissione di Italia Uno) venga appunto fatto lo stesso mix, come in libri di blasonati Gatekeeper quali David Icke ecc.
- fare in modo che Forum a tema diventino quasi illeggibili oltre che tremendamente noiosi per via deli loro continui attacchi verbali e/o pseudo-confutazioni che fanno diventare ogni discussione un interminabile loop [se siete stufi di ciò e volete discutere di NWO e temi connessi in modo decente venite sulla mia ML "debunker-free": "Mailing List Teorici del Complotto": http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it , potere iscrivervi anche dall'apposita casella sulla barra a destra di questo Blog e anche i non iscritti possono partecipare].
- creare una logica del tipo "noi contro di loro" che faccia schierare i lettori ai due estremi (o con i "complottisti" o con i "debunker"), inibendo così il pensiero critico individuale, facendo in tal modo passare Gatekeeper come Giulietto Chiesa (membro del WPF) per "Paladini della Verità" oppressi dal Sistema e dando automaticamente credibilità a ciò che dicono: in pratica si tratta come al solito della creazione di Falsi Opposti  [ http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/il-gioco-di-specchi-dei-falsi-opposti.html ].
- ecc...

La funzione dei Gatekeeper è invece assai meno intuitiva, e può apparire incomprensibile e contraddittoria a chi non conosce le tecniche di disinformazione e "counterintelligence" attuate dai Servizi Segreti, dalla Massoneria, ed in generale da qualsiasi gruppo organizzato che voglia tener segrete delle informazioni. 
Per comprendere l'operato dei Gatekeeper biogna pure conoscere qualcosa sulle PsyOps, la psicologia delle masse, l'Ingegneria Sociale ecc...

Come accennato sopra, i Gatekeeper servono per monopolizzare e guidare "il dissenso" (termine qui inteso non solo come dissenso politico), ponendo l'attenzione su certi temi, ma omettendone altri e proponendo determinate soluzioni (utili all'Elitè o innoque per essa), in pratica miaschiando verità e menzogna.

Nell'era di Internet è sempre più difficile tenere segrete certe informazioni sul mondo: reperire di dati è rapido, facile e quasi gratuito e ricerche che prova avrebbero richiesto lunghe ore in biblioteca, magari viaggiando verso biblioteche specifiche diventano semplici come usare un motore di ricerca, inoltre le barriere date dalle lingue sono abbattute dal miglioramento costante dei programmi di traduzione automatica. Anche un semplice scambio di idee che permetta di confrontarsi con molte persone su uno stesso tema è enormemente facilitato ed il mezzo da modo quasi a chiunque di poter diffondere le proprie idee, scoperte e riflessioni in gran parte del mondo..

Però Internet deriva dal progetto militare ARPANET, e ciò ci fa capire che, se ci permesso usarla vuol dire che per l'Elitè non è un problema insormontabile...anzi, si tratta di un' un'opportunità.

Ma come fano i Burattinai a proteggere i loro segreti dopo l'avvento di Internet?

Da un lato hanno fatto in modo che Internet, come gli altri mezzi di comunicazione di massa, venga utilizzato dalla maggior parte delle persone per accedere a contenuti frivoli: difatti gran parte degli accessi online non dovuti a motivi di lavoro riguardano la pornografia, e fra i siti più visitati ci sono quelli di gossip e quelli per fare incontri "romantici/sessuali", mentre gli argomenti più frequenti di discussione in una chat riguardano frivolezze o il flirtare.

Anche fra chi cerca informazioni la maggior parte si rivolgerà all'equivalemte online di grosse testate giornalistiche o telegiornali, o comunque a "derivati" dei tradizionali Mass Media e a piattaforme che portino il "marchio di qualità" dell'Informazione Ufficiale..

Quindi solo un'infinitesima percentuale di popolazione (e parlo di una minuscola parte della già esigua percentuale di persone occidentali capaci di utilizzare un computer connesso in rete) sfrutta questo mezzo per cercare di comprendere realmente il mondo in cui viviamo [provate a cercare su Google Trends le parole "NWO, o Nuovo Ordine Mondiale o New World Order" confrontandole con la parola "porno" o con "gossip" o simili, facendo la ricerca sia per l'Italia che per il mondo: avrete immediatamente un grafico che mette a confronto ad es quante persone cercano nel mondo siti che parlino di NWO e quanti dei siti di gossip, e vi verrà detto pure quante pagine nella rete parlano di NWO e quante di gossip o di porno ecc]...

Però anche quella seppur esigua percentuale di persone che si informano sul Nuovo Ordine Mondiale potrebbe con il tempo diventare un pericolo o almeno un intralcio per l'Elitè..
Come gestirle?

Gregge di pecore...
Censurare semplicemente le informazioni in un sistema vasto come Internet è inefficente e ci sarebbe il rischio che comunque una certa parte di dati sfuggano al controllo; inoltre una censura ferrea rischierebbe di far riflettere il resto della popolazione portandolo a capire che in questo mondo non ci sia una vera libertà di pensiero e di parola e che quindi realmente "qualcuno" voglia sopprimere determinate informazioni per qualche motivo: insomma, censurare una notizia, come far sparire chi la propaganda, rischia di dare credibilità alla stessa presso "le masse" altrimenti docili come pecore lobotomizzate.

Per questo è molto più efficace mantenere una blanda censura di certi temi nei mass media tradizionali (parlandone solo all'interno di Format che li screditino mischiandoli a cavolate, come ad esempio "Mistero") lasciando che in rete ci sia una relativa libertà di diffusione dei suddetti contenuti, e parallelamente sommergere la rete di informazioni inventate su tali temi allo scopo di confondere chi vi si avvicina (soprattutto tramite i Gatekeeper) e colonizzarla di debunker  che tengano d'occhio i grandi Siti-blog e Forum e che attuino azioni di disturbo come sopra spiegato..

Bisogna ricordarsi che la rete viene anche sfruttata dall'Elitè per manipolare le masse dotando i loro tirapiedi di programmi atti a gestire con facilità molti alter ego virtuali [LINK: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/05/gmail-massonica-internet-intelligence.html ], ciò fa capire che Internet può dare dei fastidi ai Burattinai, ma è anche un grande strumento atto a portare avanti i loro piani; se così non fosse, non esisterebbe alcun Internet a basso prezzo facilmente disponibile a milioni di persone, ne tantomeno un "Internet 2.0" che da la possibilità anche a persone prive di particolari competenze informatiche di aprire un Blog/Forum/ecc in pochi minuti.

Ma cosac'entra tutto ciò con i Gatekeeper e con le Polpette Avvelenate?

Il Gatekeeper diventa indispensabile quando la soppressione di un informazione che si vuol mantenere segreta non sia più possibile o semplice da attuare, e questo è ciò che accade con Internet. I Gatekeeper esistevano già prima dell'avvento delle rete, ma questo è il loro momento d'oro.

Adesso delineerò sommariamente le principali funzioni dei Gatekeeper come prima ho fatto per i debunker; di seguito farò qualche sommario ersempio di Gatekeeper elencandone le principali caratteristiche.

Funzioni e metodi dei Gatekeeper:
- mischiano verità e menzogna:
ciò viene fatto per:
 - confondere il lettore in modo che non riesca a capire quali siano i dati reali e quali quelli falsi.
 - screditare un dato reale mischiandolo a falsità spesso talmente palesi da risultare ridicole (altre volte si scredita un dato reale omettendo le prove migliori e adducendo come prove fatti insensati o irrilevanti); questa tattica serve più che altro a porgere il fianco ai Debunker e ad allontanare dalle Teorie Non Ufficiali gran parte delle Masse (dandogli l'impressione che si tratti di una marea di cazzate sostenute solo da pazzoidi).
 - far finire i lettori in un "binario morto" in modo che la loro ricerca vada a vuoto e/o le loro deduzioni risultino errate poichè basate su dati in parte falsi.
- inseriscono sempre una certa percentuale di verità scomode nei loro libri-film-conferenze:
ciò serve a dargli credibilità verso i lettori, difatti se raccontassero solo bugie palesi nessuno li leggerebbe: è la tattica della Polpetta Avelenata!
- inseriscono subdolamente nelle loro opere idee e valori affini all'Elitè senza menzionarne le reali fonti:
gli esempi più comuni sono l'inserimento di elementi tratti da: New Age, Finto-Ambientalismo, Transumanesimo, o perfino il delineare come soluzione al NWO un qualcosa che somiglia troppo al NWO stesso (chiamato in modo diverso e descritto come una meravigliosa Utopia).
- hanno la funzione di "Leader di Movimento/Guru/Messia":
in pratica compattano gran parte del dissenso contro il NWO nelle loro fila permettendo all'Elitè di manipolarlo come un vero e proprio Movimento e quindi di indirizzarlo su binari pretabiliti utili ai piani per il NWO. Ciò fa anche in modo che le persone siano indotte non tanto ad indagare per conto proprio sul Nuovo Ordine Mondiale, ma aspettino le rivelazioni del loro "Leader" e uniformino la loro visione alla sua (questo scoraggia il pensiero critico e rende le persone più facilmente manipolabili).

Altri indizi possono essere:
- indicano come movimenti di resistenza al NWO o comunque positivi dei movimenti creati dagli stessi Burattinai (ad esempio Alex Jones e le "Rivoluzioni" in Nord Africa; altri dati compromettenti su Jones sono quelli relativi al simbolo vella V e alle informazioni sul Bohemian Groove).
- fanno grossolani errori su alcune tematiche (e/o ne omettono altre) che difficilmente possono essere imputati alla semplice ignoranza (per comprendere questo bisogna valutare se l'accuratezza di certi dati e la loro qualità differisce troppo marcatamente da quella su altri dati da loro proposti).
- spesso si scopre che tali personaggi sono legati all'Elitè o ad istituzioni dell'Elitè in vario modo (ad es Giulietto Chiesa e il WPF, oppure le conferenze ONU a cui hanno partecipato quelli del Movimento Zeitgeist).
- sono "troppo famosi" rispetto alla qualità di informazione che danno (ad es fanno conferenze in tutto il paese o perfino in tutto il mondo e vengono invitati a trasmissioni televisive e/o radiofoniche sia nazionali che estere; i loro libri vengono tradotti in molte lingue e/o sono presenti sugli scaffali di ogni libreria; vengono descritti come "grandi ricercatori" quando la qualità delle loro ricerche è mediocre o scarsa; i loro siti/blog sono fra i più visitati su un certo tema, ecc; ciò contrapposto al fatto che ci sono miriadi di ottimi ricercatori i cui libri non vengono tradotti e pure in patria risultano difficili da reperire, e i cui siti sono assai poco conosciuti e quasi non tradotti in altre lingue).
- prediligono costantemente (o quasi) trattare argomenti poco rilevanti e/o con scarsissime prove piuttosto che argomenti seri e suffragati da prove solide.
Gatekeeper: Fresco
- se li si riesce ad avvicinare e gli si fa notare uno dei "grossolani errori" o un tema in cui propagandano l'ideologia dell'Elitè (chiaramente portando tutte le prove di ciò), danno risposte evasive e in seguito continuano imperterriti senza modificare le idee divulgate.
- talvolta cominciano proponendo un'alta percentuale di verità mista a qualche menzogna e nel corso del tempo aumentano sempre più la percentuale di menzogne, oppure hanno un brusco cambiamento (in negativo) su alcune questioni in seguito ad accordi di marketing o senza apparente motivo (ad es: Beppe Grillo e la Casaleggio Associati).
- ecc...

In certi casi può essere difficile distinguere in modo certo un ricercatore in buona fede da un Gatekeeper (in tal caso io proporrei la strategia della prudenza: non saltate a conclusioni affrettate, ma vagliate con attezione qualsiasi cosa detta dalla persona in questione), altre volte la questione appare veramente palese a chiunque si sia informato adeguatamente su di un certo personaggio.

I due casi più eclatanti riguardano, e non per caso, le due fonti più utilizzate e propagandate sul NWO, ovvero David Icke ed il Movimento Zeitgeist con annesso Progetto Venus [rimando ai link indicati per informazioni dettagliate su tali argomenti che comunque approfondirò prossimamente in ulteriori articoli]:
Icke e "I Rettiliani"
- entrambe le fonti mischiano verità e menzogna (e Icke in particolar modo tende anche a screditare molto di ciò che riporta, non solo mischiandolo a cose insensate, ma portando come prove fatti assurdi);
- entrambe le fonti omettono di parlare di tematiche importanti (ad esempio i Gesuiti, e non mi si venga a raccontare che i minuscoli acenni di Icke a tale ordine risolvono il problema);
- entrambe le fonti inseriscono una buona dose di "ideologia dell' Elitè" nei loro scritti (la diffusione dell'ideologia New Age debitamente mascherata, ha ormai invaso oltre l' 80% dei siti-blog che parlano di Nuovo Ordine Mondiale ; si salvano purtroppo quasi solo i siti/blog Cristiani, che però omettono in toto il ruolo del Vaticano e dei Gesuiti nell'attuazione del NWO: vedi http://nwo-truthresearch.blogspot.com "cerca" GESUITI. Anche questo è un esempio di tattica dei Falsi Opposti utilizzata contro chi cerca di comprendere i Burattinai ed il NWO).
- entrambe le fonti propongono come SOLUZIONE contrapposta al Nuovo Ordine Mondiale...una versione "infiocchettata" del Nuovo Ordine Mondiale (Zeitgeist con il suo Venus Project, mentre Icke propone come "arma" per sottrarci al NWO la filosofia Teosofico-New Age della Bailey, che guarda caso era legata all' ONU e proponeva di creare un mondo unito sotto un Nuovo Ordine Mondiale ed una Religione Unica Mondiale Luciferina: se non ci credete date un occhiata ai suoi scritti!).
- entrambi hanno una fama totalmente spropositata rispetto alla qualità dell'informazione elargita e sono tradotti in moltissime lingue oltre ad essere citati anche in televisione ecc.

Molte persone si dimostrano confuse e scettiche quando si parla di Gatekeeper, forse perchè non vogliono veder "colare a picco" l'immagine di paladini che si erano fatti di questi personaggi [ciò accade soprattutto quando si va a toccare il personaggio che per primo è stato letto dalla persona che si ha davanti].

In particolare si chiedono:
"Icke/Zeitgeist però hanno contribuito a diffondere verità aprendo gli occhi a tante persone, che magari da li hanno cominciato ad informarsi da sole ampliando i propri orizzonti: perchè li screditate"
Gatekeeper: David Icke New Age (anche se lo nega)
Ok, ma quale prezzo? I Gatekeeper diffondono qualche verità facilmente disponibile condendola con apposite menzogne, ed è proprio per "colpa loro" che i siti contro il NWO sono letteralmente INFESTATI dall'ideologia New Age (spesso nemmeno riconosciuta come tale), che è l'ideologia di base della Religione Unica del Nuovo Ordine Mondiale.
In secondo luogo su 10 persone che guardano Zeitgeist o leggono Icke almeno 6 di loro non cominceranno ad approfondire, ma si areneranno sul "guru di turno" e aspetteranno che Icke o Zeitgeist gli donino nuove informazioni o comunque non amplieranno abbastanza le loro conoscenze da poter mettere in discussione la visione dei dati elargita dai loro beniamini.
In terzo luogo, qui non si parla di SCREDITARE, ma di fare una CRITICA BASATA SUI FATTI: è un fatto che Icke propagandi molta dell' Iideologia della Bailey anche se non la cita fra le fonti bibliografiche dei suoi libri [chiunque legga la Bailey e poi Icke non può che convenirne e l'articolo da me indicato lo spiega dettagliatamente]; come è un fatto che il Venus Project contenga molti elementi della "Repubblica di Platone" come elementi Teosofici e Transumanisti, nonostante Fresco e soci chiaramente lo neghino, certi dell'ignoranza dei loro fan.

L'altra domanda frequente è:
"Per quale motivo i Burattinai sono così scemi da propagandare temi cher vogliono tenere nascosti quali il Signoraggio o il ruolo della Massoneria?"
I Burattinai non sono affatto stupidi, anzi sono geniali, purtroppo per noi.
Come ho spiegato prima, in un epoca in cui è sempre più difficile mantenere totalmente segreto qualcosa, è meglio far diffondere in modo controllato (e da personaggi che si ergano a "Leader di Movimento/Guru") qualche verità mista ad utili menzogne, così da spingere "il Movimento" nella direzione voluta, piuttosto che lasciare tutto al caso o cercare invano di censurare rischiando di ottenere l'effetto opposto.
Venus Project = NWO

Il genere di NWO che vogliono creare assomiglierà più a "A Brave New World" ["Il Mondo Nuovo"] di Huxley che a "1984" di Orwell (se avessero voluto agire grazie alla forza bruta lo avrebbero già fatto da almeno uno o due secoli)...e cosa c'è di meglio che persuadere nascostamente gran parte di chi è contro il NWO a volere...il NWO senza esserne neppure consapevoli?!?!

Tornando alla Polpetta Avvelenata, dovrebbe essere ormai palese che i Gatekeeper hanno lo scopo di avvelenare chi cerca informazioni sul Nuovo Ordine Mondiale, e la parte "succulenta" della polpetta è rappresentata dalle informazioni vere che ogni gatekeeper da, mentre il veleno è rappresentato non solo dalle informazioni false, ma soprattutto da quelle informazioni tese a spingere i lettori verso "soluzioni" e ideologie affini a quelle dell'Elitè, come la New Age o la grande enfasi su ipotesi apocalittiche quali il 2012 oppure la finta catastrofe naturale del Riscaldamento Globale e della Sovrappopolazione  [Finto Ambientalismo e ideologie Malthusiane] ecc.

L'analogia della Polpetta Avvelenata è pregnante proprio perchè:
- per l'Elitè sarebbe controproducente eliminare chi propaganda informazioni scomode o censurarlo ("non si possono usare fucili ne catturare l'animale per poi avvelenarlo o ucciderlo").
- il non poter "costringere l'animale ad assumere forzatamente il veleno" sta per l'impossibilità di attuare mezzi di propaganda perfetti al 100% (una piccola percentuale di persone non crederà alla Versione Ufficiale).
- si "deve fare in modo che l'animale assuma il veleno (propaganda dell'Elitè) di sua spontanea volontà", ovvero si deve fare in modo che le persone, anche quelle che cominciano ad informarsi sul Nuovo Ordine Mondiale, leggano di propria spontanea volontà testi contenenti la propaganda dei Burattinai (es: Zeitgeist/Icke) , e che insieme alla "carne" (verità) assumano "il veleno" (menzogne/propaganda dell'Elitè).
- "il veleno deve essere insapore ed inodore" e "la carne deve essere assai succulenta/appetibile": in pratica le menzogne e la propaganda non devono essere riconoscibili come tali e la parte di verità oltre a "confondere le menzogne" deve risultare abbastanza "appetibile" da spingere il soggetto a credere a ciò che legge senza mettere in dubbio ogni dato e fare in modo che desideri leggere tale materiale e magari divulgarlo a sua volta.
- "l'animale non deve accorgersi di aver mangiato qualcosa di nocivo finche non sia troppo tardi": in pratica si deve fare in modo che le persone non capiscano di aver letto propaganda dell' Elitè mascherata, o almeno che non lo capiscano se non dopo aver già contribuito involontariamente alla loro diffusione (tramite ML, Forum, i loro Blog, il consiglio dei libri ad amici ecc). 
- "piazzare un numero abbastanza alto di polpette in luoghi dove sia molto probabile che l'animale passi spesso e dove siano facili da notare per lui": vuol dire rendere non solo facilmente disponibili tali informazioni, ma fare in modo che le opere dei Gatekeeper siano le più visibili su un certo argomento nel WEB, in libreria ecc, che vengano trattate da trasmissioni tematiche sui Mass Media tradizionali, che se ne parli in conferenze apposite ecc.
Insomma, fare in modo che quando per la prima volta ci si avvicina al tema del Nuovo Ordine Mondiale si incappi per forza in una loro opera, in modo che le prime informazioni sull'argomento che gran parte delle persone trova provengano da quel tipo di fonti [le prime informazioni possono determinare il tipo di approccio all'argomento che gran parte dei soggetti avrà e contribuiscono pesantemente a formare le opinioni in materia anche a distanza di anni, oltre a creare una spece di "imprinting" per cui è raro che l'autore in questione venga mai considerato negativamente dal sogetto a prescindere dalle prove con cui viene a contatto; come si suol dire "la prima impressione è quella che conta", e i Burattinai lo sanno bene..].
- "fare in modo che il veleno sia abbastanza subdolo da non permettere agli animali superstiti di capire che sono state le polpette ad avvelenare i loro compagni": vuol dire fare in modo che le persone non si rendano conto dell'inganno sino a quando esso non diverrà palese: sino a quando non verrà proclamato a Reti Unificate il Nuovo Ordine Mondiale come "Alba della Nuova Era", o forse neppure allora (temo che tanti fan di Zeitgeist, e non solo loro, saranno fra i primi ad applaudire festosi all' "Alba di una Nuova Era di Pace e Prosperità, una Nuova Età dell'Oro", senza rendersi minimamente conto che QUELLO è il Nuovo Ordine Mondiale che credevano di combattere...).
La tattica della Polpetta Avvelenata

Quindi la Tattica Della Polpetta Avvelenata consiste nel far ingurgitare a chi comincia ad indagare sul NWO l'ideologia della stessa Elitè che vuole il NWO, facendogli credere che ciò sia la chiave per combattere l'avanzata del Nuovo Ordine Mondiale!
...diabolicamente geniale....

L'efficenza di questa tattica è dimostrata dalla popolarità di autori come Icke e di "movimenti/film" come Zeitgeist, dalla ferocia con cui essi vengono difesi dai fan e dal fatto che gran parte dei blog/siti che parlano di NWO sia pesantemente contaminato dall'ideologia della Religione Unica Mondiale della Nuova Era e da ideologie ad essa collegate (occultate sotto le più diverse sembianze).


------------------
PS: non sono Cristiana, non sono nemmeno battezzata, ed il fatto che le mie ricerche mi abbiano portato a ritenere i Gesuiti come il più probabile Vertice della "Piramide del Potere Globale" (o almeno il punto più alto della Piramide su cui sono riuscita ad indagare basandomi su fatti e non su mere supposizioni) dovrebbe farvi comprenderte che non serve essere Cristiani o Cattolici per capire che la New Age è la versione Essoterica del credo dell'Elitè e che quindi è qualcosa di cui diffidare anche quando ci viene presentata sotto sembianze allettanti.
Perciò evitate di ammorbarmi nei Commenti con sconlusionate accuse di essere una Fondamentalista Cristiana o stupidaggini simili, e soprattutto non commentate prima di aver letto con attenzione l'intero articolo, link compresi (mi danno veramente sui nervi le persone che commentano senza aver letto per intero un articolo o che parlano di un argomento senza conoscerlo).
_______________





by
@lice (Oltre lo Specchio)
_____________________
..segui il ConiglioBianco!
Blog:
http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

ML: http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it
Mail: aliceoltrelospecchio@gmail.com
_____________________







115 commenti:

  1. bellissimo articolo! stanno facendo la stessa cosa a noi, con le scie chimiche......

    RispondiElimina
  2. Mi sono permesso di postarlo su http://lateoriadelcomplotto.blogspot.com/
    Ciaoo, Nyko
    p.s. andiamo avanti con 'sto manifesto anti NWO o no?

    http://lateoriadelcomplotto.blogspot.com/p/nuovo-ordine-mondiale.html

    http://www.guidaallostudente.it/images/stories/nuovo%20ordine%20mondiale

    Ciaoo, Nyko

    RispondiElimina
  3. Doversti leggerti l'ultimo libro di Icke, il risveglio del leone, dove c'è un capitolo intitolato "il culto del serpente" e dove oltre a cristianesimo e altre religioni lui considera rettiliana anche la New Age.
    Quindi il gatekeeper sei tu, che diffondi informazioni false per screditare l'unico autore le cui denunce si sono dimostrate vere alla prova del tempo.
    Se vai a pag.290 leggerai: "Lo scrittore Mark Pinkham di Sedona, in Arizona, uno dei centri globali della New Age, ha tracciato un collegamento tra gli dei serpente e l'ultradimensionale "Grande Fratellanza Bianca"
    Secondo la tua definizione, sarebbe un complottista anche Buddha visto che Icke in sostanza riprende i concetti di fondo del buddismo.
    Sostenere che Icke propone una religione luciferina è una grande menzogna, alla prova dei fatti.
    Probabilmente tu come persona non sai niente di meditazione, altrimenti non saresti caduta in questo errore.

    RispondiElimina
  4. Un ottimo articolo completo ed esaustivo, a tal punto che mi viene in mente di proporre un paradosso: potresti essere anche tu un gatekeeper che cerca di screditare gli altri(gatekeeper), per guadagnarsi la fiducia dei lettori e successivamente cominciare l'abile e lento lavoro di destrutturazzione, instillando cioè piccole falsita' in grandi verita'.
    Ovviamente è solo un esempio per riuscire a comprendere quanto non ci sia fine a questo doppio triplo gioco.

    RispondiElimina
  5. quindi per te un blog come questo
    http://raggioindaco.wordpress.com/
    è da evitare perchè new age? ogni tanto lo leggo e vi trovo tanti riferimenti a fatti concreti, agli oscuri ecc. che mi fanno pensare che sia dalla parte giusta (riporta anche i link a tankerenemy, per esempio...). Se leggi per esempio questo messaggio
    http://raggioindaco.wordpress.com/2011/07/06/matthew-11-giugno-2011/#more-2605
    tra le altre cose si afferma di voler rendere inattive installazioni come haarp che producono basse frequenze negative, o vari accenni agli illuminati come quelli da combattere. Certo, il tutto è condito da un misticismo forse eccessivo (o forse poco comprensibile per noi) però, come dire... mi sembra che portino un messaggio giusto. Che ne pensi?

    RispondiElimina
  6. Rispondo a Nyko (5/7/11 22:40):

    non c'è problema!
    tutti i miei articoli sono liberamente "copiabili" sia in parte che totalmente, a patto che venga lasciato il link all'articolo originale e che non se ne alteri il significato.
    Anzi sono felice quando un articolo viene copiato su altri blog: vuol dire da un lato che è piaciuto e dall'altro esso sarà disponibile x + persone rispetto a come sarebbe se fosse presente solo sul mio blog.

    Guarda, x quel progetto io potrò aiutare da dopo il 20/25 di luglio circa, quando non avrò + da studiare.
    Intanto io direi che ci si deve mettere d0'accordo x una struttura dell'opera (come ho proposto in ML) in modo da poter dividere bene i compiti sapendo quali argomenti ci sono da trattare in linea di massima.
    Io visto che deve essere un opera molto di base, mi limiterei solo agli argomenti dove ci siano + prove certe.
    potrebbe essere utile un "glossario" (NWO, Gatekeeper, CFR, OMS, Bilderberg ecc ecc)..

    RispondiElimina
  7. Rispondo all' Anonimo del 07 luglio 2011 09:32:

    scegliti un nickname qualsiasi perchè se ci sono + anonimi nessuno + capisce le conversazioni.
    Ho come il sospetto che tu non abbia letto con attenzione l'articolo che sta commentando ne tanto meno i link di approfondimento in esso contenuti:
    prima di rispondermi leggiti bene il mio articolo e ALMENO questi link sul PERCHè sostengo che Icke sia un gatekeeper:
    http://davidickedebunked.com/?page_id=13
    (è in inglese ma anche se non conosci l'inglese con il traduttore di google diventa + che comprensibile: leggilo TUTTo anche se è lungo)
    per aiutarti un pezzo è stato tradotto in Italiano (ma NON BASTA x capire la mia denuncia ad Icke):
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/04/david-icke-debunked.html
    E:
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/07/intervista-ad-eric-j-phelps-i-gesuiti-e.html

    SE tu avessi compreso il mio articolo non diresti ste cose. di Icke ho letto "Cronache dalla spirale del Tempo". Lui fa finta di denunciare la New Age ma poi in TUTTI i suoi libri propaganda grosse parti della New Age prese in gran parte dalla Bailey (leggi i link che ti ho scritto prima e vai a cercarti gli scritti della Bailey x vedere che pensava quella: guarda caso lei VOLEVA il NWO e la Religione Mondiale).
    LUi non è l'unico autore che abbia detto cose vere sul NWO ne il primo: è semplicemente il + propagandato, e se avessi letto il mio articolo capiresti che è proprio la tattica dei Gatekeeper mettere info vere mischiate ad info false e/o alle info da propagandare; in caso di Icke alla roba new age della Bailey, e non importa se A PAROLe dice di essere contro la new age, se leggi (compresi i link):
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/introduzione-alla-religione-della-nuova.html
    capirai che quella che propaganda lui è New Age, non importa che lo neghi.

    Non mi sembra di aver parlato di meditazione ne che ne parlino i link indicati, comunque conosco l'argomento e x questo capisco che la meditazione non è il fulcro della discussione e che con la meditazione non si combatte il NWO, che che ne dica qualche new agers che crede che la meditazione siano quelle robe di autoipnosi e immaginazione guidata spesso spacciate x meditazione.

    e non sprecare tempo a rispondere fino a che non hai letto i link indicati: non ha senso discutere con una persona che non sa di cosa si stia parlando.

    RispondiElimina
  8. PS x l'anonimo del 07 luglio 2011 09:32:

    che cavolo dovrebbe dire poi:
    " Secondo la tua definizione, sarebbe un complottista anche Buddha visto che Icke in sostanza riprende i concetti di fondo del buddismo"


    se tu avessi letto il mio articolo ed il mio blog capiresti che non sto dicendo che Icke è un gatekeeper perchè "parla di complotti" ma perchè svia i suoi lettori mettendo nei libri un po' di verità e condendola con un casino di roba New Age e poi li svia ulteriormente facendo finta di denunciare la new age:
    che cavolo dovrebbe essere la new age se non quella roba che propaganda Icke?
    se uno si informa su COSA sia la new age capisce quando la incontra anche se mascherata.

    Icke non propaganda DIRETTAMENTE in modo ESPLICITO una filosofia luciferina, ma propaganda nascostamente la new age (anche se lo nega) e in particolare la Bailey: una che diceva apertamente di volere il NWO, la religione unica mondiale e di adorare Lucifero..fai 2+2!

    Tu e gli altri ottusi e arroganti fan di Icke e Zeitgeist mi astate cominciando a dare sui nervi: rispondete SEMPRE senza aver letto con attenzione e MAI E POI MAI leggete i link indicati...quindi si finisce sempre a fare interminabili quanto inutili discussioni in cui voi citate il vostro beniamino dicendo sempre le solite 4 cazzate (è l'unico che ha denunciato il sistema, lui ha detto nel punto tal dei tali che la new age è cattiva ecc ecc) e io cerco inutilmente di farvi capire che se non leggete le mie risposte continuare a discutere ha senso come cercare di insegnare gli integrali a chi non sa fare un'equazione di primo grado e si rifiuta di studiarla.
    Veramente, alla lunga è snervante!
    è snervante ripetervi sempre le stesse risposte, e sentire sempre le stesse pseudo obiezioni che non avreste fatto se aveste LETTO IL POST ORIGINALE e i link indicati in esso...

    Capisco che una persona possa non conoscere certe cose, ma se esse gli vengono indicate dovrebbe almeno sforzarsi di leggerle prima di inveire accusandomi di cose ridicole!

    Per il prossimo che scriverà cose simili su Icke o sui Zeitgeist: PRIMA SI LEGGA TUTTO ciò che ho detto, POI discutiamo.

    RispondiElimina
  9. Rispondo all' Anonimo del 07 luglio 2011 09:42:

    le tue considerazioni potrebbero avere senso se non io avessi accusato Icke e Zeitgeist (intendo Fresco e soci, ma x far prima scrivo Zeitgeist) di essere gatekeeper senza aver portato alcuna prova...ma, soprattutto se guardi nei link inseriti nell'articolo, vedrai che ho portato prove precise x cui li considero gatekeeper.

    Non capisco perchè questo punto sia così difficile da assimilare: non mi sarei mai sognata di fare illazioni a vuoto, e anche se anni fa dopo aver letto un libro di Icke alcune cose "non mki tornavano" ho continuato a considerarlo in buna fede fino a che non ho avuto prove che ricollegavano idee da lui esposte in TUTTI i suoi libri (dagli anni 90 ad oggi) con la Teosofia della Bailey che è una che propagandava il NWO e diceva varie altre cose x aberranti.
    Idem x Zeitgeist: notai subito lo strafalcione iniziale su "horus/osiride e i 12 discepoli" (conosco la mitologia egizia: è una cavolata che chiunque può verificare) ma fino a che non trovai le prove che non solo il primo ma TUTTI i film di zeitgeist si basassero su fonti Teosofiche e fino a che non vidi la roba sul Progetto Venus e le opinioni di Fresco troppo simili ai progetti del NWO ecc, non li denunciai sul mio blog.
    Insomma: un conto è attaccare qualcuno accusandolo senza motivo, altra cosa è portare PROVE che facciano vedere che quella persona che fa finta di essere contro il NWO in realtà propina idee molto affini al NWO (certo, mischiate ad altre vere: insomma, devono pur dire qualcosa x avere un minimo di credibilità, come ho spiegato nell'articolo)

    Poi che senso ha dire : quello potrebbe essere un gatekeeper perchè adesso dice cose vere ma magari fra 4 anni dirà cose false?

    come ho detto nell'articolo, a parte casi eclatanti può essere difficile distinguere un gatekeeper da uno che fa errori in buona fede: in tali casi solo un atteggiamento di verifica continua dei dati può aiutare, ma esso dovrebbe essere fatto leggendo qualsiasi autore.

    Io posso assicurarti di non essere una gatekeeper, ma la mia assicurazione conta poco: ciò che conta è quello che scrivo e scriverò sul blog che ogni persona può valutare.

    Quelli che io solitamente chiamo i Burattinai sono molto intelligenti: è abbastanza logico pensare che se ci hanno permesso un internet a basso costo e libri che trattino anche di NWO abbiano pensato a come renderli "innocui", e il modo migliore è proprio fare in modo che gli autori di punta contro il NWO propagandino anche tesi affini al NWO.
    Purtroppo abbiamo di fronte gente molto furba oltre che con mezzi immensi: hanno sempre cercato di manipolare il dissenso x renderlo non solo innocuo ma utile alla loro causa (vedi ad es le BR, adesso la creazione delle finte Rivoluzioni in Nord Africa, il 68 ecc).

    RispondiElimina
  10. PS: x l'anonimo delle 9:42:

    si, volendo non c'è fine al doppio-triplo ecc gioco.

    come detto nel mio blog, viviamo in un labirinto di specchi deformanti in cui discernere realtà e finzione può diventare assai ostico..

    L'unica arma che abbiamo è cercare di verificare sempre da + parti ogni informazione prima di prenderla x buona, e se non troviamo dati definitivi "mettere l'info in forse" in attesa di trovarli.

    E riguardo ai gatekeeper: scoprire quelli + famosi non è così difficile, il problema sta x tutti gli altri che di sicuro infesteranno la rete...
    anche qui l'unica difesa è verificare il + possibile ogni dato prima di "crederci".

    Ad es tempo fa cercai di fare chiarezza denyro di me sulla questione UFO e abduction: dopo ore e ore passate a leggere molti autori mi ritrovai + confusa di prima, quindi x ora su tale questione preferisco non pronunciarmi se non con ipotesi provvisorie (il problema NON è se esistano o o stui fenomeni: che esistono è provato, ma quanti di essi sono vere abduction e quante Milabs? come distinguerle? come interpretare i vari casi e testimonianze ecc ecc. Ho letto i principali autori, Malanga compreso e anzi di lui ho letto praticamente tutto, ma nessuno mi ha dato risposte "inequivocabili" sul tema che è reso + difficile dal fatto che su una materia tanto particolare il "buon senso" non aiuta certo a discernere il vero dal falso in mancanza di prove tangibili ed univoche).

    per concludere:
    siamo umani, non arriveremo ma Alla Verità, possiamo solo cercare di avvicinarci ad essa quanto + possibile, consci che i ostri sensi ed il nostro cervello possono ingannarci, e che i Burattinai ci ingannano ancor di+ in 1000 modi diversi...

    PS: please, che ogni anonimo scelga un nick di riconoscimento x rendere + comprensibili le conversazioni, basta una lettera puntata..

    RispondiElimina
  11. Rispondo a manro (commento del 7/7/11 10:57):

    ho dato un occhiata a quel blog e lo ritengo veramente aberrante...
    si veda ad es questo:
    http://raggioindaco.wordpress.com/2011/07/06/matthew-11-giugno-2011/
    non è misticismo, è un crogiuolo di new age ufologica....
    e pure gli altri post che ho visto in media mi sembrano sulla stessa falsariga...

    Sull'articolo sulla Polpetta Avvelenata ho spiegato che i Gatekeeper hanno come PRASSI mischiare info vere alle info pro-NWO che vogliono propagandare, quindi il fatto che quel blog citi thankerenemy fra i link e/o che ogni tanto dica qualcosa sul NWO magari anche di corretto non cambia la mia idea. Poi non conosco tale blog, non posso sapere se si tratta di gatekeeper consapevoli o banalmente di gente che è stata irretita dalla new age ufologica e che la propaganda in buona fede senza rendersi conto di dare così una mano ai Burattinai.

    Comunque tale blog io non lo leggerei assolutamente se non x analizzarlo criticamente: anche se magari di tanto in tanto da qualche info vera gran parte di esso è appunto new age ufologica (che inoltre è roba assolutamente non basata sui fatti: le canalizzazioni non mi sono mai sembrate prove e non solo perchè possono essere inventate ma anche perchè ad es con i mezzi tecnologici di adesso possono spararti in testa una voce "canalizzata" e farti credere di parlare con chi vogliono dandoti la sensazione che sia un essere divino ecc ecc...insomma sono un mezzo inaffidabile x avere info attendibili x quanto mi riguarda; e solitamente i siti di quel genere basano le loro info al 90% da canalizzazione, libri new age e simili), quindi se si vuole leggere qualcosa sul NWO meglio andare siu siti come http://nwo-truthresearch.blogspot.com o su altri blog del genere e non su un blog che parlino del comando ashtar e della federazione galattica, dell'imminente ascensione e di altra roba new age ufologica.

    Ripeto: è probabile che i gestori siano in buona fede (e fino a prova contraria li considero come tali), ma la roba che propongono è da cestinare (già il nome del blog richiama alla Teosofia) e non solo perchè sono in gran parte stupidaggini ma soprattutto perchè essendo new age ufologica è propaganda dell' Elitè mascherata da "roba alternativa (la teosofia si è sempre mascherata da "roba alternativa" nonostante sia molto ben considerata ad es dall'ONU).
    Se mai ci sarà un ascensione galattica (magari nel 2012) con il messia o il comando ashtar che arriva da noi ecc sarà un illusione del progetto Bluebeam atta a portare avanti l'instaurazione del NWO e quelli che "ascenderanno" mi sa che banal,ente verranno "eliminati" x portare avanti ler pratiche di depopolazione del NWO (la Bailey appunto diceva che il terzo della popolazione che non avrebbe accettato il NWO doveva esere spostato in un piano di realtà a lui + consono x non intralciare il processo: e intendeva l'aldilà..).

    Purtreoppo i Burattinai sono stati abbastanza furbi da spandere questo tipo di ideologia prima sulle persone che in qualche modo avrebbero potuto intralciare il NWO, rendendole non solo innoque ma affini alla loro causa senza che lo sapiano: ci sono tantissimi siti che parlano di NWO e parallelamente di sta romba e gran parte di essi è gestita da gente in buona fede.
    è proprio x questo che ho deciso di fare una serie di articoli su queste tematiche: se perfino chi è contro il NWO propaganda senza saperlo le idee del NWO non abbiamo speranze!
    E purtroppo può essere difficile x una persona discernere l'inganno e capire che il comando ashtar è new age ufologica e che la new age è la religione che il NWO propaganda, come capire che Icke fa solo finta di essere contro la new age e che zeitgeist propone il NWO come soluzione al NWO.
    l'unica cosa che io posso fare è rendere disponibile alle persone le info x capire queste cose e sperare che le leggano e che non siano così attaccati ad una particolare idea da scartare a priori ciò che dico solo perchè non gli piace.

    RispondiElimina
  12. Complimenti per uno dei pochi articoli che dicono come stanno veramente le cose nell'ambito dei "complottisti".L'articolo è ricco di fonti e documentato. I critici dovrebbero leggere tutte le fonti prima di commentare con tesi superficiali. Purtroppo l'ambiente dei complottisti è stato infiltrato di gatekeeper strapagati e famosi, e chi cerca di controbattere a questi loschi personaggi spesso è preso di mira dai vari fans del guru o del "personaggio" di turno. A tutti costoro dico di smetterla di pensare con la testa del guru new age di turno e fare delle ricerche in proprio, andando a cercarsi le fonti che confermano le proprie tesi (e non prenderle per buone solo perchè lo ha detto il guru)

    RispondiElimina
  13. Visto che manro ha parlato del blog raggioindaco e tale blog parla principalmente del sedicente Ashtar Sheran:

    Video: chi è Ashtar Sheran:

    http://www.youtube.com/watch?v=ze4fjD2oO3c&feature=related

    è un video molto interessante e ben fatto, anche se la sua interpretazione biblica letterale non mi trovca molto d'accordo: x me ashtar è solo un invenzione tipo psyop non un vero demone, certo magari mi sbaglio, ma fino a che non avrò prove x pensarla diversamente la mia posizione è questa.

    fa abbastanza venire i brividi...
    mi sa sempre di + che il piano gesuita non consista banalmente nel creare il NWO con l'unica religione mondiale, ma di adempiere alla loro dichiarata missione: creare un mondo cristiano cattolico.
    gli "basterebbe" eliminare tutte le religioni concorrenti facendole confluire nella new age, eliminate temporaneamente in cristianesimo Romano, fare il nWO new age, poi fare un bel casino in cui le divinità new age si svelino x demoni magari con l'aiuto del bluebeam...e grazie alla reazione della gente, dopo averla lasciata nel caos x un po', "salvarla" con...la "parola di Crisrto"...

    avevo il sentore di quei simboli su ashtar ma non li avevo approfonditi, e essi denotano che a creare il personaggio sia stato uno che conosceva molto la demonologia cristiana ecc...
    poi se è uscito la prima volta negli anni 50 allora non è ashtar che si ispira a star trek ma l'esatto contrario, e ciò getta una luce ancor + inquietante sul telefilm (ecco perckè nella serie classica kirk fa spesso la parte del Lucifero Buono!! e si dice in varie puntate che spok assomiglia a satana come aspetto (x le orecchie a punta, e io direi x il simbolo dei VULCANIANI che è una piramide con punta sfavillante dorata e il loro saluto una versione della V).

    non mi piace x niente che il 99% dei video su ste cose alla fine cadano nell'interpretazione letterale biblica e se la mia idea è vera finiscano x aiutare direttamente il piano gesuita pur dicendo cose vere...

    Insomma: da una parte chi segue Zeitgeist e Icke porta avanti la "prima fase" x arrivare al NWO mentre i Cattolici che vi si oppongono senza uscire dalla logica Cattolica portano avanti la "seconda fare" in cui probabilmente i Gesuiti faranno ciò x cui sono stati creati: creare un mondo Cattolico Romano governato dalla gerarchia cattolica (in pratica da loro)..o forse credono che se "provocheranno l'apocaliss" Cristo si farà vedere portando Il Paradiso in Terra...

    RispondiElimina
  14. Rispondo all' Anonimo del 8/7/11 19:52:

    grazie era da un po' che pensavo di fare un articolo su questo tema: molti fanno fatica a capire per quale motivo i Burattinai x sviare la gente dovrebbero usare personaggi che dicano delle verità contro di loro anche se condite con sciocchezze...ma se si legge l'articolo e si riflette il perchè diventa lampante!

    I Burattinai hanno da tempo capito che la censura funziona male e che è meglio canalizzare il dissenso e renderlo x loro produttivo, se non fosse così figurati se avremo internet a prezzi bassi e disponibile a tutto l'occidente o quasi.

    Capisco che x una persona che ha sempre seguito Icke o Zeitgeist scoprire alcune cose sia scioccante e in + la nostra società fa in modo che sia x molti + facile seguire guru che pensare con la propria testa..quello che non sopporto è quando mi rispondono incazzati senza manco aver letto l'intero testo o gli approfondimenti indicati... Anche se posso comprendere che se si tocca il nucleo di convinzioni di una persona essa tenda ad arrabbiarsi e smettere di ragionare e che preferisca rifiutare l'informazione al posto che vagliarla e rischiare di destabilizzarsi: è una difesa psicologica uguale a quella di mia zia profondamente devota che mai accetterebbe che il papa faccia il segno delle corna e non sia una brava persona.

    spero solo che nei lettori alla fine prevalga la logica e che accettino di vagliare con la propria testa tutte le info che porto e DOPO di decidere a freddo, avendo anche il coraggio di rivalutare persone che prima ammiravano anche se ciò fa male.

    RispondiElimina
  15. Ciao Alice, ti faccio i miei complimenti per l'articolo, molto interessante ed asaustivo!!
    Ti confesso che sono una in quelle quattro persone che dopo aver visto i video di Icke è andata oltre..e si è informata per conto proprio.
    Devo dire che nell'ascoltare i video di conferenze di Icke il mio entusiasmo e la mia sete di sapere aumentavo sempre di più...quando però si è messo a parlare di rettiliani.....è crollato tutto!!! ...è bastata una sola parola per far crollare il castello!!! incredibili questi gatekeeper!!
    Grazie
    ermelinda

    RispondiElimina
  16. personalmente la tua idea di nwo con una fase1 e fase2 non mi convince, ma ovviamente siamo tutti nel campo delle ipotesi. L'etimo di ashtar è abbastanza chiaro, e potrebbe essere quindi il lupo travestito da agnello, ma credo che ci sarà solo una fase1 in cui i lupi agnellati saranno parecchi, anche insospettabili. D'altronde le profezie sull'anticristo dicono che siederà sul soglio di pietro... quindi quando dici che i gesuiti fanno tutto per imporre la loro vera missione (un dominio cattolico globale) potresti sbagliare, nel senso che di cattolico (e di cristiano!) hanno davvero poco, e la loro missione è quella di essere una quinta colonna. Ad ogni modo, per chi crede, la ricetta di Cristo per smascherarli è semplice: "li riconoscere dai loro frutti". Per chi riesce ad aprire gli occhi, i frutti sono già evidenti, e sono marci.

    RispondiElimina
  17. Rispondo a ermelinda:

    si, una piccola % di persone approda ad Icke o a Zeitgeist ma è abbastanza intelligente e desiderosa di fare ricerche x nonn fermarsi a questo pensando di "aver trovato la verità" o "mi hanno detto tutto ciò che devo sapere", ma purtroppo gran parte si ferma li (guarda ad es quanto video su youtube anche mal fatti e senza fonti siano + visti di articoli ben fatti e con fonti sugli stessi temi: ci hanno fatti diventare pigri, molti hanno noia di leggere e confrontare fonti e molti vogliono un Guru che gli spieghi come mettere insieme i pezzi).
    Anche io quando da poco mi ero avvicinata a questi argomenti comprai un libro di Icke perchè tanti ne parlavano: alcune cose mi entusiasmarono ma altre mi delusero e + ancora dei rettiliani (che sono supportati nella sua versione da prove davvero assurde talvolta tipo una mail mandata da chissà chi che racconta episodi pittoreschi) nel libro si parlava di un'importante esperienza di Icke con l'ayauhasca che però mi apparse subito falsa visto che anni prima avevo fatto ricerche sugli effetti di tali sostanze..e allora mi chiesi: se li mente spudoratamente su cosa che io non conosco mi sta mentendo?

    Il vero problema di Icke non sono tantoo i rettiliani (che si commentano da se), ma la parte meno individuabile in cui lui spaccia x cammino spirituale di opposizione al NWO le idee della Teosofa Bailey che nei suoi libri parlava di come voleva il NWO e la Religione Unica Mondiale facendo perfino genocidi x realizzare ciò...
    questo è un dato meno palese anche perchè non cita la Bailey nelle fonti dei suoi libri (e ne parla in TUTTI) e anzi fa finta di opporsi alla New Age lasciando disorientati quelli (la maggioranza) che non conoscono le opere della Bailey, la Teosofia e non conoscono la New Age (comunque le opere della Bailey le scarichi gratis in Italiano: e vedrai quante volte compare la parola Nuovo Ordine Mondiale..). Quella è la parte + pericolosa di IcKe, e le stesse idee vengono propagandate sempre di nascosto (e negando l'evidenza) da Zeitgeist e dall' ONU e sono la base teologica del NWO x loro stessa ammissione (dei Teosofi intendo, in particolare della Bailey che almeno parlava chiaro).

    mi fa male vedere quanta gente ci sia cascata: I Burattinai sono stati veramente diabolici, hanno trasformato qualcosa che poteva distruggerli in un aiuto ai loro piani!

    Tu ed io siamo casi rari...basta fare un giro su un po' di blog a caso sul tema NWO.

    RispondiElimina
  18. Rispondo a manro (11/7/11 20:45):

    Si, si tratta solo di un ipotesi: di prove che stiano portando (insieme ad altri subalterni) avanti il piano x il NWO-New Age ne abbiamo, ma di prove x la seconda fare ancora no se non intuizioni o indizi che ammetto potrebbero essere letti in tutt'altro modo da altri.

    Si, i Gesuiti hanno ben poco di Cristiano, e nella mia ipotesi intendevo che in fase 2 volessero postare il loro "cristianesimo" che è una roba che con la figura di gesù ha a che spartire solo i nomi e il guscio esterno. Poi è un'altra ipotesi che mi era venuta in mente quella secondo cui vogliano provocare l'apocalisse nel tentativo (che sa tanto di mega rito di magia nera) di forzare quella che x i cristiani è la seconda venuta di Cristo...

    IO + che credere in un interpretazione della bibbia come profezia credo che chi ci sta portando verso il NWO voglia coscientemente seguire le scritture ed in particolare l'apocalisse (quel chip da impiantare sull'uomo lo hanno fatto apposta x poterlo impiantare solo sulla mano o sulla fronte, altre specifiche tecniche suggerite sono state ignorate x averne uno impiantabile LI e solo LI), ed essendo Gesuiti la cosa non mi stupisce...
    spero non siano così pazzi ed ebbri di potere e vanità da cercare di creare un apocalisse volontaria x adempiere ai loro piani, ma temo che lo faranno...

    Poi, ripeto, queste almeno x ora sono solo ipotesi, e capire a cosa mirino le loro contorte menti può essere difficile...

    ho sempre + l'impressione che siano geniali ma totalmente pazzi...

    si, se la gente aprisse gli occhi..peccato che davanti agli occhi non hanno fette di prosciutto ma interi cosciotti di Cotto Gran Biscotto....
    ..e pure gran parte di chi si informa sul NWO ha almeno un paio di fette x occhio, sennò no seguirebbe fideisticamente certa gente (Icke/Zeitgeist) se non x poco...

    RispondiElimina
  19. Post interessante. Il problema è: viviamo in un mondo assurdo popolato da gente infida e per niente amichevole. Lo so, è una generalizzazione, ma per la maggior parte è così: il sistema ha voluto che fosse così. Alcune persone sono stufe di vivere in questo pantano fatto di violenze e menzogne. Se non ci si può aspettare nulla di buono dal Nuovo Ordine Mondiale allora con chi o con cosa dovremmo schierarci?
    Personalmente credo che sia cosa buona e giusta tener gli occhi aperti, ma così facendo si finisce per essere anche vittime delle proprie paure e paranoie. Io ho trovato il mio metodo: di ogni cosa che leggo tengo per buono tutto ciò che mi serve IN QUEL MOMENTO. Dato che nessuno di noi è uguale a se stesso nemmeno da una settimana all'altra, sarà facile riuscire a lasciare indietro l'inutile e imparare dall'utile. Vivere alla giornata è l'ultima libertà che ci è concessa.

    P.S. Molti complimenti per il blog!

    Zuptepi

    RispondiElimina
  20. Rispondo a Zuptepi (13/7/11 18:21):

    Una curiosità: il Nick Zuptepi deriva mica dallo Zeptepi egizio, ovvero l'età dell'oro secondo la miologia Egizia (Inizio dei Tempi) in cui Osiride Regnava come faraone e precedente alla vendetta effettuata tramite la dea-leonessa Sechmet?

    So che viviamo in un mondo in cui la società umana è corrotta e marcia fino alle fondamenta (x nostra fortuna siamo nati in occidente e non facciamo parte di queòlle 8 persone su 10 che vivono rischiando ogni giorno di morire di fame e di essere uccise in guerre intestine o x malattie curabili: ci è ancora andata bene x così dire, e ciò fa i modo che su di noi anche le tremende strategie di depopolazione del NWO siano meno terribili, siamo stati sfacciatamente fortunati), e che newssuna istituzione odierna x quanto in alcune i membri di basso livello possano essere volenterosi, potrà mai portare a reali cambiamenti brenefici; ma aspettarsi qualcosa di buono da chi ci sta portando verso il NWWO è come x chi vive in sud Italia aspettarsi qualxosa di buono dalla Mafia: cero se stai al loro gioco possonp darti dei vantaggi anche grandi, ma non farnno MAI qualcosa di veramente buono e disoisteressato x la Società o x il singolo poichè non è nei loro piani ne nella natura di tali istituzioni! Però ciò non deve farci disperare in quanto disperare non serve a nulla: in tal caso o ci suicidiamo togliendo a loro il distirbo (e io preferisvo disturbarli + che posso) oppure vediamo xhe si può fare con le nostre piccole forze e il nostro esiguo numero..

    Ad es nella ML creata da me un lettore ha proposto di fare un "Enciclopedia del NWO x principianti" che aiuti chi x primo si afaccia a questi temi a metere chiarezza senza cadere nella tela dei gatekeeper o dei ciarlatani, ed io sto organizzando insieme ad altri anche un archivio di articoli online contro i gatekeeper e quando ciò sarà fatto faremo una campagna anti-gatekeeper in mondo che chi si avvicina al NWO possa valutare subito se un autore è valido o è un probabile gatekeeper.
    Non bisogna accettare la fanla logica binaria di "o con il NWO o catastrofe" (falsi opposti: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/il-gioco-di-specchi-dei-falsi-opposti.html ), ne aspettarci che qualcuno ci dia "la pappa già pronta" (se si vuole capire bisogna fare ricerche in proprio e imparare a valutarle da se non prendendo x oro colato ciò che dice l'aurtre di turno x quanto possa sembrare affidabile: serve sviluppare un pensiero indipendente dopo aver assimilato le basi) spiegandoci come va il mondo e proponendoisi comne leader-guru sennò si cade dalla padella alla brace e come minimo si continua a fare gli intetessi di quelli che si crede di combattere (il gatekeeper fa proprio questo: diventa un leader e porta il dissenso verso strade innoque o affini a chi è al potere senza che gli adepti se ne accorgano)! Dobbiamo imparare a cercare noi stessi la verità, a saperla modificare a seconda dei nuovi dati che troviamo, a non farci incantare dai leader carismatici, a non schierarci a priorio contrpo o per qualcuno ecc...

    (fine prima parte)

    RispondiElimina
  21. Rispondo a Zuptepi (13/7/11 18:21):

    (seconda parte)


    Per quale motivo tenmendo gli occhi aperti si dovrenbe finire x essere in balia delle proprie paure e paranoie? se uno crede alla prima cosa che legge senza verificarla ok, ma allora anxche se legge un diuzionario medico sarà in preda alla paranoia di avere tutte le malattie di cui legge...se una personja ha il buon semnso di capire come indagare e che una cosa è vera solo se ci sonpo prove o almeno indizi che l0o dimostrino ciò non succede, soprattutto se una persona non è così impressionabile da andare in paranoia x ogni notizia impressionante ma in tal caso poltre ai dizionari medici anche i TG e i telefilm tipo CSI dovrebbero essere banditi!

    Che senso ha prendere x buona OGNI COSA che ti sembra avbbia un utilità x te in quel momento? o non ho capito il tuo metodo o mi pare che abbia poco senso: io preferisco cercare x ogni cosa nuova che leggo se essa sia probabilmente vera o faksa guardando numerose fonti diverse e se le fonti non danno un responso chiaro lascio in stand-by quella teoria catalogandola come "ipotesi ancora non verificata" fino a quando non ho dati x valutarla e x crearmi la mia immagine del mondo cerco di usare solo quei dati che all'analisi dei fatti si sono rivelati veri. Certo talvolta mi capita di fare ipotesi, ma fino a che non ho pèrpover le considero appunto solo ipotesi non ancora verificate. Insomma, è choaro che il nostro punto di vista cambi continuamente a seconda dei dati che troviamo, ma non possiamo dare x vera un ipotesi solo perchè in un certo momento sembra vera senza dati che la supportino, a meno che tu con "prendo x buono ciò che mi serve in quel momento" non intenda tutt'altra cosa che io non ho capito...

    (dine seconda parte: FINE)

    by
    @lice (Oltre lo Specchio)
    _____________________
    ..segui il ConiglioBianco!
    ML: http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it

    RispondiElimina
  22. Articolo monumentale, molto acuto.

    Ciao

    RispondiElimina
  23. Rispondo a Zret (commento del: 16/7/11 23:47):

    Grazie mille Zret, sono felice che tu abbia apprezzato questo articolo.

    Anche lo sforzo x fare questo articolo è stato abbastanza "monumentale" poichè, soprattutto in italiano (ma pure in inglese), ci sono pochissime fonti che critichino con argomenti validi i Gatekeeper (pensare che se si usa la logica è piuttosto facile capire cosa non va in Zeitgeist o in Icke che sono i 2 esempi + madornali del fenomeno e, "guarda caso", sono le due fonti + comuni di notizie sul NWO x chi si avvicina all'argomento) ed il 99% di esse è cattolica (e talvolta cristiana fanatica, quindi assolutamente inadatta a far comprendere il tema a chi non sia fortemente cristiano/cattolico).
    Difatti, gran parte di chi si interessa di NWO non conosce le tattiche dei Gatekeeper ne sa individuarli, e questo è un pericoloso "buco nell'informazione" sulla tematica NWO e propaganda dell'Elitè (anzi molti hanno grandissime difficoltà a comprendere il perchè l'elitè usi x ostacolarci degli individui che dicono comunque una parte di verità anche se mischiata a bugie e ciò li rende assai vulnerabili a questo tipo di propaganda così genialmente diabolica); per questo ho pensato di creare un "progetto Gatekeeper" che dia info a chi si interessa di NWO atte a riconoscere i gatekeeper o chi ne divulga le tesi.

    [FINE PRIMA PARTE]

    RispondiElimina
  24. Rispondo a Zret (commento del: 16/7/11 23:47):

    [SECONDA PARTE]

    Gran parte di chi ne diffonde le idee sono persone in buona fede che non hanno le conoscenze x capire da dove vengano e a che cosa mirino le info che stanno diffondendo (anche io sino a 2 anni fa ho diffuso alcune cose new age totalmente ignara della loro vera fonte): vedi ad es i tanti siti sul Comando Ashtar e altre canalizzazioni di quel genere come il "libro di Thoth" gli scritti di Ra e il suo plagaiatore Hidden Hand, il blog di Anticorpi che troppo spesso diffonde sta roba e banna chiunque osi contraddirli con scuse patetiche (tipo "siete competitivi" e x ciò le nostre regole impongono di bannarvi) specialmente se lo fa con prove alla mano e lo dico x esperienza personale (ancora che stavo x mettere il loro blog nel blogroll, ma dopo quella disavventura ho fatto un giro li scoprendo troppa propaganda proNWO mascherata e non parlo solo dell'apologia della Blavatsky e della loro politica sui commenti ma di tutti gli articoli in cui sostengono che l'Elitè ci fa del male x il nostro bene, x farci "evolvere" quindi dobbiamo ESSERGLI GRATI (come a dire che i rom e gli omosessuali dovrebbero fare una statua a Hitler e idolatrarlo perchè li ha aiutati ad "evolvere karmicamente" facendoli soffrire, o che i bambini stuprati dai preti devono x la stessa ragione essergli immensamente grati, idem gli Afghani dopo l'invasione USA, i bambini leucemici x via dei ripetitori di Radio Maria (Dio gli ha "donato" il cancro x farli evolvere) e noi x via delle scie chimiche che danneggiandoci ci "fanno evolvere", la donna stuprata deve ringraziare lo stupratore e i parenti di un uomo assassinato dalla Mafia il suo assassino e la Mafia specie se è stato ucciso in modo sadico e brutale ecc: trovo INACCETTABILE questo tipo di pseudo-filosofia atta solamente a far passare l'Elitè x qualcosa di buono, x gente che ci vuole solo aiutare in modo disinteressato, ma noi saremmo tanto stupidi e ingrati da non accorgercene e anzi volerli contrastare (e il fatto che il loro blog parli anche di 11 settembre e simili è in totale contrasto con la loro filosofia e mi fa pensare che siano in mala fede o mentalmente scissi o che non sappiano ciò che dicono)!

    Penso che i Gatekeeper ed in particolare i gatekeeper-new age come Zeitgeist, Icke, Ashtar ecc siano perfino + pericolosi dei debunker, e la diffusione delle loro idee in gran parte dei siti blog e forum sul NWO mi da ragione: se riusciranno a cooptare come stanno già facendo, gran parte di chi si oppone al NWO non solo li renderanno efficaci ma faranno in modo da essere aiutati da loro non lasciandoci + alcuna speranza di contrastare il NWO.

    Non potremo almeno a breve termine convincere gran parte della popolazione sulla verità delle scie chimiche, sul NWO in generale ecc, ma possiamo almeno provare a fare in modo di contrastare la propaganda dell'Elitè verso chi si interessa di NWO sperando in tal modo di far capire un'ulteriore parte dei loro diabolici piani.

    [FINE]

    ciao

    RispondiElimina
  25. Premetto subito che con il mio piccolo commento non volevo generare una rivoluzione né tentare di portare tutti a fare quel che faccio io. Volevo solo dare un altro punto di vista alla questione. Vedo che ti impegni molto su questo fronte. Hai scritto parecchio e hai scritto cose molto interessanti. Io le leggo e ne faccio tesoro. Ma non ti posso nascondere che di tutto quel che leggo (compresi argomenti che questo blog non tratta) NON posso capire se sia la Verità. Mi dici che per capire se una cosa è vera o meno si deve ricercare autonomamente se esistono fonti o ipotesi plausibili. Giustissimo. Ma anche questo per quel che mi riguarda non è sufficiente: posso avere una mia idea e vedere se nel tempo sia buona o sbagliata, posso fidarmi di più di alcune fonti e meno di altre. Ma non posso autonomamente giudicare se un blogger, uno scrittore, un giornalista o un comico siano dei "gatekeeper". L'idea dell'enciclopedia online può essere utile ma può essere anche una pericolosa arma a doppio taglio. Il principiante che la legge potrebbe acriticamente credere a ciò che vi è scritto senza sentire mai l'altra campana e senza cercare di formarsi autonomamente un giudizio, che potrà essere sbagliato o giusto ma che non lo sarà per sempre. E forse anche il tuo blog finirebbe per essere etichettato come "setta dei fissati sul gatekeeping".
    Per questo io reputo necessario per me stessa il "prendere per buono ciò che mi serve sul momento". Per carattere e per cultura non mi sento di voler far parte di uno schieramento. Anche perché so che domani o fra una settimana potrebbe capitare nella mia vita qualcosa che mi farà entrare in crisi e pretenderà un "andare oltre" lo schieramento. Oltretutto, se davvero si prospetta un NWO credo che il modo per destabilizzarlo sia proprio quello di evitare di fare branco. Per qualsiasi cosa.
    Con questo non voglio assolutamente insinuare che quello che si scrive su questo blog sia falso. Spero tu non abbia inteso così le mie parole. Inoltre, seppure mantenendo la propria identità, si può e si DEVE sempre trovare l'opportunità di scambiarsi idee e commenti, proprio come stiamo facendo noi in questo spazio.
    Verità e falsità si scopriranno all'ultimo. Fino ad allora possiamo solo discuterne, in serenità. :)

    P.S. Sì, era proprio Zeptepi il nick che avrei voluto, ma se l'erano già preso. :)

    RispondiElimina
  26. Rispondo a Zuptepi (18/7/11 19:55):

    [INIZIO PRIMA PARTE]

    mi è sempre piaciuta molto la mitologia egizia (e la mitologia in generale): già da bambina avevo un libro sui miti egizi (anche x questo quando ho sentito la cavolata del Primo Zeitgeist su Osiride con i 12 discepoli ecc mi sono messa in allerta).

    Se ho lasciato aperta l'area commenti e pratico una moderazione assai morbida (in pratica elimino solo lo Spam e gli attacchi coordinati da parte di + individui che tentano con mezucci di bloccare la discussione o farmi perdere ore a controbattere su particolari insignificanti, ma x fortuna ultimamente mi hanno lasciata in pace), e se ho creato una Mailing List connessa al blog (in cui la modrerazione è ancor + scarsa, in pratica fino ad ora ho rifiutato solo lo spam) è proprio pèerchè anche io penso che il confronte e la discussione possano arricchire tutti facendoci confrontare con altri punti di vista e facendo girare le informazioni. E anche io penso che fare branco sia la strategia peggiore da adottare: la mentalità di branco annichilisce il pensiero personale e tende a far seguire acriticamente un guru o un idea aspettando che egli ci indichi la via come "capobranco", questo non vuol dire che non dobbiamo unirci in gruppo x alcuni progetti troppo grandi x il singolo (ad es tradurre insieme un libro, fare una campagna a livello locale su un certo tema, fare un sito o un progetto collaborando fra + persone ecc. I movimenti purtroppo x quanto ho potuto vedere sembrano tutti controllatio (forse li infiltrano appena diventano un po' + grandi e tanti altri li creano a tavolino x canalizzare il dissenso in forme utili all' Elitè permettendo però alla gente di sfogare la sua rabbia e di credere di star facendo qualcosa x migliorare il mondo..e io da ragazzina facevo parte dei NoGlobal che ora mi accorgo siano composti da una base in buona fede ma ceca e da un vertice assai probabilmente in mala fede)...poi non so, magari è possibile unirci in gruppo x un progetto + grande ed evitare manipolazioni, ma temo che ciàò sarebbe assai difficile e anchje se si riuscisse ad evitare infiltrazioni senza la complicità di chi di dovere il nostro poteredi influenza sarebbe quasi nullo (ad es non è popssibile fare manifestazioni che vengano amplificate dalla TV se nessuno fa in modo che i giornalisti abbiano l'ordine di ampplificare la notizia), poi anche fra choi è contro il NWO e siamo un esigua minoranza della popolazione) il livello medio è in genere talmente basso e l'adesione ai gatekeeper talmente alta che creare un gruppo non influenzato dai gatekeeper sarebbe assai difficile, come potrebbe essere effettivamente difficile fare in modo di creare un gruppo ampio dove non si inneschino le dinamichre dei branco che annichiliscono il pensiero individuale di molti partecipati.

    [FINE PRIMA PARTE]

    RispondiElimina
  27. Rispondo a Zuptepi (18/7/11 19:55):

    [INIZIO SECONDA PARTE]

    Se uno analizza i dati vede che davvero si prospetta un NWO, o che almeno ci sono potennti gruppi che lo portano avanrti da un bel po' di tempo..l'unico dato incerto è quando decideranno di passare dall'attuale NWO nascosto al NWO palese annunciandolo come "L'alba di Una Nuova Era": potrenbbero farlo fra un anno come fra 5, 10, 20 o 50 anni (io credo che non lo faranno prioma di una decina di anni o qualcosa di +, ma sono ipotesi personali dovute allo stato di cose attuali paragonato ai passi ancora da fare: potrebbero anche accellerare o rallentare il progetto e comunque anche prima del NWO potrebbero fare qualche grande casino che ci devastoi la vita, anche se pur sapendo lo spettro dei piani che potrebbeeo usare non possiamo sapere esattamente quali useranno e in che momento e ordine)... Insomma, sappiamo che vogliono farlo e che almeno da un paio di secoli fanno passettini verso questa meta ma non abbiamo ancora la certezza su quando vogliano fare la mossa finale che decreterà un Governo Unico Mondiale con una Religione Unica Mondiale.

    [FINE SECONDA PARTE]

    RispondiElimina
  28. Rispondo a Zuptepi (18/7/11 19:55):

    [INIZIO TERZA PARTE]

    Mi hanno già accusata di essre una gatekeeper perchè ho osato parlare male di icke e di Zeitgeist (di solito aggiungendo cavolate come "Icke è l'unico o il primo a parlare di NWO" quando ciò è vero SOLo se la tua unica fonte di info sono le grandi librerie e trasmissioni come Mistero), quindi non mi stupirei affatto se qualcuno dicesse che voglio creare una setta anti-gatekeeper o roba simile...ma chi dioce ste cose per prima cosa o non ha letto i miei articoli suil tema con realativi link o se li ha letti non li ha capiti, e poi denotala tipica mentalità da fan di Icke/zeitgeist che si incazza perchè gli ho crirticato il guru...quindi non mi preocupo molto x sto tipo di critiche: possono scocciarmi, questo si, e sicuramente mi deprimono poichè mi fanno capire quanto le pesone che credono di pensare liberamente ed essere inforamate sul NWO siano invece dei banali adepti del guru di turno. Io ho pensato di scrivere sui gatekeeper + in voga perchè in italiano tali info sono assai poco disponibili (si trovano in parte solo su blog cristiani e in una forma assolutamente non appetibile a chi come me non è cristiano, e mica si deve essere cristiani x capire che quella gente mente ed è al soldo dell'elitè! in pratica vorrei colmare una lacuna nell'informazione italiana e contrastare i piani dell'elitè facendo in modo che non possa sfruttare chi vorrebbe opporsi ai piani del NWO x portare avanti il NWO..poi se qualcuno fraintende la cosa posso solo spiegargli di nuovo ciò che vpoglio fare, e se continua a frantendere, non so che farci..).
    In un panorama Italiano in cui tanti blog parlano ad es di scie chimiche, signoraggio, mind control ecc, mi sembra +è logico cercare di copriore i temi importanti poco coperti da altri blog: quindi ad es il ruolo dei Gesuoiti come probabile vertice del NWO (ne ha parlato credo x primo in italia http://nwo-trutresearch.blogspot.com e io riprenderò il tema a breve) e il tema dei gatekeeper New Age che in pratica monopolizzano il tema "anti-NWO" facendone una farsa in realrtà pro-NWO.
    Poi la denuncia dei gatekeeper è proprio qualcosa di contro gli schieramenti: in questo ambiente è stata fatta la polarizzazione fra debunker negazioni sti ad oltranza e "complottisti" e ciò fa in modo che si tenda a schierarci anche con personaggi dubbi come Icke (molti che lo sostengono per fortuna non credono a tutto ciò che dice) o Giulietto Chiesa perchè davanti ai nostri occhi ci viene messa una falsa svelta binaria tipo "o sei con i debunker o con i complottisti" ( http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/il-gioco-di-specchi-dei-falsi-opposti.html ), quando su OGNI QUESTIONE per decidere il proprio parere in merito ci si dovrebbe basare soprattutto sulle PROVE (ad es ho recentemente linkato alla mia ML un articolo di Cuongi contro la teoria degli "UFO NELL'ARTE" nonostante tale articolo sia apparso sullo Skeptic poichè comunque era un articolo veramente ben fatto che portava prove inoppugnabili riguardo ai casi presentati); quindi anche io sono contro "gli schieramenti" e la derivante logica binaria: per valiutare un informazione ci si deve basare prima sulle prove, poi sul curricolum di chi la propaganda e sulle sue finalità e poi decidere autonomamente.

    [FINE TERZA PARTE]

    RispondiElimina
  29. Rispondo a Zuptepi (18/7/11 19:55):

    [INIZIO QUARTA PARTE]

    L'Enciclopedia sul NWO dovrebbe servire a fornire a chi si è da poco approcciato a queste tematiche un po' di info di base selezionate (abbiamo pensato appositamente di tralasciare tutte le info dubbie e di concentrarci solo sui dati + solidi) che gli permettano di farsi un idea del problema e di proseguire la ricerca da solo..poi è chiaro che ci saranno persone che dopo aver letto tale testo crederanno di sapere già tutto ciò che serve e non proseguiranno la ricerca (come è chiaro che in quanto umani possiamo sbagliare e quindi mettere un info che ci sembra corretta ma che poi si rivela falsa), ma su ciò non possiamo fartci nulla + che mettere nelo testo un invito a continuare x conto proprio la ricerca..poi è meglio che si basino su quel testo piuttosto che sulle fonti oggi + accessibili ai principianti (Icke e Zeitgeist). Inoltre se si porta la tua idea agli estremi allora nessuno di noiu dovrebbe + fare un blog o un forum o una ML sul tema del NWO poichè c'è il pericolo che qualcuno la usi come unica fonte e c'è sempre il pericolo di dare i involontariamente info errate! Ma se tutti facessero questo non ci sarebbe scruiitto nulla sul NEO in rete o forse ci sarebbero veramente solo i testo sdi Icke e Zeitgeist e basta... Non trovo corretto non dare un informazione solo perchè alcuni potrebbero forse travisarla, sennò non avrei fatto ne un blog ne una ML...poi ogni persona adulta deve essere responsabile di se stessa quindi come interpreterà un'informazione sono cavoli suoi.

    In moltissimi casi capire se una persona (blogger, scrittore, ricercatore ecc) sia un gatekeeper o una persona in buona fede ma ingenua può essere ostico, però possiamo almeno capire (in molti casi) se una certa info che risporta sia vera o falsa o se sia realmente pro p contro il NWO, e già ciò ci aiuta molto. Per i casi eclatanti come Icke e Zeitgeist o Braden o Alex Jones o Astar Sheran (intendo quelli che dicono di canalizzarlo) ecc è invece facile capire che sono gatekeeper se si analizzano i personaggi e le info da loro riportate in modo critico..e l'unico modo x analizzarle in modo criticpo è+ verificarle facendo ricerche da altre fonti, chiaramente sempre sapendo che ogni datpo acquisito potrebbe essere anche smentito da ulteriori ricerche (la ricerca è un proceso dimamico: ogni nuova info può sovvertire come confermare quelle vecchie).
    Quindi puopi benissimo goudicare automomamente una persona x vedere se è un gatekeeper, magari non arriveraoi alla certezza in un senso o nell'altro, ma puoi farlo ese ti informi automomamente e nei casi dubbi staraoi + attento alle info che vengono da quella fonte, le vaglerai con + cura prima di prenderle x buone, semplicemente.
    Certo questo lavoro di analisi e indagine (che va fatto comunque x verificare ogni info prima di prenderla per buona e x prenderla x buona intendo prenderla x buona fino a prova contraria, non in eterno!) è lungo e faticoso e pochi hanno voglia di farlo; x questo alla maggior parte di chi si occupa di NWO pianniono Zeitgeist i libri di Icke e i filmini di Youtube: permettono di assimilare qualche info senza sforzarsi di fare ricerca, ti danno "la pappa già pronta" come fanno il TG e Report o Porta a Porta, Anno Zero o Matrix (intendo il programma di approfondimento giornalistico di Mediaset, non il film) ai normali telespettatori...è + comodo, non si deve sforzare il cervello...infatti tali fonti se noti sono fatte in modo molto accattivante e divulgativo, non hanno certo la serietà di una ricerca ne il suo rigore metodologioco, sono pl'equivalente "complottista" del TG di Italia Uno senza le donne scollate...

    [FINE QUARTA PARTE]

    RispondiElimina
  30. Rispondo a Zuptepi (18/7/11 19:55):
    [INIZIO QUINTA PARTE]

    Per quanto mi riguarda l'unico metodo che trovo veramente utile x capire la veridicità di un asserzione è vagliarne le fonti da + parti, poi chiaramente tale metodo non è infallibile quindi una notoizia che ci sembrava vera e verificata potremmo scoprire 2 anni dopo esere una falsità: in tal caso l'unica cosa è cercare di acertarlo e nel caso cambiare la propria idea in materia. La ricerca non porta mai a verità immutabili quindi bisogna essere pronti a mutare anche le parti + profonde della propria immagine mentale del mondo se nuovi dati di miglior qualità ci svelano che essa è probabilmente errata...
    Turtti noi ci affezioniamo di + ad alcune fonti, ciò è normale: basta prima di affezionarsi valutare se siano genuine e se lavorino correttamente (veridficando prima le cose che postano e se abbiamo un backgrownd in qualche modo sospetto), e poi se dai dati in nostro possesso si rivelano fonti attendibili possiamo certamente usarle come "fonti prioritarie" e controllare magari con un po' meno rigore cioò che passano (ma stando sempre all'erta, anche la fonte + genuina può sbagliare essendo umana!). Io ad es mi fido molto come fonte di http://nwo-truthresearch.blogspot.com poichè sia x quanto ho visto nel suo blog che x quanto ho visto dai miei scambi di opinione con lui, ritengo che sia una persona di un integrità morale nettamente al di sopra della media, che ha una capacità di analisi di molto superiore al normale e so che controlla sempre la veridicità di ciò che mette nel blog prima di postarlo (gl i articoli del suo blog sono tradizioni dall'inglese quindi spesso non rispecchiano in toto la sua idea, ma trattano di temi altrimenti quasi sconosciuti in Italia), poi è chiaro che essendo un essere umano come tutti noi anche lui può sbagliare, quindi è sempre meglio leggere gli articoli con attenzione e controllarne le fonti, ma lo ritengo una delle poche fonti veramente affidabili in Italiano (e posta cose che in Italia erano quasi sconosciute, come la roba sui Gesuiti come verice probabile della Piramide del NWO con annesse prove storiche, sul 68 e il NWO e la new age, sulla finta geoingegneria x l'effetto-serra con doc ufficiali tradotti e non parlo del fumoso "Owning the whether"..).
    Quindi non sottovalutarti: certamente non puoi avere la certezza che una cosa sia la Verità Assoluta, ma studiando le fonti e indagando da + parti (sia sulla notizia in se che su chi la propone: ad es se una notizia sulla non salubrità della varne è proposta da un gruppo vegano è da indagare di + rifguardo alla stessa notizia poassata da ad es un gruppo di medici, come una notizia su una nuova molecola anti-cancro se è una molecola brebvettabile e la notizia è data dalla casa farnaceutica che la brevetta io farei appreofondite indagini prima di darla x buona ecc..) puoi comunque avvicinarti alla verità sempre + e scartare le idee probabilmente false insieme almno ai gatekeeper + palesi (e famosi), chiaramente essendo sempre pronto a cambiare un ipotesi se nuovi dati la smentiscono...questo è fare RICERCA, e questo è farte RICERCA SUL NWO. Poi se vedrai che alcune fonti al'analisi dei fatti ti sembrano + affidabili potrai certamente appoggiarti di + ad esse (ma senza cadere in una logica fideistica: ogni dato va sempre controllato qualunque ne sia la fonte, semplicemente se la fontev è fidata puoi permetterti un controllo un po' meno stringente).
    ..e si, solo il tempo ci dirà se avevamo ragione su questa o quest'altra questione, ma ad oggi possiamo almenpo cercare di valutare le info che ci troviamo davanti cercando di avvicinarci ol + possibile alla verità con la ricerca ed essendo sempre prponti a cambiarle se un nuovo dato le smentisce: questa è la ricerca della verità di cui parlo!
    (FINE)

    by
    @lice (Oltre lo Specchio)
    Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com
    ML: http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it

    RispondiElimina
  31. Ciao e complimenti!
    Non capisco una cosa però... come mai "Elitè" con l'accento finale?
    Si scrive "Elite" e si pronuncia "elìt", giusto?
    E' solo un dettaglio ma proprio perché il tutto é valido ed interessante volevo capire meglio perché quest'accento che non avevo mai visto prima.
    Ciao e buon lavoro! ;-)

    RispondiElimina
  32. vecchiaconoscenza

    1a parte

    l'articolo è acuto...si, molto acuto...ma nella categoria "i siti consigliati" hai parecchi gatekeeper, anche quelli che alla facciata "denunciano" le scie chimiche o poteri occulti...non faccio i nomi, ma chi ha orecchie sente, e chi ha gli occhi vede...(non è che mi censuri il commento adesso per paura di cadere nel mirino di questi gatekeeper?)...ho osservato come questi finti "eroi" hanno isolato, screditato degli utenti svegli sui loro siti in un batter d'occhio con gli attacchi vigliacchi, assurdi e calunnie colossali che fanno cascare solo la gente pecora, basta che qualcuno cominci fare delle domande scomode o parli delle cose veramente scottanti, questi finti "paladini" li bloccano, censurano, screditano in tutti i modi, mal che vada i tuoi "consigliati" etichettano gli utenti svegli come "debunker, troll,infiltrato, nullafacente, pazzo, paranoico" ecc. esiccome hanno una certa influenza quasi dogmatica sui loro lettori fedeli (tra i lettori costanti dei gatekeeper spesso ci sono degli utenti falsi creati dagli stessi gatekeeper, li creano per dare impressione di essere seguiti da molti lettori appunto virtuali -chi può verificare certe cose? quasi mai nessuno...- e per poi usare questi nickname falsi nel momento di attacco del prossimo malcapitato, oltre darsi appoggio ad ogni teoria avanzata dai gatekeeper), basta un loro verdetto da "guru", tutti - sia falsi utenti che quelli veri fanatici si buttano sul malcapitato senza pensarci 2 volte...nonostante che il malcapitato ha portato un sacco di contributo importante, sensato, neutrale su certi temi, nonostante che il malcapitato denuncia con tutta la sincerità i "birattinai", sarà linciato dai gatekeeper che lo ospitano solo fino alla prima occasione buona per distruggerlo e quindi screditare tutto ciò che finora aveva detto il malcapitato di "verità scomode"...e tu hai messo questi finti paladini nella lista di "consigliati"...perciò ti sei dimenticata di sottolineare un altro dovere importante dei gatekeeper: mettere trappola ai lettori informati, "pericolosi", attirarli al proprio sito e lasciarlo parlare per un pò, svuotare il sacco finche un giorno alla prima occasione screditare l'utente "pericoloso" che sapeva troppo, alche automaticamente qualsiasi cosa scritta dall'utente in questione sarà caduto nel cestino di "paranoia, spazzatura"...abile, no? io lo ho capito sulla mia pelle, osservo i falsi "paladini" della rete ormai da anni, qualcosa ho compreso dal loro modus operandi..siccome i siti dei finti "paladini" hanno una certa influenza sui lettori, si sono fatti conoscere come "affidabili", martiri, protettori della verità ecc. il povero utente "scomodo" screditato sarà linciato all'istante, quindi tolto di mezzo con tutta la roba scomoda che aveva detto, qualche filo di verità che poteva magari apparire sulla rete, cosi verrà screditato dai preziosi gatekeepr...

    continua

    RispondiElimina
  33. vecchiaconoscenza

    2a parte

    ecco perchè i gatekeepr sono preziosi per l elite, sono perno di tutto il lavoro di depistaggio, i troll, debunker vari sono nulla in confronto ai gatekeeper e sicuramente questi ultimi costano anche parecchio...saranno anche pagati profumatamente, altrimenti come fa vivere un blogger che passa 24 ore della sua giornata sul blog???...il loro scopo è attirare quella minima fetta di lettori leggermente svegli in ricerca della verità, depistarli, individuare i lettori "pericolosi saputoni", lasciarli parlare il più possibile per pii un giorno screditarli con qualche calunnia assurda, demente o per via di ridicolizazzione (lo chiamo effetto Boffo: il caso Boffo che è stato calunniato e dimesso dal giornale, anche se poi la verità venuta fuori, ne si è parlato poco rispetto allo scandalo suscitato dalla calunnia, quindi il Boffo è rimasto con quella macchia sulla sua persona). I gatekeeper hanno un nome di senso, gatekeeper dall inglese vuol dire colui che fa la guardia, sta alla porta...si tratta di uno che sta alla porta della verità e chiunque si avvicina, viene deviato o distrutto da questo gatekeeper...nessuno deve passare oltre la porta, gatekeeper è pagato per sorvegliarla...Per la mia opinione personalissima, non c'è nemmeno un "oratore" sulla rete che non sia il servo del sistema, il sistema non permette di parlare a nessuno se non lo ha messo li di propria volontà per propri scopi...dal 2006 che mi interesso di questi temi sulla rete e chiunque tocchi tra i cosiddetti "guide", hanno a che fare con la massoneria, o sono i membri, o hanno parenti affiliati ecc. Riconosco la verità del tuo articolo, ma onestamente non mi fido neanche di te, alla faccia della mia esperienza. Senza offesa...

    p.s. sarà un caso, ma non capisco come mai, voi tutti "ricercatori di verità" avete i blog su google...uno uguale all'altro, di sostanza, di struttura, di animo...

    RispondiElimina
  34. Rispondo all'Anonimo del 25/7/11 18:45:

    Innanzi tutto grazie mille x i complimenti!
    ci metto molte ore di lavoro x fare un'articolo, e soprattutto x trovare e vagliare le fonti da includere (x questo ci rimango male quando nessuno va a vedersi i link inclusi: ci vuole molto molto + lavoro x fare un articolo dotato di fonti!).

    Riguardo alla grafia di Elitè io l'ho trovata scritta in vari modi:
    elitè, elit, èlite, elité o anche elitè con un accento fatto strano sulla è finale...e devo ammettere che non so quale sia la grafia + corretta...so che si pronuncia "elit" ma non ho mai fatto francese e la questione degli accenti rivolti a destra o a sinistra o della traslitterazione in italiano delle parole con accenti interni o inesistenti in italiano non la conosco in dettaglio. Probabilmente sono io che sbaglio..

    Preferisco usare la parola Elitè o Burattinai per indicare chi "sta al vertice della Piramide" e "conduce i giochi", poichè non sono sicura al 100% di chi o cosa siano:
    da ciò che fino ad ora ho appreso so che vicino al vertice troviamo oltre alle grandi agenzie e ai politici (+ sotto) e le grandi corporation ecc ecc, + verso l'alto la Massoneria (in tutte le sue salse e intendendo i gradi ALTI di essa) e i Sionisti (x sionisti intendo quelle poche famiglie Ashkenazi di grande potere, non il popolo di religione ebraica)..poi + vicino al vertice e forte coincidenti agli alti gradi con il vertice stesso sembrano esserci i Gesuiti (vedi http://nwo-truthresearch.blogspot.com cercando con la funzione "cerca" GESUITI), ma non sono affatto sicura che siano il vertice, anzi credo che siano solo quelli individuabili + vicino i al vertice..però così finiamo x andare avanti ad illazioni, interessanti e talvolta utili ma da prendere sempre e solo come supposizioni e non come verità (ad es la teoria del vertice non umano o non materiale e mille altre + o meno fondate).

    ciao e grazie

    by
    @lice Oltre lo Specchio

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  35. Rispondo all' Anonimo del 26 luglio 2011 15:05:

    Per prima cosa visto che in questa discussione ci sono tanti anonimi li inviterei a scegliersi un nickname anche provvisorio per rendere le conversazioni + chiare ai lettori. Basta una lettera puntata o simili e non serve fare alcun login.

    IO ho sia una lista di blog altrui nel blogroll che una lunga lista di link: entrambe le ho compilate molto tempo fa e non + aggiornate (ho solo di recente levato alcuni siti non + raggiungibili) e in particolare la lista link risale alla nascita del blog, oltre 3 anni orsono quanto le mie competenze in materia erano assai + scarse. Molti link vengono da scambi di link fatti anche anni fa e mancano molti link di scambi recenti: difatti visto che sto ristrutturando la grafica del blog (sono a poco tempo fa era verde e con una grafica di vecchio modello ormai obsoleta) presto aggiornerò le liste link includendo i nuovi indirizzi e togliendone di vecchi e alleggerirò il blogroll (poichè è lungo da caricare) levando qualche sito e spostandone altri nella lista link, oltre a eliminare i frattali della barra laterale sempre x sveltire il caricamento.
    I siti indicati nel link sono spesso o siti con cui feci scambi di link o che quando li linkai mi sembrava contenessero almeno una certa % di info interessanti: se linkassi solo blog e siti di cui condivido il 100% o il 90% linkerei solo miei siti e http://nwo-truthresearch.blogspot.com !
    i link che vedi sotto la sezione commenti invece non li metto io: sono automatici.

    Nella rete sia italiana che estera ci sono molti casi che reputo dubbi, di persone che portano avanti ricerche interessanti ma di cui posso non condividere alcune idee o ricerche: però non posso additare tutti loro come gatekeeper solo perchè non condivido alcune posizioni! un gatekeeper è da considerarsi tale se consapevolmente sa di avere tale ruolo e mente sapendo di farlo, non se semplicemente riporta idee che reputo non valide insieme ad altre valide...e a parte i casi limite come Icke o Zeitgeist è difficilissimo negli altri casi essere sicuri di aver davanti un gatekeeper e non una persona che crede in ciò che dice.

    Mi spiace se hai subito torti da qualcuno, sono cose che capitano in rete e talvolta possono essere frutto di una strategia di gatekeeping ma altre volte no. Io ad esempio sono stata bandita da Anticorpi perchè ho osato criticare la loro propaganda luciferina, ma non sono affatto sicura se siano gatekeeper o persone fanatiche di tale propaganda che credono in ciò che dicono; anche su Stampalibera altri blogger hanno subito censure e pure li non ti so dire se si tratti di una strategia o di bigottismo intellettuale.

    In pratica no posso essere mai sicura al 100% di non mettere dei gatekeeper nei link e l'unica scelta che posso fare è mettere link di siti che contengono una buona % di info che reputo attendibili.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    (continua)

    RispondiElimina
  36. Rispondo all' Anonimo del 26 luglio 2011 15:08:

    Concordo in pieno sul fatto che i gatekeeper (appunto "guardiani della porta" siano molto + pericolosi di troll e debunker poichè erodono dall'interno chi si oppone al NWO spingendo gran parte della gente verso false soluzioni che non portano a nulla o perfino verso soluzioni che sono un NWO mascherato! Non sono tanti, ma almeno x i + plateali la loro esposizione mediatica in questo ambiente è così forte da fare in modo che almeno il 70% dei blog che parlano di NWO sui rifacciano + o meno esplicitamente alle loro "rivelazioni" e questo fa in modo che se mai ci sarà un "movimento contro il NWO" esso sarà probabilmente capeggiato o fortemente improntato sulle idee di Icke, Zeitgeiast ecc e ciò lo renderebbe l'ennesimo movimento fantoccio che crede di combattere il NWO quando in realtà propaganda le stesse idee del NWO!

    Credo che la strategia principale dei Gatekeeper consista nell'attirare chi comincia a "svegliarsi" e nutrirlo con qualche verità unita a menzogne (sia menzogne che rendano il tutto facilmente "smentibile" in modo da degenerare anche la % di info vere e renderle ridicole agli occhi del grande pubblico, sia menzogne meno individuabili ma che sono propaganda pro-NWO sotto mentite spoglie e sono QUESTE le + pericolose!) monopolizzando in pratica la "ricerca sul NWO". Poi c'è di sicuro anche la strategia volta a screditare persone che vanno fuori dal coro nella ricerca sul NWO in modo da "bruciarle"; ma essa non mi pare la strategia principale dei Gatekeeper su scala internazionale, e può spessissimo capitare che individui non individuabili come gatekeeper cerchino comunque di bruciare ricercatori che hanno idee diverse dale loro anche con fare decisamente subdolo che va ben al di la del bannare una persona dal proprio blog-forum (ho visto persone che ne accusavano altre di essere gatekeeper perchè parlavano dei Gesuiti, o non parlavano abbastanza delle scie chimiche, ecc, e mi hanno accusata di essere una gatekeeper perchè ho criticato Icke e perchè ho critricato le teoreie di Schietti ecc): insomma, spesso la gente da il peggio di se in rete perchè si sente protetta dalla parvenza di anonimato (difatti esistono un mucchio di troll assolutamente non pagati che infestano pure le ML sulla cura dei cani solo x sfogare la loro cattiveria e aggressività repressa), e nell'ambiente copmplottista soprattutto quando si viene spesso attaccati dai debunker ci9 si può esasperare a tal punto da vedere come nemici chiunque non condivida in toto le nostre tesi e reagire di conseguenza...io stessa una volta ho accusato uno in ML di essere un debunker che aveva clonato un account perchè aveva citato un link di Attivissimo, quando in realtà a mente fredda ho capito che molto probabilmente mi sbagliavo di grosso, quindi non so se i torti che hai lamentato possano imputarsi a malafede o a eccesso di zelo e salvo i casi eclatanti distinguere un Gatekeeper da chi in buona fede esprime idee che riteniamo (anche a ragione e con abbondanza di prove) errate e propagandate da Gatekeeper.

    [fine prima parte]

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  37. Rispondo all' Anonimo del 26 luglio 2011 15:08:

    [seconda parte]

    Anche io tendo a stare doppiamente attenta ai siti e personaggi molto famosi poichè è + probabile che essi siano Gatekeeper rispetto ad un anonimo blog da 20 visite al giorno, ma come detto sopra a parte i casi eclatanti è difficile avere risposte sicure e fino a che non sono sicura almeno al 90% di questa cosa non diffamo certamente persone che potrebbero benissimo essere in perfetta buona fede additandole come Gatekeeper pagati! Per questo perfino x Icke e Zeitgeist ho aspettato svariati anni prima di attaccarli come Gatekeeper: volevo essere sicura, nonostante alcune loro asserzioni fin da subito mi lasciarono interdetta.

    Non credo che "nemmeno un oratore" sia genuino: non possono essete TUTTI Gatekeeper, compreso il blogghettino fatto di copia-incolla da 20 visite al giorno! Si può al massimo SOSPETTARE (e ripeto SOSPETTARE, non esserne sicuri) che i siti + in vista (soprattutto quando la visibilità non corrisponde alla qualità del materiale) possano essere di Gatekeeper soprattutto se gestiti da individui che si comportano come Guru o supreme autorità in materia o Messia.

    Fai bene a non fidarti a priori nemmeno di me: non mi conosci e la fiducia può esserci solo dopo che mi avrai conosciuta meglio, e comunque io non voglio essere seguita acriticamente, voglio che ogni informazione che do venga valutata e controllata dal singolo che deciderà se crederci e come collegarla con le altre info che ha. Nessuno è infallibile e le mie idee si sono evolute molto in questi 3 anni di ricerca, ho fatto molti errori e ho cercato di correggerli mano a mano che trovavo nuovi dati e sono sicura di fare molti errori anche ora che spero di correggere continuando la ricerca. Per questo non voglio essere seguita come un guru o simili: voglio che le persone leggano criticamente ciò che scrivo e lo valutino con la loro testa facendomi anche notare se sbaglio.

    Posso dirti perchè io ho scelto di fare un blog su blogger: google è il motore di ricerca + usato e nelle ricerche mette in posti favoriti i blog di blogger rispetto agli altri blog quindi x ottenere la massima visibilità blogger era la scelta + ovvia, poi il fatto che in tanti in questo settore abbiamo account blogger facilita i commenti ecc inoltre le regole di blogger sono piuttosto ampie e il servizio è ben fatto e permette lo stoccaggio di file con Google Docs, un Email molto funzionale come Gmail e a parte Yahoo è il servizio + conosciuto x creare ML e io volevo allegare al blog una ML quindi era sensato farle sulla stesa piattaforma. Non posso dirti perchè molti altri che parlano di NWO abbiano scelto la piattaforma Blogger: forse è banale imitazione o forse x i miei stessi motivi o forse perchè è la + usata.
    Molti blog sul tema sono simili perchè si copiano gli articoli a vicenda (io cerco di copiare pochi articoli e uso la ML x inviare articoli altrui che reputo interessanti), poi è chiaro che i temi connessi al NWO siano in un numero limitato quindi chi fa un blog sul NWO porterà probabilmente temi in gran parte simili agli altri blog sul NWO.

    Spero di averti risposto in modo esauriente!

    [FINE]

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  38. Alice la tua analisi non fa una piega, complimenti! Io ero una fan di David Icke, di cui ho letto tutti i libri, e ho creduto perfino in Zeitgeist, ma ora ho capito, e soprattutto ho capito il senso di tutta questa m... di new age, con il suo corollario di guru, gatekeepers ecc. Se qualcuno cerca la vera spiritualità (MEDITAZIONI O PREGHIERE NON SERVONO, o meglio, servono solo a certe entità occulte che si nutrono della nostra energia facendosi passare per angeli, maestri ascesi e quant'altro) può trovare informazioni (per lo più in francese, poche in italiano) sul sito http://www.crom.be/documents/. Si parla molto di gesuiti e dei magheggi che avvengono in Tibet... Buona lettura!

    RispondiElimina
  39. Come avrete notato sono stata un po' meno presente in ML e nel blog in quest'ultimo periodo.
    Ho cercato comunque di controllare la casella di moderazione almeno ogni qualche giorno x non lasciare bloccati post in spospeso inviati dai non iscritti, dai neoiscritti o dai blog come scienzamarcia (i blog e i commenti dei blog non possono essere tolti dalle liste di moderazione: perfino gli articoli del MIO blog finiscono regolarmente in moderazione).

    Mi scuso x eventuali disguidi, che saranno soprattutto composti da un rallentamento anche notevole nell'approvazione sia dei messaggi che dei commenti del blog (x i messaggi in ML i disagi ci saranno solo x i non iscritti e i neoiscritti ancora in lista dio moderazione, x i commenti del blog ciò è esteso a tutti poichè li non è+ possibile cvreare liste di utenti da non sottoporre a moderazione se non con difficoltà segnandoli come collaboratori).

    Soprattutto nei prossimi 2-3 giorni potrebbero esserci rallentamenti nella moderazione.

    I neoiscritti e i non iscritti sono pregati di non reinviare + volte lo stesso post/commento se non lo vedono subito apparire in ML: con tutta probabilità esso non è ne finito perso ne satto rifiutato (poi x i rifiuti dovrebbe arrivare un avviso generico di rifiuto a chi ha postato il messaggio nella ML, nei commenti invece no), ma è solo in attesa di moderazione. Pazientate qualche ora o qualche giorno e vedrete apparire il vostro post/commento.


    Purtroppo sono l'unica moderatrice della ML (anzi delle ML) e dei commenti drei mei blog, quindi quando ho qualche impegno i rallentamenti nella moderazione sono inevitabili (e l'opzione di eliminare la moderazione non è pensabile sennò la ML verrebbe inondata di oltre 20 post di spam al giorno e i commenti del blog rischierebbero di finire in balia di trolls frustrati e debunker o perfino di spam).


    mi scuso x eventuali disagi.

    ciao
    by
    @lice (Oltre lo Specchio)
    _____________
    ..segui il ConiglioBianco!
    Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com
    ML: http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it
    Mail: aliceoltrelospecchio@gmail.com
    _____________

    RispondiElimina
  40. vecchia conoscenza

    sono l'anonimo della scorsa volta...se vuoi facciamo una prova sui gatkeeper che intendevo io. Scrivo apertamente i loro nomi, sono franceschetti e fratelli marcianò...e non credo di aver sbagliato sul loro conto, perchè li ho osservato a lungo, per anni direi. Sono dei gatekeeper veri e pesanti, non tutti riescono a cogliere il loro gioco. Ma basta notare come schiacciano chiunque minimamente vada vicino alla verità...se fai passare questo commento, penso che avrai probelmi con loro, sopratutto i marcianò diventeranno i tuoi nemici feroci e vigliacchi, cercheranno di pugnalarti nei modi più vigliacchi. Buona continuazione...

    RispondiElimina
  41. Rispondo all'Anonima del 08 agosto 2011 23:01:

    [PRIMA PARTE]

    Grazie x i complimenti!
    Purtroppo quando ci si avvicina x la prima volta ai temi del NWO è quasi scontato finire a leggere Icke e guardare Zeitgeist, e con la poca esperienza dei principianti è altrettanto scontato finire x reputarli buone fonti di informazioni anchre quando alcune loro asserzioni ci lasciano interdetti...solo DOPO, quando (e SE) acquisiamo + info possiamo cominciare a capire il loro inganno... Io x fortuna fui subito messa in allerta da uno strafalcione di icke sugli psichedelici che provava chome egli mentisse facilmente quando raccontava di avrerli presi, e ciò mi fece capire che, se mentiva spudoratamente su quello forse mentiva anche su altro; però x anni non seppi se considerarlo in mala fede totale o no e non mi accorsi della propaganda Teosofica che faceva. Zeitgeist arrivò quando ero già + esperta e nonostante a molti della mia Ml il movimento piacesse a me dava una strana repulsione fin dal principio: c'era qualcosa che non mi tornava in tale movimento..adesso ho capito cosa (seguire le prove è la miglior cosa, ma talvolta l'intuito può metterti sulla buona strada, difatti se sull'affare Suina ci hi azzeccato distaccandomi dalle posizioni "+ in voga/catastrofiche" e prevedendo come sarebbe andata è stato forse + x intuito: http://suinaobufala.blogspot.com )..

    [FINE PRIMA PARTE]

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  42. Rispondo all'Anonima del 08 agosto 2011 23:01:

    [Seconda PARTE]

    Riguardo alla possibilità che esistano esseri di qualche tipo che si "nutrono" o della sofferenza umana (e forse animale) o dell'eggregore creato da preghiere e rituali, ci ho pensato anche io e potrebbe essere così (magari vengono sfruttati dai Burattinai x avere potere in cambio, o magari controllano i Burattinai ecc), però x ora non ho ancora trovato prove decisive che facciano di ciò + che un'ipotesi interessante, e credo che sarà etremamente difficile trovare tali prove. Per questo non ho mai parlato estesamente nel blog di questa teoria anche se la reputo probabile poichè spiega l'ossessione esoterica dei Burattinai e la loro brama nel causare sofferenmze a destra e a manca.

    [FINE Seconda PARTE]

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  43. Rispondo all'Anonima del 08 agosto 2011 23:01:

    [TERZA PARTE]

    Grazie del link: ne ho letto numerosi articoli, e x quanto ho capito la maggior parte di essi si rifà ad una rivisitazione delle teorie di steiner (allontanatosi dalla Teosofia x fondare L'Antroposofia): non ho ancora approfondito adeguatamente tale personaggio, anche se ad una prima lettura mi sembra che abbia un po' cristianizzato molte teorie Teosofiche senza cambiarne troppo le fondamenta, e di primo acchito tendo a dubitare di chi porta comee prova x le proprie asserzioni fenomeni non verificabili, ma approfondirò il personaggio (ho anche un suo libro in casa da qualche parte che lessi molti anni fa).

    Una cosa mi lascia perplessa nell'insieme di link riportati dal link che mi hai dato: i primi sembrano contraddire gli ultimi, in pratica alcuni articoli sono anti-new age (pur non contestando l'apparato dottrinale new age ma considerandolo negativo, quando x quanto ho recentemente letto la Blavatsky era una banale truffatrice), ma altri sembrano pro-new age o comunque parlano di temi new age dicendo si che i "superiori sconosciuti" sono "cattivi" ma che serve la Nuova Era e parlano della storia dei bambini Indaco che è una storia Teosofica moderna non verificabile se non come aneddoti (e lo dico nonostante io avrei molte delle presunte caratteristiche di tali "bambini").
    Insomma, mi lascia un po' perplessa questo fatto: secondo ciò che sto leggendo in "Il Teosofismo storia di una pseudoreligione" (lo puoi leggere o scaricare gratis da qui: https://docs.google.com/viewer?a=v&pid=explorer&chrome=true&srcid=0B4t92OxQfpWwN2QxMzczOTktYTIxMy00ZGY4LTkwNzMtNTNlOGRmNDJkMzc1&hl=it ) la B. si è inventata i Superiori Sconosciuti e connessi mentre veniva forse guidata da persone in carne e ossa (inoltre avrebbe raccontato negli anni una serie di frottole e fatto innumerevoli frodi medianiche) che secondo me erano connesse ai Burattinai. Quindi l'intero impianto Teologico della Teosofia sarebbe una truffa posta in atto x portare avanti specifiche istanze politiche e culturali.
    Poi ogni mia opinione è sempre in discussione se trovo materiale che la contraddica, ma x ora questa mi sembra l'ipotesi + probabile su Teosofia New Age e affini (leggi quel libro: è veramente interessantissimo).

    ciao e grazie

    [FINE]

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  44. Rispondo all' Anonimo (vecchia conoscenza) del 21 agosto 2011 16:00:

    [PRIMA PARTE]

    Come vedi ho fatto passare il tuo commento, e non vedo perchè Straker e Zret dovrebbero prendersela con ME se qualcun'altro li critica..

    Poi sei la 4° persona a fare questa accusa contro "i fratelli marcianò" (nell'ultimo mese e mezzo: e prima non mi era mai capitato se non una volta una anno fa), fatta sempre con le medesime parole, accuse ed espressioni linguistiche: e sta cosa potrà essere un caso ma un po' mi puzza...
    Risponderò come ho già risposto alle altre mail di questo tipo (forse dovrei fare una roisposta standard e postarla quando serve).

    Bisogna distinguere fra gatekeeper (cioè persone che consapevolmente mentono) e persone che dicono cose giuste unite a cose che ci sembrano errate (o che sono errate): a parte casi eclatanti come Icke, Zeitgeist, Alex Jones, Giulietto Chiesa ecc negli altri casi è assai difficile distinguere un possibile Gatekeeper da una persona in buona fede magari un po' fissata su un certoio argomento che noi non condividiamo e che magari reagisce poco diplomaticamente alle critiche. Ad es nonostante il comportamento di Anticorpi mi sembri molto sospetto non sono sicura che siano gatekeeper, magari sono solo fanatici New Age intolleranti lale critiche!

    Io preferisco non accusare un blogger di malafede fino a che non ho prove schiacchianti, anche perchè non ha senso sbranarci l'un l'altro rischiando di accusare gente in buona fede: meglio additare certe IDEE (ad es quelle sulla "nuova era") come frutto di Gatekeeper e non le persone che possono divulgarle in buona fede.

    Riguardo a Franceschetti posso dire poco: non l'ho mai visto di persona ne ho mai avuto scambi via Email o commenti con lui direttamente, non ho mai partecipato al suo forum e sino a sei mesi fa mi capitava assai raramente di visitare talvolta il suo blog e ancor + raramente di commentare; con lui non condivido svariate posizioni, ad es il suo uso della numeriologia mi pare raffazzonato e dubito fortemente che la Rosa Rossa di cui parlano solo lui e pochi altri sia realmente il vertice della Piramide. So inoltre che Straker ha assai poca simpatia x lui.
    Personalmente non considero Franceschetti un gatekeeper ma considero il suo blog da leggere con spirito critico.

    [FINE PRIMA PARTE]

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  45. Rispondo all' Anonimo (vecchia conoscenza) del 21 agosto 2011 16:00:

    [INIZIO SECONDA PARTE]

    Riguardo ai "fratelli marcianò" loro si sono sempre comportati in modo molto disponibile gentile e leale con me, quindi anche se non ne condivido in toto il pensiero (non condivido in toto il pensiero di nessun blogger e nemmeno molta rovba scritta da me anni fa) non vedo perchè dovrei giudicarli dei gatekeeper.
    Chiaramente non posso "garantire x loro", in quanto non li conosco se non x sporadici contatti via web e poco altro, e poi posso garantire SOLO X ME STESSA e non per altre persone!
    So solo che con me si sono sempre comportati bene anche quando mi è capitato di criticare alcune loro asserzioni nei commenti dei loro blog, inolte quando straker non mi conosceva nemmeno x Email io gli chiesi ad un convegno se potevo andare a casa sua a provare il famoso telemetro ed egli accetto subito, e questo mi sembra tutto meno che un sintomo di malafede..insomma, x quanto ne sapeva potevo essere anche un inviata del CICAP sotto copertura.

    Poi come ho sempre detto se in futuro eventi o prove mi faranno cambiare idea cambierò idea, ma x ora non mi pare che ci siano elementi x accusare Straker di essere un gatekeeper e gli alterchi con alcuni lettori non mi sembrano prove valide poichè possono essere lette in una miriade di modi.

    Poi siamo seri: Straker ha un importanza limitata nel panorama globale delle teorie sul NWO: il suo blog è molto conosciuto in Italia x le scie chimiche, ma non lo si può certo paragonare a colossi internazionali che da soli monopolizzano gran parte delle teorie in circolazione sul NWO a livello internazionale, e riguardoi a Franceschetti la cosa è ancor + evidente. Inoltre non mi sembra affatto che le teorie di Straker avvantaggino in qualche modo il NWO come accade con le teorie dei Gatekeeper.

    Non ho certezze, ma inviterei a non confondere blogger con cui non condividiamo certe idee oi con cui abbiamo avuto alterchi con Gatekeeper se non si hanno prove schiaccianti di ben altro tipo.

    Poi è chiaro che OGNI blog contiene cose vere e cose false: siamo tutto umani e questi temi sono molto difficili, quindi ogni blog è da leggere con attenzione cercando di vertificare le sue fonti.

    Mi spiace se hai avuto problemi con Straker o con Franceschetti: ma se hai avuto problemi con loro accusarli di essere gatekeeper senza prove certe non va a tuo favore.

    [FINE]

    ciao

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  46. vecchiaconoscenza

    1a parte

    Alice...non so chi siano le persone che ti hanno parlato "male" di marcianò negli ultimi mesi. Posso dirti che io personalmente ti ho contattato 2 volte su questo tema, una volta via mail, e l'altra qui, per fartelo capire mi sono definito come "vecchiaconoscenza" spernado che avresti capito chi sono, quindi se volevo nascondermi dal tuo intuito anti debunker avrei usato dei metodi più furbi cambiando il linguaggio, scegliendo un nickname fuorviante, non credi?...gli altri che ti parlano male di marcianò - non so chi sono, ma mi paicerebbe contattarli per capire cosa ne pensano loro, quindi se non è un problema per te, potresti darmi i loro contatti se possible? grazie in ogni caso...poi se la gente che ti scrive ti sembra uguale uno all'altro nello scrivere o parlare, mi dispiace, ma non posso farci nulla, ora dirai che stai diventando sospettosa di tutti poichè siete circondati da debunker, vabbeh, ci credo, ma te stessa dici che l intuito è l amigliore misra, quindi usa l 'intuito e vedi se la puzza che senti arriva dalla direzione giusta...non sapevo che oltre me qualcun altro fosse arrivato a questa conclusione, cioè che i marcianò sono dei gatekeepr. Se è cosi, vuol dire che in effetti qualcosa non quadra con questi 2...invece di sospettare di chi mette in allerta ( o forse sai benissimo chi sono i marcianò e ci stai al gioco...), forse dovresti cercare di guardare la cosa da un angolo alternativo, non credi?...

    continua

    RispondiElimina
  47. vecchiconoscenza

    2a parte

    Basta vedere come questi 2 distruggono chiounque non gli vada bene, io personalmente ho cominciato sospettare di loro quando hanno fatto la scenata contro Daniela che collaborava con loro da tempo. Chissa poverina cosa ha detto o fatto contro il culto di marcianò, o forse era troppo sveglia, attiva, che lottava davvero contro le scie chimiche, quindi doveva essere tolta di mezzo...il fatto sta che l'hanno distrutta in un batter d occhio con argomenti ridicoli...
    tu lodi i marcianò, gli associ dei paroloni grossi come "gentile, leale" ecc....che non sono daccordo per niente (una persona leale non metterebbe le foto del suo padre malato sull'internet, ci vuole rispetto per i morti, a me pare un trucco misero per ottenere compassione ed attenzione del pubblico. Ho visto che infatti i suoi "avversari" lo prendono per il culo proprio sul sito di tankerenemy nei commenti approvati dagli stessi marcianò per le foto di suo padre che ha messo sul sito. Con questo ho perso l 'ultimo briciolo di considerazione che avevo per i marcianò, infatti non li cito mai più come riferimento per info sulle scie chimiche, anche perchè il loro è un operato di catastrofismo totale cn tanta di esagerazione nel descrivere la potenza dei burattinai seminando il terrore nei lettori. Invece di dire qualcosa di costruttivo, concreto vanno sempre su catastrofismo, non hanno mai organizzato le iniziative concrete tipo volantinaggio, manifestazioni, sit in davanti palazzo governo ecc). Sinceramente non mi aspettavo da te tali lodi nello stile "minzolini" che difendeva berlusconi da chiunque lo criticava sulla rai...è solo un sarcasmo innocuo mio cmq, spero che non te la prendi...ma non ho dubbi che un giorno ti leggerò a sputtanare i marcianò, con tanto di delusione che ti avranno procurato, poichè scoprirai che probabilmente i marcianò sono daccordo segretamente con attivissimo e co. che questi debunker penosi simili ad un gruppo di cani sciolti da 4 soldi in realtà con la loro falsa opposzione ai marcianò fanno la migliore pubblkicità per questi 2 fratelli enigmatici (apparsi dal nulla, chi sa da dove vengono, chi erano prima con i loro sguardi vuoti e ghiacciati, tono della voce monotono, martelante come da robot/militari? mah...) facendoli apparire come dei "martiri perseguitati"...delle volte in alcune situazioni temo che (è solo un sospetto) operano cncordati con i soliti debunker per creare dei suspence intorno la "lotta" di marcianò. Come mai questi vanno a fnire nei programmi mediaset, ti sei chiesta mai? come mai che sono invitati alla radio, giornali ecc.? te stessa dicevi che i gatekeeper sono ben pubblicizzati dal sistema...i bloggher sfigati senza spalla occulta non possono andare oltre le pagine di internet e spesso vengono censurati perfino sull'internet...e stai tranquilla che i marcianò si vendicheranno di te prima o poi per aver fatto passare questi commenti contro loro, non adesso, ma nel momento meno aspettato, all'immprvviso come dei veri gatekeeper...in privato avevo scritto ad un professore che ha avuto paura di esprimersi apertamente, non voleva avere problemi con i marcianò, quindi è diventato isterico, ha cominciato scrivere dei paroloni simili tipo quelli usati da te "sui santi marcianò" ed ha fatto capire che voleva essere fuori dai guai...

    continua

    RispondiElimina
  48. vecchiaconoscenza

    3a parte

    lo stesso vale per franceschetti, lui è il membro di una setta esoterica soka gokkai, ha buttato una bella ombra sulla reputazione di carlizzi quando ella era ancora viva, tanto che grazie a fr.tti anch io avevo visto carlizzi come una settara prepotente al servizio di rr... il fr.tti ha distrutto tanti altri utenti attivi e svegli, spesso e volentieri franceschetti scrive degli articoli pieni di teorie confuse che battono a destra e sinkistra senza prendere una netta posizione chiara,comincia con accusando qualcuno e finisce con l'amore ed abbraccio per il suo "criticato" (come icke che dice di amare kissinger) dunque confondendo le idee ai lettori, i suoi articoli sono pieni di considerazioni personali con esagerazioni o invenzioni palesi misti ad un adorazione, ammirazione mascherata verso le sette occulte. Il suo operato è più una pubblicità per le forze che lui apparentemente denuncia. E circondato dai suoi debunker di casa pronti in qualsiasi momento distruggere il malcapitato di turno con le scenate e pagliacciate penose palesi. Spesso lui si fa apparire come un eroe disperato, matto, una tattica quasi copia di quella di icke che sempre si definisce come un matto (la carta di tarocchi esoterici più usata da massoni nei loro messaggi in codice è quella del "matto" oppure "pagliaccio", un personaggio che simbolizza l'illuminato con il carattere luciferino, cioè viscido, sarcastico, malefico, crudele e bugiardo. Non a caso molti complotti contro i vari re del passato sono stati realizzati per mano di pagliacci del re apparentemente innocui e d insospettabili in quanto tutti li consideravano soltanto degli pagliacci del re, certi pagliacci venivano infiltrati nella corte appositamente per poi essere usati nel momento opportuno, anche i VIP conrollat mentalmente che fanno mille pagliacciate per trattnere il pubblico rimbambito sono dei pagliacci ad orologio pronti a scattare nel momento oportuno, oltre il lavoro costante che fanno per il lavaggio di cervello di masse con loro esibizioni distruttive. Questo personaggio - pagliaccio simbolizza l'angelo caduto che è cacciato via dal regno divino, un essere eternamente arrabbiato, pieno di odio, senza potere che prende in giro il Re per pura invidia ed odio, muta le acque intorno al re, crea i conflitti e zizzanie tra i suoi fedeli spaccando il regno da interno). Come vedi ad un occhio pare evidente la somiglianza metodica tra il fran.tti ed icke....

    continua

    RispondiElimina
  49. vecchiaconoscenza

    4a parte

    Vuoi che ti faccio un altro esempio giusto per non fissarci su marcianò o franceschetti? per esempio prendiamo vigilant citizen, immagino che lo conosci, a suo dire è un ragazzo giovane di 20 anni passa di origini libanesi che però ha già notevole esperienza nell'industria di show business...per carità, fa l informazione interessante, molti utile, sapere certe cose ci apre gli occhi. Ma a me lui da l impressione di un tizio che in realtà ha lo scopo di seminare terrore e dare un imagine onnipotente, invincibile degli illuminati...un altra cosa che mi fa sospettare di lui: ha diversi canali su youtube o siti per internet, ma spesso volentieri cerca di apparire come diverse persone negando di essere sempre lui l'autore di questi canali e siti...io una volta glielo ho chiesto apertamente se lui era "farkhan105" del youtube, si è rifiutato di rispondere, ma spesso volentieri capita che si lodano e si danno come riferimento a vicenda (per me è il solito trucco di gatekeeper di creare falsi profili per lodarsi da soli)...un altro aspetto che mi fa venire dubbi su vigilant citizen: dice di essere gnostico ma forse cristiano(?) amodo suo...e le sue rare foto che si trovano in giro sono sempre con un occhio coperto (nella sua intervista da 10 domande se non erro a vanity fair lui appare con un occhio coperto dall'ombra) e proprio lui che sputtana chiunque con un occhio coperto...lui dirà che lo fa per alludere agli illuminati come il tema di suo interesse, ma a me pare che un ragazzino di 20 anni passa difficilmente possa avere certe esperienze, conoscenze e continui a parlarne apertamente indisturbato...penso che mai il regime lascia parlare qualcuno se non gli conviene...
    buon divertimento con i gatekeeper, sono come scatole cinesi, non finisci mai sputtanarli, sono ovunque e con tante delle sorprese...

    ti do un piccolo regalino, un documentario sulla verità sui serial killer che sono in realtà delle macchine per uccidere sotto mind control, spesso ex militari dalle famiglie o comunità sataniche connessi alla gente altolocata...(siamo sempre nella realtà militare parallella satanica scoperta dal pm Ferraro)...io sinceramente già 3 anni fa avevo sospettato che il fenomeno del serial killer fosse una cosa puramente artificiale, da laboratorio, in quanto è una cosa che si è manifestata sopratutto con sviluppi nel mind control, guarda caso quasi sempre nella patria di mind control cioè nelgi USA...
    http://www.youtube.com/watch?v=DCA2EzcJkyw&feature=related

    continua

    RispondiElimina
  50. vecchiaconoscenza

    5a parte

    stavo ipotizzando sulla situazione globale...avevo letto un articolo sugli angeli ribelli /demoni…leggendolo mi è venuto come un flash back…questa parola “ribelli” mi ha collegato immediatamente ad una situazione attuale, ho capito che lo stato prepotente dell’oltreoceano in realtà è stato creato dai satanisti cacciati via dall’europa alcuni secoli fa…il colombo cercava una terra promessa per questa feccia e l’ha trovata, hanno sterminato gli indigeni dell’america nei modi veramente satanici…oggi le guerre che abbiamo nel mondo spesso per futili motivi o senza motivi apparenti in realtà sono le guerre tra i satanisti e quelli che si oppongono al loro avanzamento…le guerre di petrolio sono una facciata, si tratta della lotta tra il bene ed il male…lo stesso vale per la situazione in libia..penso che la definzione “ribelli” di libia usata a bachetta da tutti i mass media controllati in realtà si riferisce all’esercito del male, è una parola in codice per riferire l’avanzamento degli oscuri. Gheddafi non è colui che li contrasta, il nome di Ghedafi è usato per coprire la vicenda come “guerra contro il dittatore”, i veri guerrieri che contrastano i “ribelli” sono altre persone di quali tacciono tutti i mass media, si tratta di popoli, gruppi che non vogliono accettare l’avanzamento dell’esercito del male…molti governi sono consapevoli della situazione, ma probabilmente non ne parlano per non mandare in panico le masse. Sanno che si tratta della vera lotta tra i bene ed il male, che i satanisti hanno preso in mano il potere in alcuni punti del mondo attraverso infiltrazioni secolari politiche, economiche ecc. ed oggi questi eserciti del male stanno facendo una guerra aperta nel tentativo di invadere i punti dove non hanno ancora potere…in UE hanno messo la loro bandiera da quando l UE è creata da loro stessi...
    penso che la realtà sia questa… questi ibridi sono in guerra occulta contro di noi, armati e motivati soltanto di puro odio lucido in realtà disperato e d insensato da secoli e secoli ci hanno scavato sotto i piedi con tanta pazienza, astuzia ignorando ogni buona regola di lealtà che per loro è incomprensibile, hanno preparato i loro piani malati meticolosamente e sono pronti a tutto pur di realizzarlo. Oggi probbilmente hanno paura per qualche ragione di mandare all aria tutto questo "lavoro lungo" svolto da loro, quindi dall'inizio di questo millenio stanno facendo una guerra aperta, non più soltanto psicologica, economica o politica, ma con le armi vere, sofisticate, diaboliche, bombe, laser, radiazioni, scie chimiche ecc. con interventi, invasioni militari cercando di prendere il mondo con la forza, poichè forse farlo spiritualmente va troppo a lungo e loro non hanno molto tempo...alcuni secoli fa c'era la caccia ai satanisti, di mezzo c'erano andati purtroppo anche le persone innocenti, ma la gente era consapevole di questa realtà disgustosa e li cacciavanaoovunque, evidentemente ne sapevano lunga i nostro bisnonni, c'era un motivo valido per quella caccia...oggi i libri di storia scritti dai massoni descrivono i satanisti ammazzati come degli eroi "incompresi, liberi e troppo avanti"...leggi la storia vera di giordano bruno un satanista idolo dei massoni che hano una loggia dedicata a quel tizio depravato...oltre ad essere un maghetto di bassa stima era anche un ciarlatano che pretendeva di essere considerato come uno scienziato...era una spia pronta a lavorare oggi per vaticano, domani per i laici...prima di essere condannato a morte, è stato arrestato e rilasciato almeno 4 vlte facendola franca...per i massoni giordano bruno è come un santo di prima categoria, un guru o emanazione, impersonato il loro dio malefico.
    http://christusveritas.altervista.org/giordano_bruno.htm
    http://www.loggiagiordanobruno.com/
    http://forumnwo.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9298361"

    RispondiElimina
  51. Rispondo a "vecchiaconoscenza":

    Appena ho tempo ti rispondo a tutto con calma, anche se x quanto riguarda l'argomento "marcianò" in pratica ripeterò in gran parte ciò che ho già scritto nella precedente risposta.

    Io posso valutare gli altri blogger solo da ciò che scrivono/fanno (o meglio da quello che conosco di ciò che scrivono-fanno: nella maggior parte dei casi mica leggo x intero un blog e le attività doi un dato blogger) e da come si comportano con me nel caso vi siano state interazioni di qualche genere:
    e con me si sono sempre comportati bene, semplicemente. ..e anche quelle che tu citi come altre "prove" a me non sembrano inequivocabili, nel senso che possono essere interpretate in vari modi, e visto che uno è innocente sino a prova contraria...
    Non li sto difemndendo a priori (ne li considero guru in materia di scie chimiche: sono il sito italiano + conosciuto, danno molti dati utuili, ma ciò non vuol dire che io concordi su tutte le loro interpretazioni; poi come già detto io non concordo mai al 100% con NESSUN blog e non ho certezze sull'onestà di NESSUN blogger all'influori di me stessa in quanto ho mie opinioni e non so leggere nel pensiero), semplice,mente ad oggi non mi sembra ci siano prove tali da definirli gatekeeper, quindi fino a prova contraria non li considero gatekeeper.
    Poi se in futuro dovessero fare qualcosa di non interpretabile in altro modo se non con la malafede allora li attaccherò.

    Per evitare di sbranarci l'uno con l'altro fra blogger x via di differenze di opinione, di credo, incompatibilità di carattere, ecc penso sia meglio cercare di essere assolutamente certi prima di tacciare uno come gatekeeper, e ciò non vuol dire non criticarlo se non si è d'accordo con una sua posizione o se con noi o con altri si è comportato male ecc.

    Credo che la miglior medicina x evitare l'influenza sia dei gatekeeper, sia dei tanti in buona fede che propagandano le loro idee, sia semplicemente non prendere nessun blogger o scrittore o altro come "guru", ma cercare di farsi da soli una propria opinione prendendo dati da fonti il + diversificate possibile.

    cpomunque poi ti rispondo con calma a tutte le 5 parti del tuo mega-commento.

    PS: non so chi tu possa essere, anche se ho alcyuune opzioni in mente: come ti ho detto mi hanno contattato altri (se vuoi appena ho tempo cerco le mail se non le ho cancellate e chiedo loro se vogliono contattarti, non posso darti indirizzi altrui senza il consenso degli interessati), e ricevo anche molte mail private da chi mi contatta dal blog, oltre a molte altre comunicazioni private (tanto che spesso non riewsco a rispondere a tutti o rispondpo dopo mesi) e sono iscritta a varie mailing list, gestisco e modero (x evitare le valanghe di spam soprattutto) 5 Mailing List di cui la principale di esse (Teorici del Complotto: https://groups.google.com/d/forum/teorici-del-complotto?fromgroups ) è cresciuta molto negli ultimi tempi, gestisco il mio blog principale ( http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com ) + altri2 blog attivi e altri pronti x essere attivati, tutti i miei blog hanno i commenti attivati che io devo moderare, ecc..quindi tendo a confondermi e ho poco tempo x soffermarmi su ciascuna mail...

    RispondiElimina
  52. Stanno estromettendo Gesù dalle chiese - Socci http://fidesetforma.blogspot.com/2011/09/antonio-socci-sul-tragico-occultamento.html

    http://www.profeti.net/Studi/Massoneria/piano_massonico.htm

    RispondiElimina
  53. Rispondo all'Anonimo del 6/9/2011 ore 14;40:
    Sei forse "m"?

    Io comincio a credere che il piano x il NWO sia + complicato di quanto sembri, e che i Massoni siano solo una delle tante pedine in mano a gruppi che stanno ben + in alto e(probabilmente i massoni stessi salvo rare eccezioni conoscono solo la parte del piano che gli concerne). Per quanto ho potuto capire nemmeno i "sionisti" o le famose "12 famiglie "ebraiche" sono al vertice, e pur'essi sapranno e faranno (salvo i membri + in alto) solo ciò che gli concerne. Molto molto vicini al vertice (ma probabilmente pure loro avranno qualcuno di + in alto che li guida, qualcuno e x qualcuno intendo un gruppo che si tiene nell'ombra, non conosciuto dai +) sembrano esserci i Gesuiti (che dovrebbero essere considerati tutto meno che depositari della Parola di cristo) e ciò fa capire come mai il piano del NWO ricalchi così fedelmente in molti punti i punti scritti nell'Apocalisse di san Giovanni...sennò perchè mai dei Massoni Satanisti vorrebbero seguire un libro x loro non sacro e nel cui "finale" manco "vincono"? idem x i Sionisti..

    Io penso che il piano x il NWO sia in 3fasi di cui la prima si avvia al termine (qui riporto solo le fasi riguardanti "la spiritualità"):
    - screditare le vecchie religioni e spandere il materialismo + spinto/ateismo x poi poterlo sostituire agevolmente con la New Age (Religione Unica Mondiale) senza che la gente si opponga.
    - Introdurre sempre + la New Age e il concetto di Religione Unica Mondiale come unico modo x porre fine alle guerre di religione e come "unica via verso il Divino" e divulgare il concetto di Uomo-Dio come uomo evoluto (in senso anche darwiniano: nuova specie che soppianta la vecchia) come scrisse il Gesuita De Chardin (Punto Omega).
    In tale fase la figura di Gesù non è abolita ma viene stravolta come significati e diviene assimilabile a Lucifero.
    - Quando ci sarà il NWO New Age con la Nuova Religione Unica Mondiale forse dopo pochi anni i propositi Satanici di esso verranno rivelati e la Chiesa Cristiana che era stata dissolta/incorpata alla nuova Religione verrà vista come l'unica difesa verso l'Apocalisse... Allora x i Gesuiti fare ciò che il LORO MANDATO gli impone, ovvero convertire il mondo intero anche con la forza al cattolicesimo Romano, sarà non solo possibile ma assai semplice...FINE...

    Per ora questa è un'ipotesi, ma mi sembra sensata riguardo ai dati che ho acquisito fino ad ora.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  54. PS (x l'Anonimo di prima):

    ma questo Piano Massonico che avevo già letto altre volte, x quanto ho capito dovrebbe essere stato tratto da un Giornali Massonico?

    Comunque ai livelli + alto massoneria e Chiesa non si combattono ma cooperano, idem con i Sionisti, difatti gran parte dei cavalieri di malta (Cattolicissimi) sono anche massoni di alto grado, e i Rotchild mi sembra che siano i "custodi del tesoro Vaticano" (ma sto andando a memoria x questo secondo dato: controlla su http://nwo-truthresearch.blogspot.com ).

    Quindi è solo l'ennesimo specchietto x le allodole (e le allodole sono anche molti Massoni di grado non abbastanza alto) quello in cui sembra che il piano del NWO sia fatto da Massoni che vogliono distruggere la Chiesa Cattolica con la complicità dei Protestanti, esattamente come pure l'accusa dei Protestanti che sostengono che il piano del NWO sia fatto SOLO daui Gesuiti che vogliono distruggere il Protestantesimo è pur essa solo una parte della verità, mentre il piano generale è assai + complesso e ha molti diversi attori che sembrano avere piani opposti ma che ad alto livello confluiscono tutti nel piano del NWO.
    Poi x ora non soo sicura al 100% se il piano del NWO si limiti a voler creare il governo Mondiale con l'Unica Religione mondiale New Age/Luciferina (se proprio un Gesuita come de Chardin è uno dei 3 + importanti teorici New Age e non è stato scomunicato, vuol dire che la cosa è ok x i gesuiti..) o se, come credo, ci sia uno step in + in cui verrà mimata un Apocalisse (forse tecnologicamente) x creare un mondo Cristiano cattolico o forse potrebbero essere perfino tanto folli da credere che ciò provocherebbe la Seconda Venuta del Cristo con annesso Giudizio universale ecc..

    ...lo sapremo con certezza soloa aspettando (se saremo vivi allora: vogliono abbassare la popolazione a 500mila unità quindi non abbiamo tante speranze, a meno che non ritardino i piani o non abbiamo immenso culo o forse immensa sfiga..).

    PPS: la "chiesa di star Trek" non solo è orrida ma la denominazione è azzeccatissima..

    PPPS: scegli un nickname qualunque x scrivere che discussioni con tanti anonimi sono difficili da seguire x i lettori.

    ciao

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  55. un ateo può anche pensare ad un gigantesco gioco di specchi... ma tutto questo si contrappone a qualcosa? può forse contrapporsi alla Verità? e se la Verità fosse custodita dalla Chiesa cattolica (cioè universale)non sarebbe essa stessa da abbattere? e quale miglior sistema che la corruzione e lo svuotamento dall'interno (preparato da lungo tempo)?
    Non esiste un binario gesuiti - massonerie...(il sistema binario - unione degli opposti è un loro "insegnamento"....) esiste la massoneria ecclesiastica.. esistono traditori nella Chiesa...(a cominciare da certi "teologi") e probabilmente anche a livello cardinalizio...
    Stanno trasformando le chiese in assemblee e gli altari in "tavole della fratellanza"...
    l'ultima enciclica di G.P.II si chiama "Ecclesia de Eucharistia" http://www.vatican.va/edocs/ITA1798/_INDEX.HTM
    l'attacco sarà alla "Presenza reale nelle Ostie consacrate"...i protestanti (per non parlare degli episcopali... http://vigilantcitizen.com/sinistersites/prophetic-pillars-on-st-john-the-divine-cathedral/

    NON credono nella "Presenza reale"...
    I vertici del nwo sono luciferiani....
    http://santaruina.splinder.com/post/19825645/etat-desprit
    questa la visione della Emmerich
    http://profezie3m.altervista.org/ptm_profx_emmerich.htm
    La comparsa dell'abominio della desolazione nel luogo santo
    http://www.cristomaestro.it/vrt_teologali/speranza/comparsa/comparsa.html

    Vedremo (temo presto)se l'evoluzione sarà questa
    Ciao. Marco

    RispondiElimina
  56. Newton & the Exploitation of Science
    by E. Michael Jones

    http://www.culturewars.com/2011/Newton.htm

    RispondiElimina
  57. Il filone gesuita personalmente non mi convince per niente. Da un punto di vista storico lo trovo infondato, e mi viene anche da ridere quando come "provre" di questa teroria vengono citate delle frasi di Napoleone Buonaparte, noto massone e anticattolico (e altri personaggi citati non hanno una maggiore credibiità). Avevo intenzione tempo fa di preparare un articolo in proposito, comunque credo che certe voci sui gesuiti siano partite da ambiti luterani e rosacrociani (queste due realtà sono più legate di quanto non possa apparire a prima vista; vedi il caso di J. V. Andreae e soci), già a partire dagli inizi del XVII secolo. Non per niente questa tesi è sostenuta oggi dai protestanti che vedono nella chiesa cattolica l'anticristo.
    Un saluto

    RispondiElimina
  58. Tavistock Institute
    http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Medicina-e-salute/LE-ORIGINI-DI-TAVISTOCK-di-Luciano-Gianazza/

    RispondiElimina
  59. ciao, ti scrivo qui perchè non mi hai ancora risposto, ti ho mandato una mail circa la ML.

    RispondiElimina
  60. La “Carta dei diritti sessuali” per i bambini
    http://neovitruvian.wordpress.com/2011/09/15/illuminati-la-carta-dei-diritti-sessuali-per-i-bambini/

    http://saigon2k.altervista.org/2011/06/svezia-asilo-elimina-i-pronomi-lui-e-lei-e-utilizza-favole-con-protagonisti-gay/

    RispondiElimina
  61. Voler rifare il mondo secondo il proprio modello, ecco il delirio di onnipotenza dell’Idealismo di Francesco Lamendola http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=40278

    RispondiElimina
  62. Liberalismo, non figlio del cristianesimo
    http://www.identitaeuropea.it/?p=281

    RispondiElimina
  63. Rispondo a Josephuss:

    se le uniche prove contro i Gesuiti fossero qualche citazione di Napoleone o di altri personaggi potrei darti ragione, anche se bandire una tesi solo perchè essa è proposta da un personaggio che fa parte di un gruppo particolare non è mai una buona idea, difatti con la medesima logica tanti sostengono che contro la connessione fra New Age e NWO non ci sia alcuna prova poichè solo fondamentalisti cattolici parlano male della New Age perchè vedono in essa l'Anticristo. Io x quanto possa essere difficile cerco prima di analizzare un idea e poi di analizzare la fonte, certamente una buona fonte rafforza un idea, ma una cattiva fonte non rende automaticamente una tesi errata.
    Come trovo normale che la maggior parte delle critiche alla New Age vengano da siti cristiani, trovo anche normale che gran parte delle critiche ai Gesuiti venga da fonti protestanti, anche se preferirei che in rete le idee non fossero così compartimentate x cui i cristiani accusano la New Age, i protestanti accusano i Gesuiti, gli altri accusano i rettiliani o i sionisti ecc ecc e tutti si dividono in gruppetti che non leggono mai le idee degli altri x intero e senza pregiudizi.

    Per quanto ho potuto vedere ci sono molte prove contro i Gesuiti, fra cui una è la coincidenza di date fra lo scioglimento dell'ordine, la creazione degli Illuminati da parte di un gesuita (si, diceva di essersi staccato, lo so) e la "chiusura" degli illuminati di Baviera proprio quando i Gesuiti furono riammessi + l'inizio delle rivoluzioni Massoniche proprio dopo quel periodo, periodo nel quale gli illuminati di Baviera erano entrati pesantemente in Massoneria.

    ma sto citando a memoria perciò potrei scrivere qualcosa di impreciso.

    Posso capire che a te come cristiano non piaccia molto l'idea che potrebbero esserci loro dietro un NWO chiaramente Satanico, come a me non piaceva pensare che il 68 fosse una "rivoluzione creata a tavolino" e che facesse parte dei piani del NWO, o che Lovelock fosse un fanatico eugenetista e che la sua teoria sia una manciata di chiacchere senza alcuna base scientifica ecc.

    guardati tutti gli articoli sui gesuiti di http://nwo-truthresearch.blogspot.com e se sai abbastanza l'inglese anche gli articoli originali e quelli collegati sui siti in inglese e vedrai che ci sono molte prove, non solo un paio di citazioni.

    Poi io non pretendo di avere la Verità ultima, e come ho cambiato molte volte in passato le mie idee, sono pronta a cambiarle se trovo nuove prove, anche a costo di dover rivalutare in toto le mie idee e i miei valori..

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  64. Rispondo all'Anonimo che mi ha inviato tanti link:

    potresti usare un nickname, anche solo una lettera o un numero così quando ti rispondo si capisce che rispondo a te?

    a parte questo:
    - sulla Tavistock conoscevo già quel link e concordo, è anche un'articolo ben fatto e da diffondere x chi ancora non lo conoscesse.
    - sull'asilo con favole Gay a me sembra una cosa antipedagogica (e ho un diploma che mi permette di fare la supplente alle elementari) poichè se è vero che non bisogna inculcare nei bambini ruoli stereotipati, (ciò può essere fatto banalmente PERMETTENDO ai bambini di usare i giochi che vogliono e non facendogli vedere sempre e solo donne trattate come sguattere, non serve abolire i pronomi e raccontare favole gay), ciò che fa questo asilo è eliminare le differenze di genere (cosa amata dai Globalisti in quanto + gay uguale meno figli e famiglie tipiche, in pratica loro vorrebbero far diventare gay anche chi non è gay), differenze insite anche nella BIOLOGIA umana, come è insito nella biologia il voler creare una famiglia composta in genere da un padre una madre e dei figli.
    - sulla carta sessuale dei bambini: altra aberrante idea dei globalisti, che va a braccetto con la precoce sessualizzazione dell'infanzia e porta forse a compimento ciò che freud iniziò oltre un secolo fa: no comment..

    [FINE PRIMA PARTE]

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  65. una sigla? m
    Credo che vedremo presto gli sviluppi... ormai la storia ha preso una accelerazione e gli eventi credo saranno repentini...
    Analisi non facile e "multidisciplinare" ma certo non si capisce l'oggi senza conoscere la storia e le dinamiche che hanno portato alla "evoluzione" del pensiero moderno (come evidenziato dal precedente commento - articolo sul liberalismo http://www.identitaeuropea.it/?p=281 ).
    La storia dei Gesuiti (e magari anche la Chiesa tutta ed il Papa attuale) uniti ai satanisti per il nwo sembra la favola massonica dell'unione degli opposti (a proposito di polpette avvelenate...)
    Magari più interessante analizzare gli errori di certa teologia tipo quelli del teologo gesuita Karl Rahner
    http://www.kattoliko.it/leggendanera/modules.php?name=News&file=print&sid=2016
    Questo non toglie che infiltrazioni all'interno della Chiesa vi siano e che probabilmente vi sarà uno scisma come sembra sottinteso da questo articolo:
    http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-il-papa-sfida-la-germania-senza-dio-3105.htm

    saluti. m

    RispondiElimina
  66. Alice, secondo me ciascuna "fazione" accusa una categoria differente semplicemente perchè cerca di dare un nome a chi sta al vertice (e lo fa magari in base ai propri orientamenti, alle proprie conoscenze etc.)...però chi comanda realmente non si vede (perchè non vuol farsi vedere) e le varie "organizzazioni" e "movimenti" possono essere solo strumenti, più o meno diretti, più o meno consapevoli. Per questo forse è molto meglio parlare di "contro-iniziazione", "burattinai" e "supeiori sconosciuti".

    Per quanto riguarda i gesuiti, ieri ho pubblicato questo articolo, se ti va puoi darci un'occhiata http://josephussblog.blogspot.com/2011/09/rosacroce-e-gesuiti.html

    Personalmente comunque non è che ritengo infondato il filone gesuita solo perchè sono cattolico. So bene che ci sono diverse cose che non vanno nella chiesa di oggi, e sono il primo a dirlo; mi sono documentato, e penso che ci siano molti più elementi per dire che si tratti di una teoria "montata" ad arte. Certo, poi le infiltrazioni, le deviazioni o i singoli pazzi possono sempre esserci.
    Un saluto

    RispondiElimina
  67. Rispondo a Josephuss:

    anche io uso il termine Burattinai x lo stesso motivo: non credo infatti che il gruppo che tira le fila sia visibile x noi, infatti dicevo che secondo me i Gesuiti sembrano essere il gruppo + in alto che fino ad ora ho rilevato (ma nei commenti si ha una lunghezza limitata quindi talvolta semplifico), + in alto dei Massoni e dei Sionisti.
    è chiaro che ogni persona "cerca il colpevole" seguendo le proprie inclinazioni culturali, ma io ho notato che si sono formati veri e propri blocchi granitici in rete x cui certe tesi vengono portate avanti quasi solo da un gruppo e rifiutate dall'altro: trovami tu altre persone oltre a me e a nwo-truthresearch che parlino male della New Age e che non siano cristiane (meglio se non seguono alcuna religione)! vedrai che ne troverai pochissimi..
    e così finisce che chi non è cristiano non prende in considerazione i dati della new age perchè presenti su siti cristiani, chi è cattolico non guarda i dati sui gesuiti perchè li portano i protestanti e così via..
    non mi sto riferendo a te nello specifico: anche li trovami dei blogger cattolici che nei loro blog abbiano articoli contro i gesuiti..
    la formazione di blocchi anche se naturale rende + facile ai Burattinai il manipolarci: l'esempio + tipico è come hanno manipolato gran parte dei blogger introducendo la New Age nelle teorie contro il NWO.

    Comunque dire che i Gesuiti potrebbeero essere il gruppo + vicino al vertice della Piramide fra quelli che conosciamo, non vuol dire condannare l'intera religione cristiana o il messaggio cristiano: i Gesuiti sono un'ordine, non la chiesa ne tantomeno la cristianità.

    Ho letto il tuo articolo e sai che non voglio far polemiche con te, ma a parte la disquisizione sui Rosacroce non mi sembra che tu abbia confutato con prove i dati degli articoli che ti ho linkato, e hai fatto un errore su Weishaput che non è solo stato EDUCATO dai gesuiti, ma era un gesuita e insegnava in un'università gesuita prestigiosa anche DOPO aver fondato gli Illuminato di Baviera (anche se si era formalmente allontanato dai Gesuiti continuava a insegnare li x quanto mi ricordi): possibile che non se ne fossero accorti?
    E il fatto che l'ordine dei gesuiti fu SCIOLTO DAL PAPA x via delle sue malefatte (cosa di cui non hai parlato) proprio poco prima della fondazione degli illuminati e riammesso proprio poco dopo che gli illuminati di Baviera si Sciolsero?

    e perchè il prete Gesuita De Chardin (quello che ha scritto uno dei libri che + hanno influito nella moderna new age e che profetizza l'evoluzione umana verso il punto Omega ecc) non è stato scomunicato x le sue idee palesemente eretiche?

    mi pare che pure Eliphas Levi (l'occultista) fosse un gesuita...

    questo solo x citarti un paio casi a memoria.

    Sai che io sono pronta a cambiare opinione anche a 360° se i dati mi portano a confutare una tesi che prima sostenevo, ma x essere convincente dovresti andare su http://nwo-truthresearch.blogspot.com
    leggere un bel po' degli articoli che parlano dei Gesuiti (non quelli di citazioni e scegliendo fra i + significativi perchè ce ne sono molti e hanno pesi diversi a seconda del tema trattato) e confutare poi quei dati portando altri dati.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  68. Rispondo all' Anonimo m:

    avevo il "sospetto" che fossi tu, ma visto che non ti firmavi non ne avevo la certezza, e x un lettore che finisce x caso sul blog e legge i commenti avere tanti commenti anonimi fatti magari da + anonimi può confondere.

    per la prossima volta quando metti i link se puoi mettili sotto gli articoli + adatti: ad es quello della Tavistock sarebbe stato + utile in un'articolo (ne ho fatti svariati) che parlava di mind control ecc..
    tanto i commenti anche dei vecchi articoli sono visibili sia nella barra laterale del blog e vengono spediti alla mia ML in automatico:

    https://groups.google.com/d/forum/teorici-del-complotto?fromgroups

    Anche secondo me si sta verificando una notevole accellerazione degli eventi, ma comunque credo che prima di arrivare ad un NWO palese passeranno ancora almeno una decina di anni se non di+.

    non capisco in cosa i link che mi hai inviato qui confutino la teoria dei Gesuiti.
    Se uno postula che i Gesuiti siano il gruppo visibile + vicino alo vertice, si spiega perchè i Burattinai sembrino giocare a seguire il libro dell' Apocalisse nei loro piani. Sul perchè un gruppo interno alla Chesa voglia distruggere la chiesa stesse le spiegazioni sono 3:
    - la Chiesa verrebbe non distrutta ma assorbita alla religione unica mondiale il che potrebbe essere una trasformazione + che una distruzione.
    - secondo la mia teoria delle "2 fasi" in un primo tempo la chiesa verrebbe assorbita alla religione Unica Mondiale che poi mostrerebbe tutta la sua "satanicità", quindi i Gesuiti potrebbero fare la parte dei salvatori del mondo distruggendo tale religione e postando il cristianesimo in ogni angolo della terra.
    - i Gesuiti pensano di poter accellerare la venuta del Giudizio Universale e quindi la seconda venuta del Cristo provocando loro un'apocalisse accellerata e x attuare ciò anche la Chiesa deve essere distrutta.

    Ma queste sono solo teorie speculative, mentre ciò che importa sono i DATI, e a me sembra che su http://nwo-truthresearch.blogspot.com (cercate "GESUITI") ce ne siano molti, e fino ad ora mi sembra che non siano ancora stati realmente confutati poichè dire "mi sembra una favoletta" o simili non è una confutazione.
    [non ho il tempo ne la voglia di rileggermi quegli articoli x segnalarvi i migliori o riassumerveli: se vi interessa fatelo voi ma vi avverto che sono lunghi e complessi quindi non basta scorrerne rapidamente i primi 2 che trovate; però non andiamo avanti con questa discussione se non avete voglia di leggerveli sennò finisce che io continuo a dire le stesse cose e a consigliarvi il sito mentre voi mi dite che secondo voi la teoria sembra una trappola o una favola ecc, e in tal modo la discussione non va da nessuna parte e perdiamo tutti del tempo].

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  69. Alice, credo che sia un po' difficile parlare di questi argomenti lasciando completamente da parte la religione. Comunque sia, se ci fai caso, anche nwo-truthresearch pubblica articoli che in un certo senso sono "orientati": basta vedere quante volte parla di "babilonia", della "la greande meretrice", della "chiesa pagana satanico-babilonese"...mi sembrano i soliti discorsi protestanti, che forse hanno anche qualche sfumatura di gnosticismo. Quindi non è proprio esatto dire che nwo-truthresearch si tiene fuori da queste cose.
    Adesso rileggo gli articoli con più calma, così poi ti so dire meglio (magari per mail, se non vuoi che si crei una lunga discussione sul blog), però ricordo che c'erano molte cose che non quadravano (ad esempio che la massoneria di rito scozzese è di origine gesuita; volevo poi dire che l'ordine dei gesuiti fu soppresso perchè si era opposto a certe "manovre" dei sovrani europei per accentrare il potere e lasciare da parte l'aristocrazia...gli illuminati di baviera erano invece anti-aristocratici e anti-religiosi...mi sa che c'è qualcosa che non torna).
    A presto, Giuseppe

    RispondiElimina
  70. Rispondo a Josephuss:

    Intendevo che non c'è un'identificazione univoca fra messaggio Cristiano e Gesuiti, i Gesuiti non sono Il Cristianesimo.

    su nwo-truthresearch: ho avuto numerosi contatti con lui quindi posso assicurarti che non è ne protestante ne gnostico, per quanto ne so non segue alcuna religione anche se non penso sia ateo. I suoi articoli (che poi sono traduzioni, quindi non rispecchiano in toto il pensiero dell'autore del blog) però sono assai + vari di quelli della maggior parte dei blogger, e x vari intendo che non sono inquadrabili con i classici "schieramenti" che spesso si formano in rete: ci sono sia gli articoli contro la New Age (alcuni credo potrebbero interessarti molto: c'è una traduzione del testo del video devidickedebunked ecc) che quelli sui Gesuiti, che articoli siu altri temi dal signoraggio alla geoingegneria alle tattiche di depopolazione(anche li ci sono alcuni articoli che raramente si trovano)ecc.
    Insomma, è una rarità trovare articoli contro la New Age in un blog non cristiano.
    poi non volevo indicare tale sito come "modello" ma dicevo solo che ho l'impressione che gran parte dei blogger tenda a fossilizzarsi solo sulle teorie del "gruppo di appartenenza" e tende a leggere solo quelle.

    fammi sapere quando avrai letto.
    io ho trovato gran parte dei dati convincenti (ad es quelli sui cavalieri di malta), poi è chiaro che essendo traduzioni ci può essere anche un'articolo con meno valore di altri o un'articolo con 10 dati esatti e 2 errati ecc.
    poi come sai il mio pensiero è in perenne evoluzione a seconda di ciò che mi capita di scoprire.

    x maggior praticità ma x mantenere pubblica la conversazione (visto che credo possa essere di interesse anche x altre persone) puoi inviarla sulla mia ML:

    teorici-del-complotto@googlegroups.com

    ti basta inviare una mail a quell'indirizzo (ma visto che non sei iscritto la mail sarà visibile dopo la moderazione come accade qui x i commenti, sennò posso iscriverti anche facendo in modo che tu non riceva alcuna mail dalla ML);
    la ML la puoi visionare (e se vuoi anche scriverci) a questo indirizzo:

    https://groups.google.com/d/forum/teorici-del-complotto?fromgroups

    Sennò si può anche continuare qui nei commenti.

    ciao e grazie x l'impegno.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  71. Louis de Maistre, L’Énigme René Guénon et les “Supérieurs Inconnus”.
    http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=40302

    m

    RispondiElimina
  72. Consigli del "Catholic Herald" ai giornalisti

    Vuoi il successo?
    Parla male di Benedetto XVI

    http://www.vatican.va/news_services/or/or_quo/text.html#1

    RispondiElimina
  73. ...il trucco e' sempre lo stesso "dividi et impera"!! Cosi' tra tentativi di grotteschi " smascheramenti" di presunti debunker e gatekeeper anche noi ci dividiamo e alimentiamo sospetto e discredito. PROPRIO QUELLO CHE VOGLIONO I GRANDI CAPI !!!! D'altronde e' la strategia del momento!! L'importatante e' che non arriviamo mai a capire veramente. Penso che ben venga un Icke, che pur nella sua eventuale e presunta messa in scena, mi aiuta cmq ad aprire gli occhi (come di fatto e' avvenuto) ce ne fossero!!!! Sta al singolo sviluppare la capacita' di andare oltre e approfondire le informazioni!! invece di perdere tempo ed energie a screditare Icke e company screditiamo il " GRANDEPOTERE "la qual cosa e' sicuramente piu' utile!!! Non creiamo, per favore, ulteriori divisioni in nome della verita' ( mi ricorda qualcosa...)

    RispondiElimina
  74. Rispondo a miriam:

    Innanzi tutto ciao e grazie x il commento.

    Sul Dividi et Impera come strategia principe dei Burattinai sono d'accordo, come ho scritto nel mio post sui FALSI OPPOSTI ( http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/il-gioco-di-specchi-dei-falsi-opposti.html ): anche fra chi si occupa di NWO si sono creati o sono stati creati (o accentuati) schieramenti quasi impermeabili, ad es le notizie sulla New Age sono presenti in pratica solo su siti cristiani (talvolta equilibrati e in buona parte condivisibili come quello di Josephuss, o + spesso in mano a veri e propri fanatici che ogni 3 righe di post scrivono un Ave Maria e che vorrebbero risolvere tutto convertendo la gente e leggendo la Bibbia e pregando), così chi non si sente molto cristiano tende a non leggere o screditare tali informazioni, mentre altre informazioni si trovano quasi solo su siti protestanti (ad es info sui Gesuiti) e così via, mentre la parte + ampia di chi studia il NWO si affida ad Icke e simili..

    Io non mi sono "divertita a sbugiardare Icke" perchè mi è antipatico, ma perchè ho trovato PROVE CERTE che lui stia divulgando materiale ultile ai burattinai oltre a molte cazzate: leggiti i link:
    http://davidickedebunked.com/?page_id=13 INTEGRALMENTE (con il traduttore si capisce anche se non sai l'inglese) e capirai di che parlo!
    Il problema è che da un lato gran parte di chi legge Icke o notizie da esso derivate non sa "separare il grano dal loglio" quindi si perpetuano una confusione e una disinformazione che fanno pure in modo da non far avvicinare grtan parte della gente all'argomento NWO poichè lo associa con strambe teorie sui rettiliani, quindi secondo me Icke avrà fatto paprire gli occhi a molti, ma gran parte di loro insieme a notizie vere hanno preso x buone un mare di cazzate e anche di ridee assai utili ai Burattinai; d'altra parte il problema maggiore di Icke non sta solo nel fatto che mischia info vere a cazzate da fumetto di famtascienza di serie C, ma al fatto che insieme a info vere e cazzate lui inserisce molta roba tratta dalla New Age ed in particolare dalla Bailey, come attestato dal link dato sopra.

    (fine prima parte)

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  75. Rispondo a miriam:

    (seconda parte)


    La new age, come spiegai in un mio articolo (e nei link finali di esso):
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/introduzione-alla-religione-della-nuova.html
    è un ideologia derivata DIRETTAMENTE dalle opere della TEOSOFIA, cjhe è legata a doppio filo con ONU e Massoneria, ed in particolare la Bailey alla solita roba teosofica ha aggiunto idee degne di una psicopatica genocida in cui diceva che LEI E I TEOSOFI avrenbbero portato la NUOVA ERA di pace e prosperità con la RELIGIONE UNICA MONDIALe e x fare ciò avrebbero dovuto ELIMINARE almeno un terzo della popolazione (ma ultimamente si parla di lasciar vive SOLO 500mila persone su 7 miliardi!!!), il terzo che non avrebbe accettato il NUOVO ORDINA MONDIALE, si usa proprio il termine NUOVO ORDINE MONDIALE + e + volte nei suoi scritti, controlla li scarichi gratis in Italiano!

    Il link in inglese dato prima porta prove INEQUIVOCABILI che Icke ha tratto molte delle sue ATTUALI idee espresse nei suoi libri , in TUTTI I SUOI LIBRI (quelle "spirituali") proprio copiando quasi pari pari pezzi degli scritti della bailei!
    Ti sembra poco questo? ti sembra una cosa normale x uno che dice di voler abbattere i Burattinai poi mettere nei suoi libri le frasi (tante) prese (senza citarla x non dare nell'occhio) proprio dagli scritti di una che non solo era pappa e ciccia con i Burattinai e agente degli stessi ma di una che diceva APERTAMENTE di voler creare il NUOVO ORDINE MONDIALE anche a costo di USARE LE BOMBE ATOMICHE SULLA GENTE e sui paesi reticenti?!?

    Questo fa capire che Icke è un doppiogiochista dei Burattinai, quindi bisogna stare molto attenti quando si leggono i suoi libri poichè se non si fanno ampie ricerche esterne può essere difficile discernere le info vere dalle cazzate e dalla propaganda subdola pro Religione Unica del NWO.

    I link che ti ho dato qui e molti altri erano già tutti nell'articolo sulla Polpetta Avvelenata: rileggitelo leggendo anche i link collegati e poi riflettici sui, e DOPO dimmi se pensi ancora che Icke sia da difendere...

    ciao
    by
    @lice (Oltre lo Specchio)
    _____________________
    ..segui il ConiglioBianco!
    Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com
    ML: http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it
    Mail: aliceoltrelospecchio@gmail.com
    _____________________

    RispondiElimina
  76. PS: rispondo a miriam (e agli altri che in futuro saranno tentati di scrivere commenti simili al suo):

    (terza parte)

    comunque l'espressione "tentativi di grotteschi smascheramenti di presunti debunker e gatekeeper" suona un tantinello offensiva nei miei confronti, e se tu avessi letto con attenzione ed integralmente l'articolo che hai commentato compresi i link (inserire i link prende in media oltre il 50% del lavoro di composizione di un mio articolo, quindi in pratica si parla di minimo 2-4 ore del mio tempo, visto che devo prima trovare le fonti, vagliarle e leggerle integralmente con attenzione, scegliere quelle + adatte all'articolo, poi costruire l'articolo ed infine inserire i link trovati nei punti + adatti, e ti assicuro che non lo faccio x noia o x sport, ma x fare in modo che un'articolo sia il + possibile completo sia come fonte dei dati che porto che come approfondimento ai dati stessi: x questo mi irrita abbastanza dover ripetere nei commenti x decine di volte cose già spiegate nell'articolo stesso o nei link corredati ad esso) e magari pure i commenti pregressi a questo articolo ti saresti accorta sia che ho già risposto a questa faziosa domanda, sia che stai dicendo cose totalmente infondate visto che io critico Icke x motivi ben precisi di cui porto UNA MAREA DI PROVE.

    Sono stufa di rispondere a fan di Icke che dicono che lui ha "aperto gli occhi a tanta gente" e che quindi criticarlo equivale a spaccare "il movimento" o roba simile:
    se chi scrive ciò nei commenti PRIMA DI SCRIVERE leggesse con attenzione l'articolo ed i link ad esso allegati capirebbe subito che le mie critiche ad Icke e Zeitgeist sono + che fondate e che essi LAVORANO CON QUELLE STESSE PERSONE CHE VOGLIONO PORTARCI AL NWO!

    (FINE TERZA PARTE)

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  77. PS: rispondo a miriam (e agli altri che in futuro saranno tentati di scrivere commenti simili al suo):

    (QUARTA PARTE)

    Poi se tu avessi letto l'articolo con attenzione sapresti osa si intende x gatekeeper (es: Icke) e cosa si intende x debunker (es Paolo Attivissimo, che se sai chi è spero che tu non mi dica che non sia da criticare; comunque considero Attivissimo e soci assai meno pericolosi di personaggi come Icke, il movimento Zeitgeist, Sitchin ecc, che CORROMPONO dall'interno il movimento contro il NWO rendendolo funzionale al NWO stesso senza che te e tante altre persone direttamente coinvolte se ne accorgano minimamente! x QUESTO sono PERICOLOSI!!!) non diresti queste cose.

    Veramente, sono stufa di ripetere sempre le stesse cose nei commenti perchè fan di Icke non leggono in toto l'articolo e men che meno i link di approfondimento e poi sparano sentenze in cui mi accusano di voler "rompere l'unità del movimento facendo il gioco dei Burattinai".

    Se una persona come Icke che è considerata il MAGGIORE e + INFLUENTE divulgatore sul NWO è COMPROMESSA FINO AL MIDOLLO BISOGNA DIRLO E INFORMARE LE ALTRE PERSONE!!! e ciò proprio x evitare che i Burattinai usino anche il movimento contro il NWO come STRUMENTO X PORTARCI AL NWO!
    Se dopo tutti i dati portati non si capisce questo temo che x noi non ci sia + alcuna speranza perchè se pure quella piccola percentuale di persone che lotta contro il NWO si fa MANIPOLARE dai Burattinai non c'è + speranza!

    Chi se ne frega di creare spaccature(che poi non esiste alcun movimento unitario ed organizzato contro il NWO): ogni persona dotata di cervello se legge i dati da me portati arriva inequivocabilmente a capire che ICKE è un BURATTINO DEI BURATTTINAI che contrabbanda propaganda pro Religione Unica Mondiale (esattamente come Zeitgeist, come ho spiegato in un'altro post, leggete i link) mascherata (e mischiata con ) dati apparentemente contro il NWO (mischiati a tante cazzate da fumetto atte a rendere tale tema ridicolo x il 90% delle persone).

    Dici che secondo te io dovrei occuparmi SOLO di denunciare i Burattinai ma NON ICKE: ma la cosa non ha senso visto che ICKE è CHIARAMENTE un agente dei Burattinai che serve a loro x dirigere opportunamente il movimento contro il NWO in modo da renderlo non solo INNOCUO ma anzi UTILE ai piani x il NWO stesso ed in particolare a quelli che prevedono di portare la New Age/Teosofia al rango di UNICA RELIGIONE MONDIALE.

    Veramente: cominciano a darmi molto molto sui nervi le persone che commentano senza essersi degnate di leggere con attenzione l'articolo stesso compresi i link di approfondimento ed i precedenti commenti: non posso passare la mia vita a ripetere le stesse cose ad ogni nuova persona ha l'arroganza di commentare in modo spesso acido e insultante o saputello senza manco essersi degnata di leggere con attenzione!
    ogni persona può avere chiaramente le proprie opinioni, ma PRIMA di esprimere un opinione dovrebbe INFORMARSI adeguatamente sennò non si tratta di opinioni ma di PREGIUDIZI (PRE: prima, GIUDIZI, ovvero giudizi emessi PRIMA di aver analizzato i dati). Poi è estremamente noioso x me dover ripetere all'infinito cose già scritte, indicando link già linkati x persone che spesso non avranno nemmeno la voglia di leggerli x intero poichè probabilmente pensano di conoscere già tutto.
    Ora non sto parlando di te, ma sto facendo un discorso in generale visto che sei l'ennesima persona a muovermi la stessa accusa SENZA aver analizzati i fatti che io portavo.
    la cosa alla lunga diventa snervante...

    (FINE)

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  78. Articolo controverso quello di questo blog
    Non penso che David Icke sia manipolato. Per basta leggere i suoi libri per capire che lui vuole il nostro risveglio spirituale. Chi lo critica è perché vuole intenzionalmente dividere il movimento contro il nuovo ordine mondiale perchè ha paura della nuova era che spazzerà i poteri forti. E' il tempo di diventare tutti consapevoli e di unirci tutti quanti in un unico sforzo per portare la coscienza collettiva ad uno stato vibrazionale più alto. Questo articolo, di basse vibrazioni, non fa che mantenere la coscienza collettiva ad uno stato di paura.
    E poi non penso che i Gesuiti manovrano il NWO: insomma Icke, Braden e gli altri ne avrebbero parlato da tempo; se non ne parlano vuol dire che i Gesuiti sono molto marginali e contano più le linee di sangue nel dirigere gli eventi.
    Icke mi ha aiutato ad aprire gli occhi e a pensare con la mia testa; adesso non mi bevo più passivamente quello che leggo nei mass media e nei libri: insomma bravo Icke. Se si continua a screditare che ci vuole aprire gli occhi allora facciamo solo il gioco dei poteri forti e rimaniamo tutti divisi e gestibili dall'alto.
    Wlady

    RispondiElimina
  79. Ciao
    Non credo che il NWO sia in mano ai Gesuiti perchè bisogna leggere le parole di Benedetto XVI per capirlo:
    "Quando ci riuniamo tra cristiani, ricordiamo che per la fede biblica Dio è il creatore di tutti gli uomini, sì, Dio desidera che noi formiamo un’unica famiglia, in cui tutti siamo fratelli e sorelle. Ricordiamo che Cristo ha annunciato la pace ai lontani e ai vicini (Ef 2, 16 ss). Dobbiamo apprenderlo continuamente. Il senso fondamentale di tali incontri è che noi dobbiamo rivolgerci ai vicini e ai lontani nello stesso spirito di pace che Cristo ci ha mostrato. Dobbiamo imparare a vivere non gli uni accanto agli altri, ma gli uni con gli altri, ovvero dobbiamo imparare ad aprire il cuore agli altri, a permettere che i nostri simili condividano le nostre gioie, speranze e preoccupazioni. Il cuore è il luogo in cui il Signore ci si fa vicino. Per questo, la religione, che è incentrata sull’incontro dell’uomo con il mistero divino, è legata in modo essenziale alla questione della pace. Se la religione fallisce l’incontro con Dio, se abbassa Dio al nostro livello invece di elevare noi verso di Lui, se Lo rende, in un certo senso, una nostra proprietà, allora in tal modo può contribuire alla dissoluzione della pace. Se essa invece conduce al divino, al creatore e redentore di tutti gli uomini, allora diventa una forza di pace. Sappiamo che anche nel cristianesimo ci sono state distorsioni pratiche dell’immagine di Dio, che hanno portato alla distruzione della pace. A maggior ragione siamo tutti chiamati a lasciare che il Dio divino ci purifichi, per diventare uomini di pace."
    http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/letters/2011/documents/hf_ben-xvi_let_20110901_card-marx_it.html

    VIVA BENEDETTO XVI!!
    Angelicum

    RispondiElimina
  80. ot ma rilevante (almeno credo)

    Moody’s, l’instabilità e la moneta unica mondiale
    di Maurizio d'Orlando

    Interrogati da AsiaNews, gli estensori del rapporto che declassa il rating italiano, si sono rifiutati di commentare. Pochi mesi fa il capo analista di Moody’s aveva elogiato l’Italia, “Paese non a rischio”. È in atto un piano per varare una moneta mondiale, il “bancor”. Ma prima si deve distruggere l’Italia, l’euro, il dollaro e l’economia mondiale.
    .......

    Tradotto dal linguaggio per iniziati significa che non si potrà raggiungere l’obbiettivo della moneta unica mondiale senza un grande sconquasso monetario. Occorre perciò porre le premesse per l’instabilità e questo conferma quanto già esposto in precedenza: l’attacco all’economia italiana non si basa su considerazioni oggettive, ma sono lo strumento per provocare la destabilizzazione dell’Italia prima, dell’euro poi ed infine il dissolvimento del dollaro. L’obbiettivo è di rendere nullo ogni residuo brandello di sovranità ed indipendenza dei popoli, come s’è visto di recente con l’indecente guerra di Libia e con le menzogne sparse a piene mani dalla stampa internazionale .

    Insomma, l’obbiettivo è di sottomettere tutti i popoli ad un’unica banca centrale controllata dalla grande finanza internazionale, quella che accentra la quasi totalità dell’emissione dei derivati e che ci ha regalato la bolla dei derivati.

    http://www.asianews.it/notizie-it/Moody’s,-l’instabilità-e-la-moneta-unica-mondiale-22837.html

    m

    RispondiElimina
  81. Ciao.
    Faccio subito le mie le scuse: non volevo assolutamente offendere,anzi. Purtroppo la necessita' di sintetizzare a volte fa assumere toni che possono essere male interpretati. Rinnovando le scuse vengo a chiarire la mia posizione rispetto al ruolo di Icke a di altri (non e' il solo) che hanno sviluppato queste ricerche e le hanno approfondite.
    Premetto che ho letto e riletto tutti i link presenti nell'articolo e non sono riuscita, forse a causa di una personale carenza di perspicacia , a fare necessarie connessioni tra le varie informazioni .
    Il link indicato porta a un sito fatto molto bene, accurato, ma che in realta' "fa finta" di chiarire i possibili legami tra la teosofia della Bailey e
    Icke poiche' tale relazione a mio avviso e' una notevole forzatura. Sottolineo che di Icke ho letto tutto cio' che c'era da leggere e sicuramente il primo Icke ( "quello spirituale") ha un'impostazione new age, ma da questo a dire che il suo scopo e' quello di far passare in maniera occulta e strategica informazioni utili al "NWO" mi pare veramente una mistificazione Tra l'altro le accuse di Icke stesso alla new age sono talmente chiare e inequivocabli che non lasciano spazio a possibili dubbi.
    Nel caso di Icke, penso,che potremmo parlare di new age in quanto ambito di formazione.
    Io stessa, avendo una certa eta', le ho affrontate tutte a cominciare dalla new age il cui sincretismo mi ha molto aiutato ad avere una prima visione d'insieme.
    Premetto che il mio interesse per la "verita celata" e' stato molto precoce, a 8 anni mi interessavo di parapsicologia e medianita',( non sono un fenomeno ma voglio solo specificare che nel corso della vita ho avuto modo di approfondire) poi filosofia all'universita', nonche' psicologia e psicoanalisi, cattolicesimo ( cristianesimo) e suo abbandono, politica, poi new age, da qui la scoperta del buddhismo in tutte le sue forme (devo dire che mi ha offerto una buona dose di chiarezza) e ancora primo approccio con i rosacroce, con lo gnosticismo, con lo sciamanesimo, e udite udite anche con il movimento Zeitgeist ( sono fuggita nauseata al primo incontro tanto era evidente la strumentalizzazione ) sicuramente dimentico qualcosa ....
    Questo per sottolineare che posso parlare con un minimo di cognizione di causa , ma sopratutto per dimostrare come il movimento new age mi sia' servito come formazione ( sono convintissima che tutti i movimenti/associazioni/gruppi umani che sono segno di crescita e di cambiamento vengono programmaticamente infiltrati da BURATTINAI che li manipolano e li contraffanno a proprio uso e consumo) questo e' accaduto anche con la new age come a suo tempo era accaduto con la teosofia ( sono stata e lo sono tutt'ora appassionata di Steiner) e ne conosco abbastanza le vicende . Non c'e' associazione umana che si salvi!!!
    Ci si puo' salvare solo se la trasformazione /coscienza/ consapevolezza avviene a livello individuale poiche' e' l'unico sistema che non permette infiltrazioni occulte ed e' cio' che lo stesso Icke sostiene.
    Va da se che in questa sede il discorso e' solo accennato e sarebbero necessari un'infinita' di altri approfondimenti.
    Il succo del discorso rimane quello di non creare contrapposizioni:
    chiamiamoli come vogliamo: rettiliani. massoni ,burattinai, satanisti, banchieri, sionisti, annunaki, alieni, industriali, nobilta' nera, orwelliani,ecc.ecc. ecc. ma non e' la definizione che conta. Conta il fatto che stiamo cominciando a guardare oltre la cortina di fumo.
    Grazie.
    P.S.Non sono una fan di Icke, ho solo apprezzato il suo lavoro.
    Attenzione a non appiccicare/farsi appiccicare etichette.
    Lontani dalle definizioni, per essere sempre liberi e non precludersi tutte le altre possibilita'.

    RispondiElimina
  82. Adoro Icke e il movimento Zeitgeist.
    Anche secondo me non sono New Age.
    I suoi libri mi hanno aperto gli occhi. Adesso tutto quello che dicono i suoi libri per me è la pura verità perchè lo dice LUI. Non c'è bisogno di verificare perchè lo ha già fatto lui. I suiu libri sono ricchi di fonti. E' veramente assurda l'accusa di essere New Age. E' lui stesso che la critica la New Age. Lui vuole solo ci ci uniamo nell'UNO e ci evolviamo aumentando le nostre vibrazioni. Dobbiamo essere tutti uniti perchè altrimenti siamo tutti divisi. E icke ci dice quale sarà il nostro destino. Chi lo critica, come chi critica Zeitgeist, vuole sono dividere il movimento contro il NWO. Se invece siamo tutti uniti nell'UNO allora superremo le varie fazioni e espanderemo la nostra coscenza: e ci sarà il salto quantico.

    RispondiElimina
  83. Anonimo ha detto...
    Adoro Icke e il movimento Zeitgeist.
    Anche secondo me non sono New Age.
    I suoi libri mi hanno aperto gli occhi. Adesso tutto quello che dicono i suoi libri per me è la pura verità perchè lo dice LUI. Non c'è bisogno di verificare perchè lo ha già fatto lui. I suiu libri sono ricchi di fonti. E' veramente assurda l'accusa di essere New Age. E' lui stesso che la critica la New Age. Lui vuole solo ci ci uniamo nell'UNO e ci evolviamo aumentando le nostre vibrazioni. Dobbiamo essere tutti uniti perchè altrimenti siamo tutti divisi. E icke ci dice quale sarà il nostro destino. Chi lo critica, come chi critica Zeitgeist, vuole sono dividere il movimento contro il NWO. Se invece siamo tutti uniti nell'UNO allora superremo le varie fazioni e espanderemo la nostra coscenza: e ci sarà il salto quantico.
    07 ottobre 2011 18:55


    ......Esattamente il contrario di quello che ho sostenuto nel mio commento.....non c'e' speranza!!!!???

    RispondiElimina
  84. ...scusate...
    mi sorge or ora un improvviso quesito:
    " ma tutto questo accanimento CONTRO la new age.....non e' che sotto sotto si nasconde qualcosa???"

    RispondiElimina
  85. miriam ha detto...
    ...scusate...
    mi sorge or ora un improvviso quesito:
    " ma tutto questo accanimento CONTRO la new age.....non e' che sotto sotto si nasconde qualcosa???"
    08 ottobre 2011 13:51

    Ciao miriam, io non vedo un accanimento contro la new age, vedo un punto di vista diverso rispetto a quello che viene propagandato dalle cosiddette "superstar" della controinformazione. Con questo non voglio attaccarti, voglio semplicemente dire che non condivido il fatto che l'"altra" informazione debba essere nelle mani di qualche "guru", che debba monopolizzarla e farla accettare acriticamente a tutti quelli che si avvicinano a questi temi.
    In fondo ognuno di noi ha punti di vista differenti rispetto a ciò che ci circonda: e questo non è un male, anzi la diversità è un bene, è indice di originalità e di manifestazione di senso critico. Non bisogna confondere la diversità di pensiero con il contrasto a priori e l'attacco gratuito.
    Il contrario della diversità è l'omologazione, che invece appiattisce i punti di vista e smorza il senso critico, e non porta a nuova conoscenza, ma fa accettare a priori una teoria che può risultare arbitraria se non verificata dal singolo.
    Solo la diversità di pensiero ci può far conoscere gli infiniti aspetti della realtà e ci può far avvicinare a quella che consideriamo "verità".

    RispondiElimina
  86. ...a proposito di Gesuiti:

    Arricolo di nwo-truthresearch:

    "I Gesuiti che in Italia allevano la classe dirigente, Mario Draghi compreso"

    LINK: http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/10/i-gesuiti-che-in-italia-allevano-la.html

    è un'articolo interessante, che da vari spunti di riflessione...
    Insomma, come non può essere x caso che il 99% dei politici e personaggi di spicco siano Massoni, non può essere un caso che gran parte dei personaggi di spicco in Italia (vedi questo articolo) e nel mondo (vedi articoli precedenti di http://nwo-truthresearch.blogspot.com ) siano stati educati dai Gesuiti...
    Probabilmente quando i Gesuiti, secoli fa, decisero di dedicarsi all'insegnamento come "cavallo di battaglia", lo fecero riflettendoci molto bene, infatti se puoi educare la classe dirigente la puoi plasmare e manipolare...

    by
    @lice
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    (non voglio aprire qui un thread sui gesuiti, ma visto che in precedenti commenti si è parlato della questione..
    comunque x eventuali discussioni su argomenti diversi dal contenuto dell'articolo sotto il quale commentiamo io direi di spostarci sulla mia ML, tanto anche i non iscritti possono sscriverci e leggere i registri della ML:

    link: https://groups.google.com/d/forum/teorici-del-complotto?fromgroups

    Email: teorici-del-complotto@googlegroups.com

    Gli articoli dei non iscritti sono soggetti a moderazione x evitare lo SPAM quindi non appaiono subito in ML).

    ciao

    RispondiElimina
  87. gian ha detto...
    miriam ha detto...
    ...scusate...
    mi sorge or ora un improvviso quesito:
    " ma tutto questo accanimento CONTRO la new age.....non e' che sotto sotto si nasconde qualcosa???"
    08 ottobre 2011 13:51

    Ciao miriam, io non vedo un accanimento contro la new age, vedo un punto di vista diverso rispetto a quello che viene propagandato dalle cosiddette "superstar" della controinformazione. Con questo non voglio attaccarti, voglio semplicemente dire che non condivido il fatto che l'"altra" informazione debba essere nelle mani di qualche "guru", che debba monopolizzarla e farla accettare acriticamente a tutti quelli che si avvicinano a questi temi.
    In fondo ognuno di noi ha punti di vista differenti rispetto a ciò che ci circonda: e questo non è un male, anzi la diversità è un bene, è indice di originalità e di manifestazione di senso critico. Non bisogna confondere la diversità di pensiero con il contrasto a priori e l'attacco gratuito.
    Il contrario della diversità è l'omologazione, che invece appiattisce i punti di vista e smorza il senso critico, e non porta a nuova conoscenza, ma fa accettare a priori una teoria che può risultare arbitraria se non verificata dal singolo.
    Solo la diversità di pensiero ci può far conoscere gli infiniti aspetti della realtà e ci può far avvicinare a quella che consideriamo "verità".
    08 ottobre 2011 18:33


    Ciao Gian
    sono assolutamente d'accordo con te ( non so hai letto il mio commento del 7/10 che potrebbe essere abbastanza chiarificatore circa la mia posizione sull'argomento).
    La new age e' talmente tanto ecclettica che e' impossibile ridurla a un unico paradigma e probabilmente e' proprio questa caratteristica che fa si che possa essere utilizzata per creare discredito.
    I guru della controinformazione purtroppo vengono creati dai singoli
    (vedi commento di anonimo delle 20.39... veramente da brivido e ottimo esempio ).
    mi chiedo come sia possibile che una persona possa essere totalmente priva di capacita' critica....
    E' proprio in questo modo che si creano le star ( mi sorge ora il dubbio che non sia anche questa una strategia per togliere autorevolezza ai vari ricercatori).
    Non esistono star/guru/ della controinformazione ( se seria).
    Non mi sono mai imbattuta ( nella mia lunga vita dedita alla ricerca ) in nessun ricercatore (serio e vero) che impone acriticamente il proprio punto di vista (tantomeno Icke). Chi fa ricerca ( seria e vera) si limita a diffondere i risultati della propria rendendo noti dati e informazioni. E' dopo che si mettono in moto un a miriade di meccanismi di manipolazione ,distorsione, ridicolarizzazione, ecc. ecc. di cui l'investitura a " star" ne e' un piccolo esempio ( e' una "etichetta", e in quanto tale e' gia' sottoposta a controllo) .
    Mi scuso se non sono stata molto chiara, ma spero di essere riuscita a far passare l'idea.
    Grazie.

    RispondiElimina
  88. Risposta riguardo a Wlady, Angelicum e l'anonimo del 7/8/11 18:55:

    non si tratta x fortuna di veri commenti, sono solo una piccola "presa x il culo" di nwo-truthresearch che mi voleva far notare come anche se ho passato almeno 30 dei 87 commenti di questo post a spiegare il perchè ho scritto queste cose sulla New Age, e su Icke (e il perchè dico queste cose sui Gesuiti) indicando OGNI VOLTA i link x approfondire serva a poco visto che regolarmente arriva qualcuno che mi riscrive la medesima cosa costringendomi a ripetere ogni volta cose scritte nei precedenti commenti, quando x levarsi gran parte dei dubbi basterebbe prima di commentare leggersi bene l'articolo e i link inclusi e leggere i precedenti commenti x vedere se ho già risposto in essi.

    Mi sono accorta di chi era a commentare solo al terzo commento anche se già quello di Wlady mi aveva messa in allerta.

    Comunque purtroppo anche se si tratta di una presa in giro tali commenti estremizzano solo un poco ciò che mi hanno detto e scritto qui e altrove decine di persone e riassumono i concetti chiave della New Age e di Icke e quello di Angelicum non è così dissimile ad altri commenti cdi persone che mi indicavano cose che non c'entreavano nulla x provare l'innocenza dei Gesuiti.

    Purtroppo c'è tanta gente che non è abituata a osservare le prove x farsi un'opinione e che è talmente attaccata a certe teorie da non accettare chi gli fa notare che possano essere errate.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  89. Delasuss, Henri; Il problema dell'ora presente. Antagonismo tra due civiltà (I Parte - Guerra alla civiltà cristiana) http://www.traditio.it/SACRUM%20IMP/2009/ottobre/3/Il%20problema%20dell'ora%20presente%20Delasuss%20I%20parte.pdf

    Delassus Il Problema dell’ora presente II parte http://www.traditio.it/SACRUM%20IMP/2009/ottobre/3/Il%20problema%20dell'ora%20presente%20Delasuss%20II%20parte.pdf
    m

    RispondiElimina
  90. Si capiva che era una presa in giro. Le risposte new age erano troppo stereotipate, anche se tutto sommato verosimili; il commento pseudo-cattolico era invece palesemente senza senso, ed inoltre era firmato "Angelicum" (sarebbe stato più sensato Angelicus)...lo scherzo è stato di cattivo gusto (perchè se si ha da dire qualcosa è meglio dirla chiarntamee, piuttosto che dirla in maniera subdola), ma non nascondo che mi ha fatto comunque sorridere.
    A presto

    RispondiElimina
  91. Rispondo a Josephuss:

    la "presa x il culo" era una cosa scherzosa rivolta a me x ricordarmi quanto tempo ho passato a rispondere a commenti/mail tutti uguali di persone "inconvincibili" x partito preso (e di come questa cosa sia un po' un buco nell'acqua visto che ogni una o 2 settimane appare una nuova persona che lascia l'ennesimo commento quasi identico ai precedenti e mi costringe a ripetere sempre le stesse cose)..

    Si, i falsi commenti erano volutamente stereotipati e quello di Angelicum era volutamente privo di logica, comunque purtroppo mi è realmente capitato + di una volta che persone mi rispondessero portando come prove roba che non c'entrava nulla o che non provava nulla: purtroppo a te sembrerà banale quando vuoi controbattere ad un parere diverso dal tuo leggere prima le prove dell'altro e dopo portare prove della tua opinione che siano attinenti all'argomento in discussione, ma mica tutti fanno così, anzi tanti non hanno molto chiaro in testa il concetto di prove e controprove e sono poco abituati ad analizzare i dati con la logica e ad argomentare le proprie idee con dati e a formarsi le proprie opinioni in base ai dati che reperiscono e non in base a cosa gli piacerebbe che fosse vero.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  92. Rispondo a miriam (commento del 08 ottobre 2011 13:51):

    tipo?
    cosa dovrebbe esserci "sotto" secondo te?

    se io oso criticare la sacra new age e San Icke è solo perchè le prove che lungo la strada ho trovato mi portano a pensare che la new age sia la parte essoterica della dottrina esoterica dei Burattinai che vogliono portarci al NWO..e se veramente hai letto i link compreso questo ( http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/introduzione-alla-religione-della-nuova.html ) con tutti i suoi link di approfondimento, vedrai che di prove ce ne sono veramente tante e molto palesi, talmente palesi che molti guru new age dicono chiaramente di puntare al NWO e alla Religione Unica Mondiale, di voler attuare genocidi ecc.. e il fatto che la New Age sia divisa in una miriadi di ramificazioni non toglie gli elementi cardine che essa contiene ne elimina la compromissione estrema con i Burattinai dei personaggi che hanno CREATO la new age (in primis la Teosofia).
    Riguardo ad Icke anche li mi sembra che di prove nei link ce ne siano molte, e basta leggere i suoi libri x capire che lui propaganda ORA e ha sempre propagandato una dottrina new age.

    Io invece nell'accanimento dei fan di Icke (che x inciso scrivono tutti in pratica le STESSE cose quasi fossero programmati: si passa dal "mi ha aperto gli occhi" al "lui dice di non essere new age" al "mi sembrano prove forzate" detto senza averle lette con attenzione, al "questo accanimento nasconde qualcosa: tu vuoi dividere il movimento" o loro equivalenti linguistici assai simili..e dopo la centesima risposta di sto genere fra commenti e posta privata..la cosa comincia a snervarmi) che va oltre ogni logica ci vedo un'attaccamento infantile al proprio Guru e/o una rigidità mentale che impedisce di modificare una propria opinione basandosi sui fatti quando essa contrasta con il nucleo centrale di credenze con cui una persona si identifica: è la stessa rigidità che porta la maggior parte delle persone a non accettare la possibilità dell'esistenza delle chemtrails o che l'11settembre sia un autoattentato perchè "il nostro governo non ci farebbe mai del male".

    sino a pochi anni fa molte idee new age mi affascinavano, poi mi sono trovata davanti prove che non potevo ignorare, e ho banalmente cambiato le mie opinioni seguendo le prove.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  93. Rispondo a gian (commento del 08 ottobre 2011 18:33):

    Grazie gian!

    Non solo la differenza di opinioni ed i confronto aiutano ad allenare il proprio spirito critico e mettono di fronte a nuove idee evitando che si formino schieramenti monolitici in cui le personme leggono solo ciò che è scritto da gente con idee simili alle loro...ma se ci fai caso le "superstar della controinformazione" sono in pratica TUTTE èpersone che scrivono libri o propagandano idee in cui c'è u8na parte vera unita a un mucchio di disinformazione + spesso a molta new age. Insomma, esistono centinaia di libri di controinforemazione non tradotti in italiano e difficili da trovare anche in lingua originale ma in pratica quasi solo Icke e pochi altri si trovano in ogni libreria, tradotti in una miriade di lingue, fanno apparizioni in TV di mezzo mondo e convegni ovunque ecc.. Scommettiamo che se io e te scriviamo un libro di controinformazione ben fatto e zeppo di fonti attendibili esso non verrà tradotto in altre lingue e sarà un flop pure in Italiano?
    X creare un "guru/star della controinformazione bisogna prima di tutto che i suoi libri vengano pubblicizzati, siano distribuiti fa una grossa casa editrice, siano disponibili nella maggior parte delle librerie, siano tradotti in molte lingue, bisogna far andare quella persona in TV in radio, farle fare convegni ecc, in QUESTO modo si fa conoscere il libro e lo si rende facilmente disponibile e poi si fa in modo che un po' di gente dica che quella persona è "il + grande studioso di controinformazione" e il gioco è fatto..esattamente come x far diventare un romanzo mediocre un bestseller serve pubblicizzarlo tradurlo renderlo facilmente disponibile e far dire a un po' di gente che è "il romanzo dell'anno" o "il + venduto del momento" ecc..
    Non è la gente che crea un guru della controinformazione ma il sistema che decide PRIMA CHI far diventare un guru della controinformazione spingendolo a dovere!

    Poi i miei attacchi ad Icke o alla New Age non hanno nulla di gratuito: ho portato un mucchio di PROVE in merito e se uno le legge VERAMENTE con attenzione lo nota!

    Che la New Age sia la religione del NWO lo considero + che provato, e io solitamente do giudizi netti su ben poche cose...ma in questo caso le prove sono talmente schiaccianti ed inequivocabili da non dar adito a molti dubbi, esattamente come non ho dubbi che l'11settembre sia stato un lavoro interno e che l'effetto serra antropico da CO2 sia una bufala..poi ho tantissimi dubbi su tanti altri argomenti connessi al NWO, ma su questi 3 argomenti sono sicura.
    Non voglio convincere nessuno a non seguire un culto new age se lo trova di suo gusto: ma trovo illogico seguire la new age e dichiararsi contro il NWO visto che sono 2 cose incompatibili come militare in un gruppo a favore dei diritti dei neri e far parte parallelamente del KKK. Se si studiano seriamente le connessioni fra new age e NWO non si può negare ciò, ed è stata una mossa geniale da parte dei Burattinai unire la new age a info sul NWO x deviare il movimento nascente..e molti dei commenti a questo post fanno capire che il piano stia riuscendo alla perfezione, purtroppo..

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  94. Riguardo al mio precedente commento+ altri link utili:

    - Sull' 11Settembre (guardate anche i link se volete approfondire l'argomento):

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/search/label/11%20Settembre


    - Sulla Bufala dell' Effetto Serra Antropico da CO2(è un'intero blog dedicato a smentire la colossale menzogna malthusiana sull' Effetto Serra da CO2, quindi x approfondire fate un giro sul blog senza limitarvi all'ultimo articolo):

    http://effetto-serra.blogspot.com

    by
    Alice Oltre lo Specchio
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    ML "Teorici del Complotto" (atta a raccogliere ed approfondire artoicoli e commenti di questo blog + altri articoli e temi riguardanti il NWO postati da me e dai lettori della ML; leggibile anche dai non iscritti che possono anche postare):

    https://groups.google.com/d/forum/teorici-del-complotto?fromgroups

    - Download e lettura online documenti su GoogleDocs relativi a NWO e annessi (DOWNLOAD aliceoltrelospecchio), senza iscrizione necessaria:

    https://docs.google.com/leaf?id=0B4t92OxQfpWwYTFkOWU4Y2MtNGYwYy00YjU2LWE2NzAtYTY5OGYyMzkxYzM1&hl=it

    ciao,
    spero che abbiate gradito i link.

    RispondiElimina
  95. The Golden Age Empire
    http://santaruina.splinder.com/post/20223173/The+Golden+Age+Empire
    ...
    nel 1688, la Gran Bretagna subì una seconda invasione dopo quella, nel 1066, di Guglielmo il Conquistatore. Una cospirazione anticattolica, di cui il filosofo e politico John Locke fu uno degli artefici, composta da calvinisti, proto-massoni (i rosacroce), fautori della Rivoluzione di Cromwell e banchieri ebrei di Amsterdam (ad esempio Machado e Pereira, il barone Lopes Suasso ed altri sefarditi olandesi) connessi con la Compagnia Olandese delle Indie Occidentali (The Dutch East India Company) finanziò e portò al potere in Inghilterra un altro Gugliemo, Guglielmo d’Orange
    ...
    http://www.asianews.it/notizie-it/I-prezzi-dell%E2%80%99argento-e-delle-materie-prime:-si-prepara-una-nuova-crisi-21504.html
    m

    RispondiElimina
  96. Rispondo all'ultimo commento di m:

    interessanti articoli:
    il primo lo avevo letto tempo fa (leggo spesso il blog di santaruina e trovo che sia ottimo dal punto di vista dell'analisi del simbolismo), del secondo conoscevo la tematica generale ma non alcuni dettagli.

    il punto non è se i Massoni (e in generale i Massoni USA o UK sono protestanti o sionisti o legati ai sionisti comunque) hanno o non hanno fatto questo o quello: le prove che implicano lo zampino di Massoni e Sionisti nei piani del NWO da vari secoli a questa parte sono lampanti..però il punto nodale secondo me sta sulle prove della connessione fra Gesuiti e Massoni/Sionisti (e x connessione non intendo banali piccole infiltrazioni): i Rotchild sono indicati come "i custodi del Tesoro Pontificio" ( http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/01/il-cfr-governato-dai-gesuiti.html e http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/06/enemy-unmasked-il-ricatto-dei-banditi.html ), c'è una lampante connessione fra Cavalieri di Malta (Cattolici; http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/03/cavalieri-di-malta-introduzione.html ) e Massoni di altissimo grado, oltre a esserci un mucchio di prove che collegano i Gesuiti con la formazione soprattutto scolastica di personaggi di altissimo livello della storia e del presente sia in Italia ( http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/10/i-gesuiti-che-in-italia-allevano-la.html ) che nel mondo ecc.
    Insomma: implicare un terzo attore sulla scena del crimine non vuol dire smentire il ruolo degli altri 2, ne cambiarne il movente..e come durante la Guerra Fredda USA e URSS ai piani bassi sembravano volersi contendere il mondo in una lotta senza quartiere mentre ai piani alti concordavano le mosse, anche in questo caso x quanto ho capito l'astio fra Massoneria e Chiesa sembra solo una messinscena e a seconda dello scopo sia protestanti che cattolici fanno da brave pedine di un gioco + grande di loro.

    Poi se vuoi approfondire i link te li avevo già indicati, e non intendo solo quelli qui sopra: fai le tue ricerche e valuta da te.

    ciao

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  97. Rispondo a miriam (commento del 08 ottobre 2011 20:18):

    non è la gente che crea i Guru della controinformazione (anche se la gente si fa abbindolare), ma il sistema scrivo un libro serio sul NWO ricco di fonti, ho poche possibilità di pubblicarlo non a mie spese e ancor meno di vederlo nelle librerie + comuni, e possibilità quasi nulle di vederlo tradotto in altre lingue, esattamente come qui in Italia il 90% dei libri sul NWO non arriva poiché nessuno li traduce e gli unici tradotti e diffusi sono i peggiori come qualità di informazione e pure nei paesi anglosassoni un libro di Icke lo trovi in ogni libreria mentre uno di Phlelps è difficilissimo da trovare.

    Creare un Guru della controinformazione è semplice x i Burattinai: basta rendere ampiamente disponibili i suoi libri, tradurli in altre lingue, farlo andare in TV e radio (in programmi spazzatura sui MISTERI) e fargli fare conferenze a destra e a manca e il gioco è fatto!

    Non importa se Icke si AUTODEFINISCA un GURU (ma lui stesso ha asserito che il suo lavoro datogli da una mistica voce durante un finto trip da ayahuasca, gli abbia spiegato che lui aiuterà a combattere il NWO elevando le VIBRAZIONI della gente che va alle sue conferenze, quindi non è importante ciò che spiega li ma quanto elevi le vibrazioni con la sua presenza, e ciò sa tanto di uno che fa l'Eletto che poi dice di essere stato SCELTO x questa MISSIONE), le sue idee sono le + diffuse nell'ambito di chi si informa sul NWO e ogni persona che tenta di criticarle viene attaccata nonostante le prove (basta guardare i commenti a questo post), e ciò prova sia che gran parte di chi legge IcKe lo fa senza molto spirito critico, sia che viene considerato come un Guru della Controinformazione infatti l'ho sentito spesso definire "il + grande studioso del NWO" o con titoli simili, ridicoli se applicati alla scarsa qualità del suo lavoro (che è un copia incolla di dati di altri + con info inventate + New Age, NON IMPORTA se LUI dice che non è New Age, lo è e si vede e se ti informi).

    La New Age è sicuramente assai vasta e variegata, ma ha delle caratteristiche comuni che permettono di capire se una certa teoria è new age, e la new age deriva dalla Teosofia della Blavatsky e della Bailey (una era una truffatrice legata alla Massoneria di alto grado Luciferina, l'altra legata alla Massoneria Luciderina ed era una pazza genocida che voleva il NWO a ogni costo) e al GESUITA De Chardin (quello del "Tutto è UNO", lo stesso TUTTO è UNO di Icke, che Icke ha preso da Talbot di cui ho il libro letto da Icke e citato come fonte nonostante Talbott: ha scritto una roba pseudoscientifica fatta al 90% di aneddoti inverificabili portati come prove scientifiche del Paradigma Olografico).

    I fatti sono questi, e ci metti poco a verificarli se vuoi.
    So che è brutto vedere le basi del proprio credo sgretolarsi: io comprai i libri di Talbot e Icke perchè all'epoca ci credevo, ma poi leggendoli sorsero i primi dubbi (anche io mi interesso di sciamanesimo e notai SUBITO che la descrizione di Icke del trip era FALSA e ciò mi fece riflettere sull'integrità del personaggio: se mentiva su quello su cosa altro mentiva?)che si concretizzarono anni dopo quando appresi che tali teorie non siano scientifiche e che New Age era collegata alla Religione Unica Mondiale del NWO: per QUESTO dico che una persona NON PUò x coerenza seguire la New Age e dirsi contro il NWO, è una contraddizione di termini esattamente come lo sarebbe fare parte del KKK e dichiararsi a favore dei diritti dei neri!

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  98. La tolleranza di Voltaire non è che la maschera di una nuova e più feroce intolleranza
    di Francesco Lamendola
    http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=40682

    http://www.santiebeati.it/dettaglio/93301
    http://www.moscati.it/Ital3/It_Martiri_Spagna.html

    RispondiElimina
  99. Rispondo a m (anonimo del 17 ottobre 2011 10:23):

    SE vuoi continuare questa discusione sui Gesuiti non serve a nulla che tu mi invii articoli che non provano molto come quelli appena inviati (e le decine di altri prima): non è molto rilevante che Voltaire li abbia nominati come esempio di fanatismo in un suo discorso piuttosto manipolatorio, non importa che dei preti Gesuiti siano finiti in mezzo alle persecuzioni in Spagna o in Inghilterra e siano finiti morti ammazzati e fatti santi!

    SE vuoi continuare non mandare altri articoli tipo questi ma leggi PRIMA i link che ti ho indicato e DOPO averli letti allora puoi cercare VERE prove che contestino QUEI documenti e inviarle unendoci magari un TUO DISCORSO!
    CHe un po' o anche tanti Gesuiti siano finiti moti ammazzati non cambia il fatto che quelli + in alto di loro tramino con gli stessi vertici della Massoneria e del Sionismo (e anzi li manipolino come spiegato nei link dati): sarebbe come dire che i Massoni non c'entrano nulla con il NWO perchè mio zio che so, è massone con il grado di Maestro (3 grado, un grado basso quindi) e non sa nulla del NWO o perchè dei Massoni hanno salvato degli schiavi in USA prima della Guerra Civile! Quando io dico GESUITI NON intendo il prete gesuita della chiesa sotto casa, ma i VERTICI! esattamente come quando dico MASSONI intendo i vertici e non il piccolo imprenditore associato al GOI, o x Sionisti intendo le grandi famiglie ashkenazi non il rigattiere ebreo del vicolo accanto o il tabacchino che vive in Israele. Perciò basta link con storie di cristiani perseguitati e gesuiti morti ammazzati nei modi + truculenti.

    Se tu non avrai voglia di leggere quei link io non avrò voglia di continuare questa discussione ne di leggere le paginate di materiale che invii qui!
    non mi sembra di averti chiesto qualcosa di sovraumano: almeno comincia a leggerti i 3-4 articoli che ho linkato a proposito della connessione GESUITI-CAVALIERI DI MALTA-ROCKFELLER qualche commento fa, già LI ci sono MOLTE PROVE (oppure non vuoi leggerli perchè hai paura che le tue certezze cadrebbero?).

    e firma sempre i tuoi commenti sennò chi legge non sa che sono tuoi e non capisce + la discussione.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  100. Rettifica x m al commento di prima:

    ho scritto Rockfeller ma era Rotchild, mi sono confusa.
    Sono i Rotchild i "custodi del tesoro vaticano".

    X fare in modo che tu non dica "non ho trovato i link quindi non li ho letti" te li riporto qui premettendo che queste non sono LE PROVE ma solo alcune delle prove sui Gesuiti, ed in particolare le prime che mi sono venute in mente, x le altre vai al dominio del blog indicato e fai una ricerca (il tasto "cerca nel blog" è in alto nella barra destra):

    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/01/il-cfr-governato-dai-gesuiti.html e http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/06/enemy-unmasked-il-ricatto-dei-banditi.html ), c'è una lampante connessione fra Cavalieri di Malta (Cattolici; http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/03/cavalieri-di-malta-introduzione.html ) e Massoni di altissimo grado, oltre a esserci un mucchio di prove che collegano i Gesuiti con la formazione soprattutto scolastica di personaggi di altissimo livello della storia e del presente sia in Italia ( http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/10/i-gesuiti-che-in-italia-allevano-la.html ) che nel mondo ecc.

    LEGGI!!!!!!
    oppure se non vuoi turbare la tua mente con cose diverse da quelle in cui vuoi credere, non leggere ma finiscila con sta pseudodiscussioine in cui tu invii link che non provano nulla e io sono costretta a ripeterti 3000 volte le stesse cose e gli stessi link.
    Io x farmi un'idea mi baso sulle PROVE che trovo, e sono pronta a cambiarla (come ho già fatto molte altre volte anche solo da quando ho aperto il blog), ma le prove devono ESSERE prove (e fino ad ora non mi hai dato alcuna prova che confuti quelle che io ti ho + e + volte indicato, anche perchè è difficile confutare una cosa di cui non conosci il contenuto): tu sei pronto a fare lo stesso?
    Io sono pronta a cambiare idea se mi trovi una spiegazione suffragata da prove che smonti le prove di quegli articoli e degli altri di quel blog riguardo ai Gesuiti, ma andiamo con ordine, comincia da quei 4 articoli, o almeno da uno
    Prendila come una sfida.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  101. calma, leggerò...ma che i miei links non provino nulla a differenza dei tuoi (nwo truthreseach) mi sembra solo un assioma...
    La storia è una prova ed i documenti della Chiesa anche. m

    RispondiElimina
  102. Rispondo a m:

    HO letto quei 3 link: dimostrano che Voltaire considerava i Gesuiti fanatici (o almeno diceva di considerarli così: comunque lui era un Massone, ma ciò mica lo rende in automatico edotto sulla totalità dei piani, anzi in un sisema gerarchico il 99% dei partecipanti sa solo un pezzetto del piano), come i domenicani, gli ebrei, i musulmani ecc, il secondo e il terzo link dimostrano che in Inghilterra e in spagna ci furono sanguinose repressioni contro i cattolici in cui perì molta gente fra cui molti preti di cui una parte erra Gesuita. Il secondo link dava alcuni dati sulla soppreressione dell'ordine dei Gesuiti, quello si.

    Però i link non scagionano i Gesuiti come vertice, soprattutto x quanto riguarda il tempo presente: non cambiano le connessioni fra Gesuiti e CFR, il problema dei Cavalieri di Malta Massoni, delle eminenti personalità italiane e del mondo educate dai Gesuiti o appartenenti ai Cavalieri di Malta (e si parla di quegli stessi nomi legati a Sionismo e Massoneria di cui parlano anche tutti gli altri blog sul NWO senza citare i Gesuiti), il fatto che i Rotchild siano denominati "custodi del tesoro vaticano", il fatto che De Chardin sia un Gesuita e sia uno dei 3 autori che con la Blavatsky e la Bailey ha + influito nella New Age (e non mi pare l'abbiano scomunicato nonostante i contenuti del suo libro molto diversi dal cristianesimo), non cambiano il fatto che i VOTI dei gesuiti comprendano in pratica l'ubbidire senza discutere e la possibilità di peccare sino all'omicidio se "x il bene della Chiesa" (sono molto pittoreschi: leggiteli, fanno rabbrividire perfino + di un giuramento Massonico), la questione Illuminati di Baviera/scioglimento Gesuiti, la questione Titanic/FED, il fatto che il Papa (anzi I PAPI) vada a pregare nell'orrida cappella luciferin-teosofica dell' ONU ecc.
    E queste sono solo le prime cose che mi vengono in mente sulla materia.

    Poi anche io ho ancora molte cose da capire sul tema: bisogna capire prima di loro chi tirava le fila (la tesi della derivazione dalle religioni babilonese non mi convince ancora al 100%, anche se credo che già con il Concilio di Costantino la chiesa abbia fatto un "patto con il diavolo"), il rapporto con lo Gnosticismo Luciferino, il perchè della caduta dello stato Pontificio, il perchè dell' indipendenza USA, quale sia il piano a lungo termine (ho alcune ipotesi ma quello da provare è difficile: lo sapremo man mano che andranno avanti a meno che x qualche miracolo inaspettato non riusciamo a bloccare i piani del NWO) ecc, però la connessione fra Gesuiti e gran parte dei potenti (assai palese soprattutto oggi) la considero un punto fermo sino a prova contraria.

    Leggi e fammi sapere, anche Josephus sta lavorando alla stessa cosa: magari vedi se è d'accordo a lavorare insieme a te così vi spartite il lavoro e scambiate le idee.

    aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  103. ADDENDUM della risposta ad m:

    quello che volevo dire è che in ogni teoria ci sono argomenti cardine e argomenti collaterali:
    se tu confuti un'argomento cardine la teoria implode, mentre confutando un'argomento collaterale la teoria non implode, va solo modificata in un pezzettino.

    Ad es x l'11settembre l'argomento cardine è "19 dirottatori un po' tonti non potevano fare ciò che la versione ufficiale dice che hanno fatto" e "le torri non potevano venir giù solo x gli incendi soprattutto il WTC7 che non fu colpito da aerei", mentre un'argomento non cardine potrebbe essere "le torri sono state fatte venir giù con la thermite o con miny atomiche":
    difatti se io ad es dico che sono state usate miny atomiche (e un po' di thermite), anche se tu me lo confutassi la teoria sull'autoattentato non ne risentirebbe poichè il cardine della stessa (i dirottatori non potevano organizzare e mettere in atto ciò) è ancora saldo.

    Comunque ammettiamo che tu legga quei link e che ti convincano:
    ciò non vorrebbe assolutamente dire che devi rinunciare alla tua fede, infatti i Gesuiti non sono il Cristianesimo e alla fine non sono nemmeno la chiesa nel suo insieme e comunque nemmeno la chiesa è la fede cristiana.
    Anzi, postulando la storicità di Gesu, anche da ciò che si legge nei Vangeli (che saranno sicuramente molto diversi da come erano in origine visti i 2 millenni di traduzioni e modifiche e la cernita iniziale in cui noi non sappiamo esattamente cosa fu tolto o modificato)
    si intuisce che lui non approverebbe una Chiesa come quella odierna e che non pensasse ad una struttura di quel tipo (ricca, opulenta, gerarchica, dogmatica, in cui uomini corrotti hanno sempre potuto prosperare a piacimento con la protezione degli altri; questo non vuol dire che nella chiesa non ci siano una maggioranza di brave persone che credono in ciò che fanno).

    Questo x evitare fraintendimenti, soprattutto perchè invece ho detto + volte che secondo me non si può seguire la New Age e combattere contro il NWO essendo la New Age la religione che il NWO vuole imporci ed è stata creata da persone non solo legate al NWO ma che come la Bailey, dicevano APERTAMENTE di voler instaurare il NWO con la New Age come unica religione mondiale.
    Però non ho detto la stessa cosa riguardo al Cristianesimo, soprattutto se x cristianesimo si intende seguire l'insegnamento cristiano e non semplicemente i dogmi o l'andare in chiesa una volta a settimana: fra tutte le dottrine religiose alla fine gli insegnamenti cristiani se si levano le sovrasrutture ecclesiastiche aggiunte nel tempo, personalmente mi sembrano i + sensati e vicini alla mia sensibilità (soprattutto non mi piacciono molto ne la dottrina del Kharma o le otto vie Buddiste, ne l'elitismo della religione ebraica o il fatto che venerino un Dio che si comporta come un sadico psicopatico ecc). Comunque x mia indole il concetto di Fede mi è difficile da accettare: penso che esista un qualcosa di + alto, ma lo credo sulla base di miei ragionamenti e non di un atto di fede, non sono abituata a credere in qualcosa x fede.
    Ma adesso sto divagando..

    ciao

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  104. Rispondo ad Alice del 14 ottobre


    Credo che una tra le tecniche fondamentali del debunkeraggio attuale ci sia proprio quella di sviare l'attenzione dagli argomenti cardine e mettere un focus su argomenti marginali strumentalizzandoli a proprio uso e consumo.
    E' quello che succede quando si sostiene che Icke abbia una derivazione newagiana e in quanto tale sostenere che trattasi sicuramente di un burattinaio.
    Oltre, ovviamente a quelle piu' banali e conosciute quali:
    -fare continuamente richiamo a " prove" che di fatto non sono tali.
    -mantenere assolutamente un attegiamento riduzionista racchiudendo in schemi semplicistici, idee, sistemi, movimenti di fatto complessi,eterogenei e multiformi.
    -assumere un tono paternalistico e sottilmente offensivo svilendo e indebolendo cosi' le posizioni presentate come "contrarie".
    - creare costantemente contrapposizioni e dualismi in modo da indurre chi legge o ascolta a "schierarsi" ( con una risposta il piu' delle volte inconsapevole).
    Sulla base di cio' che ho potuto leggere fin'ora su Icke, in questo blog,(link compresi) ho potuto constatare che queste tecniche sono tutte presenti.
    Detto questo mi sento in dovere ( in quanto lettrice sia di Icke che di altri informatori ) di chiarire il fatto che io NON CREDO.
    Io non sono una "fan" una "devota" una "adepta"; non credo assolutamente in niente.
    Non credo in alcuna religione e tanto meno non credo in una religione mondiale.
    Detesto tutti gli attegiamenti fideistici e ne rifuggo come la peste, quindi per cortesia che si finisca di ripetere il mantra che i lettori di Icke sono dei mammalucchi che con occhi e cervello bendati seguono incessantemente il guru. Continuare a ripeterlo ( per quanto possa far comodo) denuncia, in realta' un attegiamento gretto e manipolatorio. Io leggo Icke come leggo una moltitudine di altri ricercatori che effettuano ricerche identiche o complementari.
    Di Icke non mi interessa assolutamente niente: cosa ha fatto, come ha fatto ( magari la storia dell'ayhauasca e un espediente per non dover dire apertamente di essere o di essere stato un massone???) se lui ha pubblicato piu' di altri ( magari perche' ha cominciato prima 1990/91???)
    se appartiene o no al filone della newage che vuole l'unica religione mondiale ( avendolo frequentato anch'io posso dire per esperienza che non mi ha compromesso la capacita' di andare ad approfondire i contenuti anzi...)
    Tutto questo e' assolutamente marginale ( a proposito della marginalita' di cui sopra) e serve a sviare l'attenzione dai contenuti veramente importanti,che sono quelli che vengono programmaticamente ridicolizzati.
    Insomma, l'unica cosa che realmente mi interessa sono le informazioni che passano attraverso questi ricercatori tra cui Icke. Se le ha ottenute da un ectoplasma o da belzebu' in persona non mi interessa nella maniera piu' assoluta cio' che conta e' che si possano approfondire, sviluppare, completare.
    Ancora un accenno alla citazione sulla "teoria olografica" (Talbot) definita nel commento:" aneddoto scientifico".
    Questo" aneddoto scientifico" e' una teoria sviluppata e approfondita, sopratutto da D.Bhom, uno dei piu' grandi fisici del novecento nonche' grande pioniere della fisica quantistica ( capisco che per uno studente universitario di scienze naturali sia veramente difficile se non impossibile liberarsi dagli schemi e dalle gabbie della scienza ufficiale).
    In conclusione: leggere Icke NON significa appartenere a un movimento, innanzitutto perche' dietro a Icke NON esiste alcun movimento, e se si insinua , in qualche modo la sua esitenza e' perche' questo fa parte del piano di distruzione dei personaggi che provano, in qualche modo a dare informazioni il piu' possibile complete.

    RispondiElimina
  105. Rispondo all' anonimo del 06 ottobre 2011 18:34 (m):

    si, era OT ma molto interessante come articolo:
    sappiamo che uno dei passi x la realizzazione del NWO è avere un'unica moneta mondiale, e personalmente credo che non sarà una moneta cartacea ma una moneta virtuale così TUTTI noi dovremmo usare apparecchi elettronici x pagare qualsiasi cosa e verremmo pagati con crediti elettronici. Almeno inizialmente l'apparecchio che sostituirà la carta di credito non penso sarà impiantato..ma alla fine "non potremo comprare ne venere senza il marchio"...

    Oltre alla MONETA UNICA MONDIALE, gli altri passi indispensabili x arrivare al NWO sono TASSAZIONE GLOBALE (la carbon tax sarà iil primo esempio probabilmente), SANITA' GLOBALE (con l'OMS post suina ci siamo quasi), GOVERNO MONDIALE (e gli slogan degli Indignati sembrano chiedere questo anche se loro forse non lo sanno), POLIZIA/ESERCITO MONDIALE (presto avremo la polizia militare europea), ISTRUZIONE MONDIALE UNIFICATA ecc, e naturalmente una sola RELIGIONE UNICA MONDIALE, che secondo me è uno dei punti cardine del sistema in quanto un governo mondiale con sarebbe assai fragile se non sorretto da una religione mondiale.

    Un punto importante è che il NWO non verrà imposto con la forza se non ad una piccola % di "dissidenti", ma faranno in modo che sia la POPOLAZIONE e soprattutto i giovani e gli attivisti politici (o ambientalisti ecc) a CHIEDERLO a gran voce (e il movimento degli Indignati mi sembra il primo passo x la creazione di un movimento apparentemente popolare che chiede il NWO: basta guardare i loro slogan "Uniti x il Cambiamento Globale"). Tanta gente ci sta cascando, tanta gente ci cascherà, e ci cascheranno anche tanti che adesso lottano contro il NWO ma che poi verranno sempre + irretiti dalla propaganda e non si accorgeranno di manifestare x chiedere un NWO chiamato con un'altro nome: me li vedo già gli Indignati insieme al Movimento Zeitgeist, Grillo, gli ambientalisti, la sinistra extraparlamentare ecc, tutti che gridano per un Mondo Nuovo e Unito...

    Io sono molto preoccupata x come si stanno mettendo le cose: è penoso vedere come riescono a dirigerci come pecore (facendo pure credere alle pecore che si stanno ribellando al pastore).

    ciao
    grazie del link.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  106. Uno dei pochi articoli interessanti che si possono leggere sul web...complimenti!!
    Condivido al 100% quello da te scritto...
    l'unica soluzione è studiare, studiare e studiare...leggere tutto sempre con spirito critico, confrontare. D'altro canto sono sempre più dell'idea che la maggior parte delle persone che si "informano" su certi argomenti sono paragonabili ai ragazzetti di Uominiedonne che abboccano a tutto ciò che gli viene propinato sul muso...
    un abbraccio
    Antonio

    RispondiElimina
  107. Bellissimo articolo! Peccato che non l'abbia scritto io, ci pensavo da parecchio tempo ^_^
    Purtroppo l'uomo moderno, tornando alla professione del demolitore di bufale, o è un credulone superstizioso affiliato al neospiritualismo o uno scettico materialista affiliato alla tendenza antispirituale (presente anche nella forma dell'ateismo dogmatico). Questi lati sono due facce della stessa medaglia a mio avviso. Il problema è sempre nella volontà di potenza smisurata dell'uomo moderno. Deve per forza trovare qualcosa su cui governare e con cui deificarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispondo a Edhwenden:

      é la "Tattica dei Falsi Opposti" ( http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/il-gioco-di-specchi-dei-falsi-opposti.html ), una derivazione + sofisticata del vecchio "Dividi et Impera" di Romana memoria.

      Se ci pensi tendono a dividere ogni questione in 2 schieramenti opposti ed estremizzati:
      ad es la politica USA è da decenni divisa in 2 schieramenti (Democratici e Repubblicani) apparentemente opposti, idem quella Inglese, e anche qui in Italia pian piano sono riusciti ad arrivare al Bipolarismo anche se permangono ancora una moltituine di partiti uniti in 2 coalizioni principali; anche nelle trasmissioni televisive su qualsiasi argomento tendono ad invitare 2 o + "ospiti/Esperti" con idee apparentemente opposte su un certo tema facendoci percepire così che su ogni questione esistono solo 2 punti di vista opposti ed estremi; anche nell'insegnamento della storia si pone l'accento sulle guerre e su come in esse si scontrino 2 nazioni/gruppi e 2 punti di vista/interessi (x certe guerre come la II Guerra Mondiale o la Guerra Civile Americana si da alla storia una connotazione da film in cui i Buoni si scontrano contro i Cattivi e i Buoni vincono sempre); volendo ci sarebbero molti altri esempi (in medicina si contrappone la medicina "alternativa", senza fare distinguo fra tecniche sperimentate con successo e cavolate, e la Medicina Ufficiale, sempre presentata come scientifica e "vincente", le competizioni sportive sono un'altro esempio x fomentare l'antagonismo fra "opposti", quando i tifosi di un certo sport hanno + cose in comune che differenze nonostante la squadra tifata, anche i movimenti di protesta vengono ingabbiati con i falsi opposti sia spingendo i movimenti "di sinistra" contro quelli "di destra" nonostante in realtà si siomiglino molto, sia innescando dinamiche del "noi contro loro" durante le manifestazioni facedo in modo che la polizia attacchi senza motivo e duramente i manifestanti x creare astio e dirigere tutte le energie dei manifestanti contro la polizia, ecc).

      [FINE PRIMA PARTE]

      Elimina
    2. Rispondo a Edhwenden:

      [SECONDA PARTE]

      Anche la ricerca sul NWO è stata schiacciata fra Falsi Opposti, in modo da compartimentalizzare le informazioni (in Italia solo i Cattolici parlano contro la New Age e in USA solo i Protestanti parlano contro i Gesuiti, a parte rare eccezioni, ma i New Agers vanno comunque x la maggiore poichè sono il gruppo + spinto dai Burattinai tramite pubblicazioni di libri e video ampiamente sponsorizzati) e manipolare a dovere le varie fazioni.

      L'uomo, come ogni animale da branco è biologicamente portato a distinguere i suoi simili in NOI (quelli che fanno parte del branco, e ora quelli con cui condivido certe idee) e LORO (tutti gli altri, gli esterni al branco, quelli con cui non condivido certe idee; gli ALTRI sono considerati instintivamente con astio e aggressività, quasi fossero "meno umani", e ciò rende possibile che i soldati uccidano i nemici in guerra, come un branco di lupi attaccherebbe un lupo non del branco).
      Questa peculiarità psicologico/biologica è stata x millenni furbamente utilizzata da chi comandava x indurre le persone a partire x guere assurde, x emarginare certe etnie o categorie di persone, x far perseguitare gli oppositori politici o religiosi, e oggi x soggiogare l'umanità dividendola in FALSI OPPOSTI ( http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/il-gioco-di-specchi-dei-falsi-opposti.html ) atti a disgregare l'unità sociale, a far sfogare tensioni sociali e rabbia repressa e quindi a rendere + controllabili i singoli e le masse e le LORO IDEOLOGE, e anche a manipolare le idee dei "dissidenti" di qualsiaasi tipo (compresi quelli che combattono il NWO).
      Anche chi studia il NWO cerca spesso di scrivere un copione in cui mettere da un lato "i cattivi" (quelli che vogliono il NWO) e dall'altro lato "i buoni" (quelli che lo contrastano), inserendo a seconda dell'ideologia dalla parte dei buoni varie figure e istituzioni e non accorgendosi che la realtà è assai + complessa e piena di falsi opposti.

      La Tattica dei FALSI OPPOSTI (che ci fa credere ad es che la Chiesa sia contro Massoneria e Sionisti quando invece i Gesuiti controllano entrambi e tutti lavorano di concerto x arivare al NWO) è letteralmente geniale visto che sfrutta caratteristiche psichiche innate dell' Uomo x soggiogarlo, e infatti purtroppo x noi funziona a meraviglia...

      [FINE]

      by
      Alice (Oltre lo Specchio)
      _____________________
      ..segui il ConiglioBianco!
      Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com
      ML: https://groups.google.com/d/forum/teorici-del-complotto?fromgroups
      Mail: aliceoltrelospecchio@gmail.com
      _____________________

      Elimina
  108. Rispondo all' Anonimo del 22 ottobre 2011 15:32 (Antonio):

    Grazie Mille!
    Concordo in pieno: l'unica soluzione x adesso è studiare e confrontare senza appoggiarci ad alcun autore in particolare ma cercando di diversificare al massimo le fonti da cui si prendono le info e se possibile cercare le fonti dirette (o le fonti + dirette che troviamo: ad es x studiare la New Age meglio andare sugli scritti della New Age leggerli con pazienza cercando non non vomitare e rifletterci sopra). E dopo che ci si è informati diffondere il + possibile tali info in modo da renderle facilmente reperibili. Per adesso non possiamo fare di+ secondo me, e poi x ogni azione serve comunque PRIMA avere le idee chiare e ciò si può fare solo studiando questi temi.

    Anche io sono sempre + dell'idea che gran parte di chi si informa sul NWO abbia (come il 99,9% della popolazione) ben poche capacità di discernimento e che manchi di capacità di farsi una PROPRIA opinione non copiata da altri autori o che riesca a CAMBIARE opinione quando i dati lo dovrebbero portare a capire che una sua opinione non è supportata da prove valide. In fondo ciò non dovrebbe stupirci: la stragrande maggioranza della popolazione ha il medesimo problema quindi sarebbe illogico aspettarsi che basti leggere qualcosa sul NWO x apprendere di botto tali capacità! E il fatto che i + si informino sul NWO da video privi di approfondimenti e ultra-semplificati (o che abbiano serie difficoltà a leggere un'articolo un po' complicato + lungo di 5 pagine) o da libri di pessima qualità (come quelli di Icke o della Conforto) da un'ulteriore conferma.

    ciao e grazie del commento!
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina
  109. ciao, come va?
    avevo ragione su franceschetti...finalmente ha mostrato la sua vera faccia: un gatekeeper degli illuminati. Ha scritto un articolo ancora più depistatore dove lava il cervello della gente dicendo che ci sono i fratelli massoni buoni e ci sono fratelli cattivi che lottano tra di loro....tipo avendo capito che ormai lo schifo sotto il mantello dei massoni è troppo evidente da negare, hanno deciso di creare il mito di una massoneria "buona" parallella...la missione dei gatekeeper come franceschetti non è solo depistare, ma anche spaventare la gente creando un immagine onnipotente, invincibile dei burattinai. Il tizio tra l'altro ha preso quel poco di verità che si sa sulla storia della chiesa, di religioni, lo ha deformato e mischiato cosi tanto abilmente da vero gatekeeper al falso che un lettore ignaro leggendolo potrebbe addirittura non interessarsi più a certi temi...
    riguarda il signoraggio, penso che la radice del problema sta comunque nella degradazione mrale dell'occidente. Senza tale degradazione, allontanamento dai valori sacri lo sporco denaro/ banca non poteva infiltrarsi cosi tanto nella vita della gente, tantomeno nello stato...ahime, mi pare che la caduta dei paesi europei è inevitabile, la gente aveva tempo per farsi una ragione e liberarsi dai burattinai, dai servi del male, ma hanno fatto finta di niente accettando sempre di più le schifezze propinate da questi insetti parassiti compreso il disprezzo della vita umana, perversione, assenza della dignità, ecc. Ora si può parlare anche per ore della parte tecnica del problema, ma non si può più riparare una cosa che è frantumata a mille pezzi minuscoli e sta per cadere da un momento all'altro. La sorte dell'occidente servirà da lezione per tutto il mondo che si sveglierà dall'incubo e deciderà di tornare sulla strada giusta...

    vecchia conoscenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispondo all' Anonimo del 18 Novembre 2011 ore 9:19 (vecchia conoscenza):

      [Potresti x favore formarti vecchia conoscenza inserendolo newll'intestazione dei commenti x rendere subito visibile che sono tuoi: non servoono login o simili, basta che qunado stai x postare il commento clicchi su "rispondi come" e selezioni "Nome/URL", inserendo "vecchia conoscenza" bnnello specchietto del NOME e lasciando l'URL senza nulla, così la lettura risulterà + semplice a tutti visto che ci sono molti commenti e svariati anonimi e il nome nella fdorma non ti distingue a prima vista se uno scorre i commenti]

      Franceschetti mi ha sempre dato un po' da dire (dovrei rimettere a posto sia il blogrol che la barra dei link visto che è vecchia di 4 anni ed è stata fatta quando avevo molte meno info sul NWO, ma ho talmente tane mail da guardare che mi manca sempre il tempo): solo lui e pochi altri autori italiani parlano di Rosa Rossa, e in genere non danno molte prove tangibili della sua reale esistenza (magari esiste un gruppo massonico chiamato Rosa Rossa e magari in Italia o anche altrove ha un certo potere, però x quanto ne so non vi è alcun dato certo che li ponga al veryioce della piramide del NWO e nemmeno vicino a tale veryice e anche le prove della sua esistenza sono piuttosto vaghe), e spesso i suoi post si basano su una numerologia e analisi dei simboli che a me talvolta sembra piuttosto arbitraria o tirata x i capelli.

      Non ho letto il post di cui parli, ma ho leto post di Franceschetti che parlavano di come una formazione Massonica che si chiamerebbe "Massoneria Democratica" (mai sentita, però si rimandava ad un link con uin sito che a prima vista appariva autentico, ma come sapere che tale sito non sia stato fatto ad oc x depistare? infdatti appariva teroppo esplicito come sito Massonico a mio parerte, anche se sembrava autentico) che sembrava minacciare pesantemente Berlusconi con vere e proprie minacce di morte espresse in gergo massonico ma veramente fin troppo poco velate..

      La Massoneria è una grandissioma organizzazione, perciò ai gradi bassi ci sarà anche tantissima gente completamente ignara dei veri fini Massonici e in totale buona fede...mentre dubito che con l'avanzare della gerarchia (e quindi con la disponibilità di molte + info sui veri fini massonici) ci siano + molte persone realmente in buona fede, anche se magari ci può essere qualcuno che crede genuinamente che x il mondo la guida di un Elite Illuminata sia il meglio a cui ambire, anzi credo che molta gente che fa parte degli strati superiori dei Buratytinai creda sinceramente di fare tutto ciò xc x il bene dell' Umanità e che le sofferenze arrecate siano solo un piccolo prezzo x una felicità fdutura: in fondo anche Hitler credeva sinceramente che i suoi piani avrebbero portato l'umanità ad un mondo migliore: come si suol dire "L'Inferno è lastricato da buone intenzioni".

      [FINE PRIMA PARTE]

      Elimina
    2. Rispondo all' Anonimo del 18 Novembre 2011 ore 9:19 (vecchia conoscenza):

      [SECONDA PARTE]

      Comunque la tecnica di dividetre una Massoneria Buona contro una cattiva è un'astuzia usata spesso: in molti siti contro il NWO ho trovato persino moltio che sostenevano esistesse un piano x un NWo "cattivo" contrapposto ad uno x un "NWO Buono", e film di culto come Zeitgeist danno l'idea che la soluzione x combattere il "NWO cattivo sia arrivare ad un NWO buono chiamato con altro nome...insomma i Burattinai usano proprio questa tattica x fare in modo che chi vuole combattere il NWo finisca x credere che la soluzione al NWo sia un NWo "buono" che in realtà è IL NWO.

      Poi a parte i grandi nomi la maggior parte di chi porta avanti queste ipootesi sui peropri blog è in buona fede: una delle tante vittime della Propaganda della Polpetta Avvelenata!

      Siu Franceschetti ho molti dubbi e riserve, ma x ora non mi sento sicura al 100% (come invece mi sento riguardo ad Icke e Zeitgeist il cui fatto che siano gatekeeper è fin troppo evidente) che sia un Gatekeeper e non uno che in buona fede ha sbagliato, comunque lo comsidero uno da tenere d'occhio e se si vogliono usare suoi articoli come fonti è meglio controllare da cima a fondo la veridicità di ciò che dice e le eventuali fonti.

      Preferisco essere prudente fino a che non ho prove certe ed inequivocabili oltre ogni ragionevbole dubbio: non voglio che si scateni un'"inquisizione anti-gatekeeper" in cui tutti accusano il blogger "vicino" di essere un gatekeeper perchè hanno idee in parte diverse da lui (ho visto già vari blogger che so non essere gatekeeper accusati di essere tali perchè un lettore non condivideva la loro posizione su alcuni argomenti x quanto ben documentati a mio parere). E se nascesse un' "isteria anti-gatekeeper" essa potrebbe facilmente essere usata dai Burattinai (magari utilizanmdpo debunker mascherati da utenti normali) x screditare blogger innocenti a destra e a manca (e purtroppo x molte persone basta chre uno che percepiscono soimile a loro dica "quello è un gatekeeper" x non considerare + un certo blogger senza fare ricerche personali in merito, un po' come x molte persone che non sanno nulla di chemtrails basta che il debunker di turno dica "sta cazzata è già stata sbufalata mile volte" x fargli credere permanentemente che le scie chimiche non esistano punto e basta.

      Riguardo a Signoraggio e degrado morale, il degrado morale è indotto e faceva parte dei piani del NWO esattamente come il Signoraggio, come è indotta la creazione di una sempre + lunga adolescenza che ormai arriva perfino oltre i 30 anni (funzionale alla diminuzione delle nascite).

      Purtroppo hanno studiato a fondo la psicologia individuale e sociale, quindi sanno fin troppo bene come manipolarci (e grazie a Internet ora hanno la migliore e + dettagliata fonte di informazioni intime individuali e di gruppo mai avuta, quindi ora sapranno ancora meglio come manipolarci, se possibile..)!

      [FINE]

      by
      Alice (Oltre lo Specchio)
      _____________________
      ..segui il ConiglioBianco!
      Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com
      ML: https://groups.google.com/d/forum/teorici-del-complotto?fromgroups
      Mail: aliceoltrelospecchio@gmail.com
      _____________________

      Elimina
  110. tempo fa avevo ipotizzato che il sito "vigilant citizen" sia gatekeeper, avevo ragione, ho scoperto che su quel sito è vietato parlare di sette occulte tipo golden dawn oppure rosa rossa, è vietato parlare di loro dea diavolessa iside/diana/lilith, è vietato parlare anche del lato oscuro del mondo gay, la relazione tra l omosessualità e pedofilia...chiunque osi di scrivere i commenti su questi temi viene bloccato, censurato i loro commenti spariscono all'istante. Qualsiasi sito, forum o blog famoso e promosso tra i complottisti è parte del piano dell'elite - senza il loro consenso nessuno può parlare di certe cose, se si parla - perchè lo vuole l elite e lo lascia dire solo nel modo che gli conviene...a mio parere vigilant citizen ha lo scopo di spaventare la gente, presentare l elite come una roba molto potente, invincibile ed onnipresente...oltre questo lo scopo di vigilant citizen è tenere occupati le persone poco più svegli con le notizie sul mondo show business...vigilant citizen è un gatekeeper - non ne ho dubbi. Per qualche tempo ho letto il suo sito, ma sempr sapendo che non la diceva tutta - ha diversi siti e canali su youtube con diversi nomi, ma cerca di dare impressione che siano di diverse persone. L'unica sua foto che appare nella rete è la sua foto con un occhio coperto - esattamente come lui stesso descrive nel simbolismo di "occhio massonico/diabolico". Ah, si - nel sito di vigilant citizen è vietato di parlare anche di sionismo:-)...troppo banale come modo di censura.

    vecchia conoscenza

    RispondiElimina

...se vuoi puoi lasciare un commento su questo articolo!

Tutti i commenti devono passare dalla MODERAZIONE prima di essere pubblicati; mi riservo di rifiutare commenti offensivi, fuori luogo o provenienti da noti disinformatori e/o troll e i commenti di SPAM.

(i commenti vengono automaticamente spediti alla Mailing List "Teorici del Complotto" http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto ).

Inoltre gli articoli del Blog sono presenti per essere discussi in modo più approfondito sulla ML "Teorici del Complotto", consultabile senza iscrizione alla pagina http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto dove anche i non iscritti possono partecipare alla discussione mandando un Email a teorici-del-complotto@googlegroups.com (le mails dei non iscritti e dei nuovi iscritti verranno moderate per evitare lo Spam/disinformatori/troll).

by
@lice
___________________________
..segui il ConiglioBianco!
___________________________